Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (job o pixbuster)

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 La prima bici
 NCM Moscow 48V 624Wh
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 10

Sergiom2
Utente Master


Campania


3797 Messaggi

Inserito il - 17/03/2021 : 20:42:19  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sicuramente!
Torna all'inizio della Pagina

-sandro-
Utente Attivo


Trentino - Alto Adige


559 Messaggi

Inserito il - 26/03/2021 : 10:37:02  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Qualcuno sa qual'è il voltaggio di cutoff per queste ebike da 48V?
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


33575 Messaggi

Inserito il - 26/03/2021 : 12:41:58  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Tutte le bici elettriche da 48V hanno il cut-off tarato a 40V, (13Sx3V=39V) è il limite inferiore minimo possibile: Naturalmente siccome sotto sforzo la tensione può calare al di sotto dei 40V anche se la batteria ha ancora magari il 15-20% di energia residua non potrai mai scaricarla del tutto se non in perfetta pianura e con l'assistenza al minimo, altrimenti "Puff"...
Torna all'inizio della Pagina

-sandro-
Utente Attivo


Trentino - Alto Adige


559 Messaggi

Inserito il - 26/03/2021 : 13:19:19  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Qui c'è scritto https://www.leoncycle.com.au/dehawk-i5-battery-48v-for-ncm-moscow-milano-venice 42V che però mi sembra un po troppo conservativo.
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


33575 Messaggi

Inserito il - 26/03/2021 : 19:55:22  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Come sai molti costruttori di bici elettriche cominciano ad usare vari sistemi per aumentare la durata delle batterie, infatti la NCM non carica a 54,6V ma a tensione leggermente più bassa, e può darsi che tagliare a 42V sia un altro trucco per evitare di stressare la batteria, trucco che infatti funziona perchè Sergiom2 dichiara perdite di capacità veramente ridotte dopo moltissimi chilometri percorsi.
Torna all'inizio della Pagina

-sandro-
Utente Attivo


Trentino - Alto Adige


559 Messaggi

Inserito il - 27/03/2021 : 14:44:37  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Stavo appunto testando la capacità perché dopo 2 anni a 3300km (anche se secondo me sono di più, avrò fatto un reset dopo qualche mese) mi risulta che se prima riuscivo a fare 3 volte andata e ritorno ora sono fermo a 2.5 volte.
Siccome ho testato a basse temperature (intorno allo 0) è difficile dirlo per certo fino a che non arriva l'estate.

Ho riprovato questi giorni con temperature meno fredde.
Mi sono basato sul voltaggio sapendo che comunque non è un valore assolutamente indicativo della capacità rimasta ma meglio di 4 luci o 5 tacche sul display che hanno poco valore!

Ho caricato la batteria a 52.6V (è rimasto così dopo 2h aver tolto la carica) che dovrebbe essere intorno al 85% della capacità (anche se non ho mai visto il voltaggio massimo a batteria carica, mi baso su questo https://i.imgur.com/NFxzWwI.png) e alla terza uscita il motore si è spento come sempre a metà del percorso del ritorno, quando sono tornato a casa (e mezz'ora dopo dello spegnimento) mi segnava 40.5V quindi potrei assumere che il cutoff è sicuramente uguale o minore di 40V.

Supponendo che non avevo caricato al 100% e che sono arrivato lo stesso a 2.5 del percorso e la temperatura stavolta era ogni giorno sui 5-7°C potrei quasi assumere che la capacità non è cambiata di molto e che quindi se avessi caricato al 100% avrei potuto fare 3 viaggi completi come 2 anni fa?
Non so, vorrei che i produttori mettessero dei misuratori di carica molto più affidabili come gli smartphone che dei semplice voltometri con delle luci/tacche.
Un utente medio che vede solo le tacche se ne ha 6 e ne consuma 3 in un viaggio potrebbe assumere che il secondo lo farà sicuramente invece il voltaggio alla fine scenderà molto più velocemente con brutte sorprese.

PS: dopo 14h dalla scarica la batteria era risalita da 40.5 a 42.1V.
PS2: i miei cicli di ricarica sono stati i primi 3 mesi 100-10% (ricarica ogni 3 giorni) e poi sono passato circa 1 anno a 100-50% (ricarica ogni 2 giorni) e il secondo anno a 100-70% (ricarica ogni giorno).

Modificato da - -sandro- in data 27/03/2021 14:48:12
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


3797 Messaggi

Inserito il - 27/03/2021 : 17:20:06  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
La mia a piena carica è 54.3
L'ho scaricata fino al cut off solo 2 volte.
Dopo 20 minuti segnava 43,6.
Quindi il cut off a 42 lo vedo reale.
Comunque uso il diodo che mi ferma la carica esattamente a 54.
Ogni 5 cariche lo tolgo e la faccio arrivare a 54.3

Quando le temperature saliranno sui 20 gradi rifarò lo stesso percorso che feci a batteria nuova e vedremo.
Mi baso, comunque, sui km percorsi fino a che non si spegne la prima tacca.
È un bel giro con salite di tutto rispetto.



Modificato da - Sergiom2 in data 27/03/2021 17:26:24
Torna all'inizio della Pagina

-sandro-
Utente Attivo


Trentino - Alto Adige


559 Messaggi

Inserito il - 27/03/2021 : 20:52:00  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Forse può essere che la temperatura ha fatto scendere il voltaggio oltre il cutoff.
Comunque poi il giorno dopo (oggi) ad assistenza 1 erogava ancora energia perché tornato sopra 42V.
Comunque confermo che a meno che di problemi con la mia batteria trovo l'indicatore sul display totalmente inaffidabile nella parte bassa della capacità.
Oggi sono partito con 50.2V e 5 tacche su 6 e sono arrivato quasi alla fine del percorso che è passato da 3 a 1!
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


3797 Messaggi

Inserito il - 27/03/2021 : 21:00:28  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ma perché non parti a 54 volt?
Torna all'inizio della Pagina

-sandro-
Utente Attivo


Trentino - Alto Adige


559 Messaggi

Inserito il - 28/03/2021 : 11:46:19  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Semplicemente perché non avevo più tempo per caricare ieri :)
Torna all'inizio della Pagina

-sandro-
Utente Attivo


Trentino - Alto Adige


559 Messaggi

Inserito il - 28/03/2021 : 13:28:46  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho provato ora a caricare tutto e il caricabatterie è diventato verde quando la batteria è a solo 54.V, non è troppo basso?
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


3797 Messaggi

Inserito il - 28/03/2021 : 16:06:29  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
La mia è a 54.3
La tua 54
Quella di Job (la 16Ah) mi sembra addirittura 53.6.
Ma andrebbero misurate con lo stesso tester altrimenti non si possono confrontare.
Comunque la cosa è voluta.
Come avrai letto, se non si caricano al massimo le batterie fanno anche il doppio dei cicli.
Secondo me è il bms che stacca la carica e non il caricabatterie tarato più in basso.
@Barba in un altro post che non ricordo dice che è il caricabatterie tarato più in basso ma dovrebbero essere caricabatterie personalizzati, dubito...
Purtroppo nel caso delle ncm il caricabatterie se non ha un assorbimento non segna nulla quindi non si può vedere quanta tensione eroga.




Torna all'inizio della Pagina

-sandro-
Utente Attivo


Trentino - Alto Adige


559 Messaggi

Inserito il - 28/03/2021 : 19:20:50  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Scusa mi ero perso un numero, era 54.1V, ora sto riprovando e si trova a 54.2V. Potrebbe essere che anche se si accende la luce verde eroga comunque corrente per bilanciare?

Questi non sono sicuramente caricabatteria personalizzati ma che i generici che si trovano ovunque.

Modificato da - -sandro- in data 28/03/2021 19:21:53
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


3797 Messaggi

Inserito il - 28/03/2021 : 19:23:31  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sì, solitamente non bisogna staccare appena esce la luce verde ma attendere un paio di ore. Ovviamente non sempre ma ogni 3 o 4 ricariche.
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


3797 Messaggi

Inserito il - 28/03/2021 : 19:26:43  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Lasciala in carica tutta la notte e poi controlla domani.
Ti ripeto, la mia arriva a 54.3
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


3797 Messaggi

Inserito il - 28/03/2021 : 19:48:09  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
La metto in carica la sera e la stacco dopo 12 ore.
Al massimo mi va a fuoco il garage.

Sicuramente non sono caricabatterie personalizzati e lo stacco è dovuto al bms.
@BARBA dice di no, io non avendo la sfera di cristallo la lascio in carica per tutta la notte.





Torna all'inizio della Pagina

-sandro-
Utente Attivo


Trentino - Alto Adige


559 Messaggi

Inserito il - 29/03/2021 : 10:48:16  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Dopo 12h rimane a 54.1V.
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Master


Campania


3797 Messaggi

Inserito il - 29/03/2021 : 16:41:23  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Può dipendere anche dal tester.
0.2 volt su 54...
Torna all'inizio della Pagina

-sandro-
Utente Attivo


Trentino - Alto Adige


559 Messaggi

Inserito il - 30/03/2021 : 09:50:36  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Può sicuramente essere, se è stato davvero limitato dal BMS volutamente mi fa stare più sereno sulla longevità delle celle visto che ho sempre caricato al 100%.
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


33575 Messaggi

Inserito il - 30/03/2021 : 09:54:58  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Le NCM non caricano la batteria completamente, proprio per prolungarne la durata nel tempo...
Torna all'inizio della Pagina

stefa67
Utente Normale



86 Messaggi

Inserito il - 04/09/2021 : 18:35:41  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
salve a tutti posto qui la mia richiesta ho preso una moscow plus usata qui nella mia zona trovata su subito circa 2 anni di vita con 1300 km percorsi tenuta perfettamente avendo un figlio di 15 anni sempre a lamentarsi che a lui tocca pedalare. (mia moglie ha la milano) sono entrato nel menu segreto con 8018 ma non riesco a cambiare la misura delle ruote sono da 29' volevo settarla a 20' come sulla mia moscow normale con display L7 per guadagnare qualche km/h di velocità di punta riesco a cambiare la tensione, la 'potenza' 1 2 3 ,ma la misura ruote resta su 29' 225 la larghezza qualcuno possessore della plus può aiutarmi? il display è il C7 grazie
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


33575 Messaggi

Inserito il - 06/09/2021 : 10:14:30  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ma cosa vuoi guadagnare, le Milano e le Moscow salgono da 27Km(h massimi a 29Km/h massimi cambiando la misura della ruota, in compenso la strumentazione non funziona più e non hai nemmeno una vaga idea dei chilometri percorsi e dell'autonomia!!!
Torna all'inizio della Pagina

stefa67
Utente Normale



86 Messaggi

Inserito il - 07/09/2021 : 22:19:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
[quote]Barba 49 ha scritto:

Ma cosa vuoi guadagnare, le Milano e le Moscow salgono da 27Km(h massimi a 29Km/h massimi cambiando la misura della ruota, in compenso la strumentazione non funziona più e non hai nemmeno una vaga idea dei chilometri percorsi e dell'autonomia!!! io ho una moscow presa un anno fa con la quale ho fatto quasi 8000 km (il display segna 5700 km la ruota settata è 20'' reale è da 29'')la velocità su strada pianeggiante misurata con gps arriva a 32km/h con batteria full ovviamente calando la tensione cala anche la v. max.ma siccome ogni sera io ricarico non uso quasi mai la bici con carica troppo ridotta. Con la moscow plus domenica ho fatto un giro con la famiglia da bassano siamo risaliti per la valle del brenta (valsugana)circa 25 km in leggera ascesa fino a Cismon del Grappa io, la moscow normale condotta da mio figlio e la Milano condotta da mia moglie qui abbiamo preso la strada che porta al lago del Corlo una strada chiusa al traffico da 7-8 anni per pericolo frane ma aperta ai pedoni e bici con un dislivello di circa 200m in 3 4 km di lunghezza arriviamo ad Incino(frazione di Arsiè)un borgo di una ventina di case scendiamo fino alla diga del corlo(il lago è artificiale) passiamo sopra la diga e risaliamo dopo una galleria fino al Corlo il borgo da cui prende il nome il lago ormai abbandonato (una quindicina di case) perlopiù seconde case poi ritorniamo sui nostri passi pardon pedali e prendiamo la strada che costeggia il lago arriviamo fino alla Rocca(fraz. di arsiè) qui il lago diventa più ampio ci sono anche 2 campeggi ci fermiamo a mangiare qualcosa poi decidiamo di attraversare la passerella sospesa con le bici(non c'era gente) un punto panoramico sul lago da qui facciamo il percorso inverso e torniamo verso bassano mia moglie resta senza batteria a circa 700 m. da casa dopo 70 km. io e mio figlio con una tacca ma ancora funzionanti volevo dire al barba in questi ultimi 2 anni ho usato parecchio la bici elettrica circa 9000 km con l'emotika (poi fottutami) 7000 con la moscow(presa usata con circa 800 km) 2500 con la Milano e qualche centinaio con la muscolare circa il 70% della strada percorsa per andare al lavoro è strada extraurbana per il 70% pianeggiante ti assicuro ,e l'ho sperimentato in questi giorni,che i 5 6 km/H in meno mi mancano 'molto' tra l'altro in pianura la plus arriva ai 27 ma poi taglia se superi e non riprende fino a quando non scendi sotto i 25 con un continuo tira e molla irritante mentre con la moscow 'sbloccata'(settata con ruota da 20'')il comportamento alla vel. di punta in ass. 6 è molto più 'lineare' lei si ''appoggia'' alla sua vel. limite e ti dà la coppia(corrente) che serve in relazione al vento contro o alla pendenza se aumenta o non ti da più niente se in leggera discesa superi la sua velocità di punta per poi riprendere (se continuo a girare i pedali)non appena cambiano le condizioni con tutto ciò tornando alla gita domenicale sia la milano che la moscow 1 in piano erano notevolmente più veloci poi al ritorno con le batterie più scariche la differenza quasi si azzerava per cui torno alla mia domanda ai possessori della plus con i display C7 siete riusciti a settare nel menu la ruota più piccola? se si come? X barba la strumentazione sulla Milano e sulla Moscow funziona devo solo aggiungere un 40% alla velocità segnata e alle distanze percorse o aggiungere un ciclo computer per l'autonomia non cambia niente l'indicazione è legata alla tensione!!
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 10 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,42 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.