Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 PEDELECafè
 non comprare la bipa al supermercato?
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 4

Sergiom2
Utente Senior


Campania


1910 Messaggi

Inserito il - 15/11/2019 : 22:22:26  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
claudio02 ha scritto:

e si

Passi più tempo in bici che a letto
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7019 Messaggi

Inserito il - 19/12/2019 : 22:16:01  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
il supermercato riferisce che la batteria è stata infiltrata dall acqua perchè è stata usata senza chiudere il tappino di gomma della presa di ricarica.(falso)

quindi è colpa mia e non la cambiano.

domani sento l avvocato.

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

job
Amministratore

fondatore



Friuli-Venezia Giulia


7112 Messaggi

Inserito il - 19/12/2019 : 23:22:02  Mostra Profilo Invia a job un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
claudio02 ha scritto:

il supermercato riferisce che la batteria è stata infiltrata dall acqua perchè è stata usata senza chiudere il tappino di gomma della presa di ricarica.(falso)

quindi è colpa mia e non la cambiano.

domani sento l avvocato.


Ma loro nel vendertela la davano ad un certo grado di impermeabilità ? Te l'hanno restituita ?

"carrarmatino" Flyer T4 30/9/2006 (22/5/2011 sostituito motore)
"lancillotto" Brompton P6R + nano motor 14/12/2007
"piccola peste" Dahon Speed Pro TT 14/10/2008
"frankenstein" Trek liquid 25 + kit ezee 21/11/2008 dismessa il 28/02/2010
"jobbent" Tw-bents Adventure Plus 08/05/2009 elettrificata con ezee 350W dal 28/02/2010
"the tractor" surly pugsley 27/08/2009 + Cyclone 500 13/11/2009
"the lift" haybike eq xduro fs 12/10/2011
"bumblebee" NCM Milano 24/07/2019
"steamroller blues" NCM Aspen 19/12/2019
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7019 Messaggi

Inserito il - 20/12/2019 : 07:35:16  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
la bici è nata per un uso normale, quindi anche in caso di pioggia.

nn restituita ancora

rimpalli vergognosi tra iper e fornitore

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

baldiniantonio
Utente Master



Lazio


4563 Messaggi

Inserito il - 20/12/2019 : 08:14:12  Mostra Profilo Invia a baldiniantonio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando


solidarietà...
anche io,in vacanza in grecia, preferii, invece di un costoso noleggio, comprare una mtb in un supermarket,andò in pezzi dopo pochi giorni di uso normale,si rifiutarono di sistemarla/sostituirla, andai alla polizia,me la fecero sostituire immediatamente!

se mi dici quale è il supermercato, su google recensioni gli metto il punteggio più basso possibile e motivandolo!

cmq ne esce bene deca,son più seri...


utente dal 2007
BH Emotion IBS Xenion 650 Lite Bosch classic
Lombardo Amantea Bosch classic



Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7019 Messaggi

Inserito il - 20/12/2019 : 14:51:19  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
aggiornamento:

Cicli Esperia Spa Viale Enzo Ferrari - 30014 Cavarzere (VE) Italy
rifiuta la sostituzione.

l'ipermercato sito alle "corti venete" (VR) riconosce la scorrettezza del fornitore e provvederà a fornirmi una nuova batteria.

Niente male, si son comportati seriamente.

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5137 Messaggi

Inserito il - 20/12/2019 : 20:53:42  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Il "Supermercato", è la casa delle persone che, non accettano rifiuti!

L'Iper di più!



Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).


Modificato da - luc_maz48 in data 20/12/2019 20:55:07
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7019 Messaggi

Inserito il - 23/01/2020 : 17:09:39  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
arrivata la batteria nuova, mi hanno restituito anche la guasta, che bravi.

adesso so che sapete cosa farò

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


8115 Messaggi

Inserito il - 23/01/2020 : 17:54:58  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Metti una busta di plastica sopra la batteria nuova
Scherzo... Fai sistemare la guasta.. così hai risolto tutti i problemi con ben 800wh di batterie non è neanche detta che tocchi ricellare tutto..
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7019 Messaggi

Inserito il - 23/01/2020 : 19:39:26  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
andrea 104KG ha scritto:

Metti una busta di plastica sopra la batteria nuova
Scherzo... Fai sistemare la guasta.. così hai risolto tutti i problemi con ben 800wh di batterie non è neanche detta che tocchi ricellare tutto..


che gente in gamba qua su jobike..

però devo precisare una cosa: non penserete mica che in tutto quel tubone lì ci stanno solo 400Wh?

lì ci sta il demonio

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

bik3r
Utente Medio



Veneto


279 Messaggi

Inserito il - 23/01/2020 : 19:41:00  Mostra Profilo Invia a bik3r un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
claudio02 ha scritto:

arrivata la batteria nuova, mi hanno restituito anche la guasta, che bravi.

adesso so che sapete cosa farò


Ti hanno passato tutto in garanzia?

ATALA B-CROSS 400 AM80
Elios city bike TSDZ2 VLCD5 SW By Marcoq 36v 14Ah (2x7Ah Hoverboard)
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7019 Messaggi

Inserito il - 23/01/2020 : 19:57:45  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
non ho speso un euro..

a parte due "pale ale india", una ciabatta col san daniele, un tubo di biscotti.

credo che la prossima bipa la comprerò proprio al supermercato.

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

Bicifacile
Utente Senior



Lombardia


1521 Messaggi

Inserito il - 23/01/2020 : 20:15:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Bicifacile Invia a Bicifacile un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ottimo, la bici al supermercato, così quando hai bisogno di assistenza vai lì e, già che ci sei, compri anche due etti di cotto.

Bicifacile
Torna all'inizio della Pagina

chicc0zz0
Utente Attivo


Liguria


959 Messaggi

Inserito il - 24/01/2020 : 04:07:50  Mostra Profilo Invia a chicc0zz0 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
si risparmia tempo
io l'ultima volta che sono andato in un negozio specializzato ho cercato un rimorchio per bambini per bici e mi è stato risposto che non ce l'hanno e non saprebbero nemmeno dove trovarlo.. eh beh....
io lo sapevo però: pochi giorni dopo ho trovato per caso un'offerta imperdibile su decathlon, consegnato comodamente a casa pochi giorni dopo

è comunque deprimente (e parlo per tutti i servizi merceologici): continuando di questo passo, parlo dell'estrema convenienza di acquisti online e GDO, le nostre città cambieranno sempre più, con sempre meno negozi..

Kalkhoff ProConnect Panasonic 26V
NCM Milano 48V 28"
Torna all'inizio della Pagina

Bicifacile
Utente Senior



Lombardia


1521 Messaggi

Inserito il - 24/01/2020 : 07:18:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Bicifacile Invia a Bicifacile un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Oramai il declino dei piccoli negozi è un destino inarrestabile. Non credo che sia un vantaggio per i consumatori.

Bicifacile
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




5399 Messaggi

Inserito il - 24/01/2020 : 08:14:11  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quoto bicifacile.

Il problema è che oggi amazon e altri sul web ci danno una scelta infinitamente superiore a quella che ha il negozio con i suoi pochi fornitori.

E quando anche la parte il negozio ce l'ha o ce l'ha ordinabile la differenza di prezzo è spesso inaccettabile...

BH Emotion Xenion Jumper 27.5 del 2017 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh+extender da 200Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (era del figlio, ex ottimo accompagnatore in gite per città e campagna ma ormai la usa una volta l'anno...)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia di seconda o terza mano
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina

SHILAH
Utente Senior




1529 Messaggi

Inserito il - 24/01/2020 : 08:17:00  Mostra Profilo Invia a SHILAH un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
I tempi cambiano; mia mamma faceva la sarta e mio padre era un piccolo grossista che forniva i negozi di generi alimentari. Nessuno adesso si fa fare vestiti su misura a meno che non sia molto ricco o abbia particolari esigenze. Un concorrente di mio padre è andato avanti e adesso la famiglia gestisce i supermercati, ipermercati e centri commerciali Famila ma è partito da una dimensione piccola,mio padre non ha mai voluto rischiare e altri lo hanno fatto.
Le città si trasformano da migliaia di anni e anche i centri storici possono cambiare.
Per le bici se sei un buon meccanico artigiano puoi campare tranquillamente anche con riparazioni e qualche vendita e lo stesso vale per quelle elettriche.
Torna all'inizio della Pagina

Bicifacile
Utente Senior



Lombardia


1521 Messaggi

Inserito il - 24/01/2020 : 08:26:23  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Bicifacile Invia a Bicifacile un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Spesso campare non è la sola ambizione di una persona, magari piacerebbe anche essere apprezzati per quello che si cerca di fare invece di essere costantemente additati come il "ladro" di turno.
Comunque sono d'accordo con te, il futuro delle botteghe di ciclisti non è nella vendita, se non di qualche prodotto di nicchia, ma nell'assistenza. Anche in questo caso non può riguardare i prodotti economici perchè si può facilmente verificare il caso che l'intervento di assistenza abbia un costo maggiore della bici stessa e il cliente crede che ciò non sia accettabile.

Bicifacile
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5137 Messaggi

Inserito il - 24/01/2020 : 19:04:24  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

La mia ultima esperienza sull'acquisto di una bicicletta elettrica, è stata a dir poco "un'odissea" a trovare un negozio fisico in città con almeno qualche bicicletta in "casa"! Vabbè che cercavo una pieghevole ma, un negoziante che tratta solo ciclismo, qualche bici in più poteva anche averla. Tutti mi offrivano solo visioni su catalogo. Ho girato talmente tanto (più di 3 mesi) per trovare un negozio con almeno una pieghevole in casa che poi ho acquistato anche a "malavoglia" perchè anche un pò distante da casa, circa 14 km. Però, ho trovato solo quella ahimè!
Quindi....
La prossima mia necessità sicuramente un "supermercato" però di quelli specializzati nel settore!
Guarda caso, oggi, neppure in farmacia trovi prontamente il tuo farmaco "se generico" naturalmente, devi tornare al pomeriggio che lo fanno arrivare o addirittura, l'indomani.
Non succede per il farmaco originale e da banco e/o integratori il tutto a pronta cassa dell'utente!
Purtroppo oggi anche lo specialista in ospedale ti prescrive gli integratori che sono a carico del paziente!




Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Senior


Campania


1910 Messaggi

Inserito il - 24/01/2020 : 23:35:33  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
claudio02 ha scritto:

non ho speso un euro..

a parte due "pale ale india", una ciabatta col san daniele, un tubo di biscotti.

credo che la prossima bipa la comprerò proprio al supermercato.

Il negoziante sotto casa ti avrebbe spennato.
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Senior


Campania


1910 Messaggi

Inserito il - 24/01/2020 : 23:43:12  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Bicifacile ha scritto:

Oramai il declino dei piccoli negozi è un destino inarrestabile. Non credo che sia un vantaggio per i consumatori.

Come no? Almeno non si fanno spennare né dall'acquisto e né dalla "presunta" assistenza di persone che ovviamente chiudono l'attività in poco tempo.
Amico mio, io non spendo 3000 se altrove spendo 1000.
W il supermercato!
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Senior


Campania


1910 Messaggi

Inserito il - 25/01/2020 : 00:05:19  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Purtroppo il commercio è cambiato, non sto dando del ladro a nessuno, sia chiaro!
Ma se trovo lo stesso prodotto ad un prezzo inferiore lo prendo lì...
Hai, purtroppo, chiuso l'attività perché eri costretto a praticare certi prezzi laddove gli acquirenti cercano il risparmio a parità di prodotto. Purtroppo è così... Anni, ma molti anni fa, si facevano riparare le scarpe dal calzolaio, adesso spendi di meno a comprare un paio di scarpe nuove.
Ti giuro, niente di personale.
Torna all'inizio della Pagina

chicc0zz0
Utente Attivo


Liguria


959 Messaggi

Inserito il - 25/01/2020 : 01:00:18  Mostra Profilo Invia a chicc0zz0 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bicifacile ha scritto:

Spesso campare non è la sola ambizione di una persona, magari piacerebbe anche essere apprezzati per quello che si cerca di fare invece di essere costantemente additati come il "ladro" di turno.
Comunque sono d'accordo con te, il futuro delle botteghe di ciclisti non è nella vendita, se non di qualche prodotto di nicchia, ma nell'assistenza. Anche in questo caso non può riguardare i prodotti economici perchè si può facilmente verificare il caso che l'intervento di assistenza abbia un costo maggiore della bici stessa e il cliente crede che ciò non sia accettabile.


secondo me uno che ne avesse voglia (soprattutto di imparare) potrebbe aprire un negozio di assistenza su motori e batterie: ormai si vendono tantissime e-bike e quando ci sono problemi ai motori fuori garanzia sono tanti soldi da spendere per farlo sostituire con uno nuovo (parlando di ladri, i produttori di centrali, quelli sì mi sento di dire che sono dei rapinatori a mano armata)
se uno si specializzasse nella riparazione di motori e batterie potrebbe tra qualche anno avere il suo bel giro

Kalkhoff ProConnect Panasonic 26V
NCM Milano 48V 28"

Modificato da - chicc0zz0 in data 25/01/2020 01:02:47
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


8115 Messaggi

Inserito il - 25/01/2020 : 02:07:36  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il problema per me è l'enorme differenza di prezzo. Se il commerciante riuscisse a restare un 25% in più dell'on line io non compererei on line. Purtroppo il prezzo spesso supera il doppio... in questo caso non c'è storia..
Torna all'inizio della Pagina

SHILAH
Utente Senior




1529 Messaggi

Inserito il - 25/01/2020 : 08:13:42  Mostra Profilo Invia a SHILAH un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
andrea 104KG ha scritto:

Il problema per me è l'enorme differenza di prezzo. Se il commerciante riuscisse a restare un 25% in più dell'on line io non compererei on line. Purtroppo il prezzo spesso supera il doppio... in questo caso non c'è storia..

Ma il commerciante arriva anche al 30% di sconto a fine stagione e un 10 % lo fa sempre anche a bici nuova. La discussione era fra due tipi di dettaglio e cioè il negozio di vicinato e la grande distribuzione non specializzata. Anche questa ha i suoi problemi: da me ci sono Aldi, Lidl, Conad ( prima Simply che ha venduto a Conad) e Eurospin tutti nello stesso fazzoletto di terra dove 5 anni fa non esisteva nessuno di loro. Fra 5 anni non penso saranno tutti aperti perché già adesso un paio si vede che fanno fatica.
Per la questione di Amazon ci sono da risolvere problemi riguardanti i contratti dei lavoratori e la tassazione della multinazionale.
Torna all'inizio della Pagina

vittorisk
Utente Attivo



Liguria


683 Messaggi

Inserito il - 25/01/2020 : 08:22:48  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Santificare il negoziante e demonizzare la GDO/Online non ha senso a mio avviso, ovunque ci sono operatori capaci ed incapaci e sta al mercato selezionare. Un discorso a parte va fatto per Amazon che gode di vantaggi fiscali e posizione da quasi monopolista.
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7019 Messaggi

Inserito il - 25/01/2020 : 08:44:05  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
comunque se nn ci fosse jobike saremmo tutti fottuti.

ci scambieremmo le esperienze tra 4 gatti in balia dell informazione interessata e falsa dei vari siti, negozietti ecc

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

Bicifacile
Utente Senior



Lombardia


1521 Messaggi

Inserito il - 25/01/2020 : 09:00:10  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Bicifacile Invia a Bicifacile un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il negoziante che vende a fine stagione con sconti del 25% lo fa in perdita per recuperare il capitale investito. Ma è un meccanismo che non dura e queste vendite non possono, ovviamente, sostenere l'attività.
La scelta tra grande magazzino e negozio dovrebbe essere fatta a parità di prodotto e non credo che ci possono essere variazioni superiori al 10/15% che è il margine di sopravvivenza del negoziante. Chi acquista dovrebbe farsi la domanda se preferisce acquistare con la consulenza all'acquisto e la garanzia post vendita del negoziante o al minor prezzo. Sembra che il mondo occidentale si stia orientando a scegliere il mino prezzo distruggendo la rete dei piccoli negozii. Io non penso che sia una buona scelta, e non è detto che in futuro le cose non cambino. Oggi però è così, e i piccoli negozi chiudono.

Bicifacile
Torna all'inizio della Pagina

chicc0zz0
Utente Attivo


Liguria


959 Messaggi

Inserito il - 27/01/2020 : 02:30:20  Mostra Profilo Invia a chicc0zz0 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Amazon che sappia io adesso ha sede in Italia, pertanto dovrebbe pagare le tasse in Italia
Bicifacile, una collega cercava un lavandino di una determinata marca. All'Asta del mobile (unico rivenditore in zona per quella marca) le hanno indicato un cifra. Su ebay lo ha poi preso a metà prezzo. Io ho la stessa marca di lavandino e l'avevo pagato (sempre su ebay) più o meno la stessa cifra. Parliamo comunque di negozi fisici che vendono anche su ebay.
Ecco, io sono queste le cose che non capisco.
Stessa cosa per il latte in polvere per bambini: in farmacia di zona costa almeno il 40% in più di quello che lo pago online (e anche qui alcuni dei venditori sono farmacie!)

C'è qualcosa che non va, forse il rivenditore del lavandino e la farmacia di zona ottengono il prodotto facendo più passaggi rispetto ai venditori fisici che vendono anche online? Non mi è per nulla chiaro.

Per quanto riguarda l'assistenza, nel 2018 ho preso i condizionatori da un negozio fisico (una catena di idrosanitaria). Oltre alla tempistica esagerata per averli (ma per fortuna non avevo fretta), la scorsa estate emerge un problema. Mi rivolgo a loro e nonostante innumerevoli telefonate non riescono a risolvere, brancolano nel buio per oltre 2 mesi. Al che decido di sentire io il produttore dei condizionatori, mi mandano a casa il centro di assistenza di zona che ordina la scheda da sostituire. In 2 settimane avevo l'impianto di nuovo funzionante.
Ecco, l'assistenza del negozio fisico è stata a dir poco imbarazzante.

Kalkhoff ProConnect Panasonic 26V
NCM Milano 48V 28"
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7019 Messaggi

Inserito il - 27/01/2020 : 08:43:38  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
comunque ha ragione anche bicifacile a dire che nn è un bene che i piccoli negozi chiudano

il problema è che se nn risparmio chiudo anch'io.

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29990 Messaggi

Inserito il - 27/01/2020 : 11:55:39  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@Chiccozzo: Spesso compero da Unieuro, e se faccio l'acquisto online e poi il ritiro presso il loro magazzino (il solito dei clienti che acquistano nel negozio fisico) risparmio un sacco di soldi: Se qualcuno mi spega il motivo glie ne sono grato!
Torna all'inizio della Pagina

Bicifacile
Utente Senior



Lombardia


1521 Messaggi

Inserito il - 27/01/2020 : 13:22:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Bicifacile Invia a Bicifacile un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Credo che risparmi le spese di spedizione.

Bicifacile
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Senior


Campania


1884 Messaggi

Inserito il - 27/01/2020 : 14:47:39  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
No bicifacile. Ci dev'essere un'altra spiegazione.

Subwoofer da mediaworld, mi piaceva e non avendo fretta
ho aspettato qualche giorno per il ritiro. Comprato online
ho risparmiato 20 euro, ritirandolo nello stesso store.
Ho gli stessi dubbi di Barba.

Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29990 Messaggi

Inserito il - 27/01/2020 : 14:58:54  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Infatti, appena hai acquistato l'oggetto pagandolo online puoi andare subito a ritirarlo nello stesso magazzino dove vanno tutti i clienti del negozio fisico, se acquisti una lavatrice la vai a ritirare alla stessa porta!!!
Torna all'inizio della Pagina

berna_48
Utente Medio


Toscana


110 Messaggi

Inserito il - 27/01/2020 : 15:07:40  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Potrebbe essere che anche le grandi catene commerciali nostrane con qualche escamotage fiscale, vendendo tramite internet, riescano, come i grandi dell'ecommerce internazionale (vedi Amazon e c.), a pagare poche tasse se non addirittura niente
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5137 Messaggi

Inserito il - 27/01/2020 : 15:24:48  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Barba 49 ha scritto:

@Chiccozzo: Spesso compero da Unieuro, e se faccio l'acquisto online e poi il ritiro presso il loro magazzino (il solito dei clienti che acquistano nel negozio fisico) risparmio un sacco di soldi: Se qualcuno mi spega il motivo glie ne sono grato!



Si è vero, è successo anche a me! E quel risparmio non è da poco!
Certo che non vado a comprare al "supermercato generico" un oggetto ben specifico. Esempio: supermercato dei casalinghi/pentole, non compro la BiPA!

P.s.: scusami Barba 49, sicuramente non avevi bisogno della mia conferma sulla tua considerazione, volevo solo evidenziare anche da parte mia il caso!


Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).


Modificato da - luc_maz48 in data 27/01/2020 15:26:24
Torna all'inizio della Pagina

chicc0zz0
Utente Attivo


Liguria


959 Messaggi

Inserito il - 27/01/2020 : 17:37:40  Mostra Profilo Invia a chicc0zz0 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
secondo me è una precisa strategia commerciale: quello che viene in negozio lo "spenno" perché probabilmente non fa confronti dei prezzi (oppure li fa con altri negozi fisici), mentre quello che ordina online e ha più facilità a confrontare i prezzi con altri store viene trattato meglio

Kalkhoff ProConnect Panasonic 26V
NCM Milano 48V 28"
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


8115 Messaggi

Inserito il - 27/01/2020 : 17:38:30  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il problema è che le multinazionali non sono più efficienti per loro natura ma soprattutto perché riescono con lobby e pressioni varie a far approvare leggi che le favoriscono, cosa che ovviamente il piccolo non può fare, può solo subire
Torna all'inizio della Pagina

Bicifacile
Utente Senior



Lombardia


1521 Messaggi

Inserito il - 27/01/2020 : 18:47:28  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Bicifacile Invia a Bicifacile un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
chiccOzzO, scusami ma mio parere sei completamente fuori strada. Hai una visione sbagliata del commerciante. Certo ci sono quelli che fanno come dici tu, ma la maggior parte cerca di fare con competenza e serietà il proprio lavoro. E la competenza, in prima istanza, prevede di dare il consiglio migliore all'acquirente compreso un prezzo equo.
Ci sono poi clienti altamente diffidenti, come leggendoti sembri essere tu, che si pongono in continuo conflitto con il povero negoziante. Ti assicuro che spesso sono gli stessi negozianti a consigliare a questa tipologia di cliente di rivolgersi all'online o alla grande distribuzione.

Bicifacile
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7019 Messaggi

Inserito il - 27/01/2020 : 18:50:05  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
chiccozzo non era altamente diffidente, lo è diventato.

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

chicc0zz0
Utente Attivo


Liguria


959 Messaggi

Inserito il - 28/01/2020 : 01:41:26  Mostra Profilo Invia a chicc0zz0 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
siete entrambi fuori strada, bicifacile più di CO2
i prodotti di agricoltura (concime, terriccio, piantine, semi) li compro sempre con piacere dal negoziante oltretutto del mio paesino e a 300m da casa mia

Bicifacile, il mio commento era relativo alla pratica di Unieuro (ma non è l'unica catena) di trattare meglio il cliente che fa l'ordine online rispetto a quello che entra nel negozio Unieuro fisico, ma NON era riferito al commerciante. Forse mi sono espresso male.

Io ripeto non riesco a capire come è possibile che talvolta ci sia un divario di prezzi così grande (quasi il doppio). Non credo che sia tutto un ricarico del commerciante anche a copertura dei maggiori costi che ha rispetto all'online, così come non credo che il negozio online venda in perdita.

Costi a parte, io credo che il commercio di zona se vuole fare concorrenza agli store deve estendersi online (e non parlo necessariamente di vendita con spedizione, ma di avere un sito con un catalogo dei prodotti offerti, con indicazione della disponibilità: disponibile in negozio, disponibile su ordinazione, non disponibile). Per esempio, adesso mi serve un accessorio. Su Amazon non solo posso cercare tra diversi modelli, ma leggere le recensioni e porre domande ad altri utenti. Nel negozio devo andarci e sperare che abbiano quell'accessorio, non posso leggere recensioni perché non ho il tempo. Se non ce l'hanno in quel negozio devo rivolgermi a un altro e cosí via.
La mia idea di commercio di zona sarebbe che ogni comune (a partire da una certa dimensione, chiaramente) crei un portale in cui tutti i negozi aderenti inseriscono il materiale che hanno in vendita, con tanto di prezzo, disponibilità e possibilmente foto.
A questo punto accedendo al portale potrei sapere se quello che sto cercando è disponibile nella mia zona senza dover perdere tempo a fare telefonate o recarmi nel negozio.

La vendita online si è evoluta tantissimo, anche grazie a un'esperienza di consegna sempre più tagliata sulle esigenze del cliente (vedi consegne di prossimità, cioè la possibilità di farsi consegnare presso punti di ritiro quali bar e tabaccherie convenzionate, pratica più diffusa all'estero ma che sta prendendo piede anche da noi), a una rapidità di consegna inimmaginabile, meno di 24 ore dall'ordine se non, in alcune zone, il giorno stesso dell'ordine.
Purtroppo il commercio fisico non si è evoluto nello stesso modo, se non per qualche negoziante "illuminato" che apre il proprio sito e propone i propri prodotti, con tanto di prezzo e foto.
Anche la GDO si è evoluta tutto sommato poco: il Drive (acquisto online e ritiro dell'ordine in supermercato) è ancora molto poco diffuso (qualche anno fa l'ho provato all'Auchan di Nizza e sono rimasto stupito dall'ottima organizzazione del sistema e da quante persone lo usano), come anche le pistole "Salvatempo" (si spara il codice a barre del prodotto quando si prende dallo scaffale, non lo si fa più in cassa) che nella mia zona sono usate solo da Coop e solo in una piccola parte dei supermercati

Kalkhoff ProConnect Panasonic 26V
NCM Milano 48V 28"
Torna all'inizio della Pagina

prudente
Utente Medio



227 Messaggi

Inserito il - 28/01/2020 : 02:44:48  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
andrea 104KG ha scritto:

Il problema è che le multinazionali non sono più efficienti per loro natura ma soprattutto perché riescono con lobby e pressioni varie a far approvare leggi che le favoriscono, cosa che ovviamente il piccolo non può fare, può solo subire

Non credo bastino le leggi. Le grandi aziende sono quasi per definizione più efficienti, altrimenti non sarebbero diventate grandi o non riuscirebbero ad andare avanti.
Anche i piccoli, fino alla fine degli anni 80, attraverso il sistema dei partiti -con le organizzazioni sindacali e imprenditoriali a spingere- avevano le loro "leggine". Ma non era un sistema sostenibile e infatti poi è arrivata la crisi politica e finanziaria del 93. E poi sono entrati in vigore i trattati europei e gli accordi di globalizzazione. Oggi in qualsiasi settore, i piccoli non possono più competere con i grandi. E non è nemmeno un problema di tasse: i piccoli dichiarano (da sempre) al massimo i pagamenti tracciabili; l'ikea, decathlon o la conad invece devono contabilizzare tutto anche i contanti incassati in monetine. E lo Stato, sfruttando la contabilità analitica delle grandi aziende, incassa in automatico l'iva dai clienti, l'irpef dai dipendenti, l'ires dall'azienda e tutto il resto. Le economie di scala poi permettono di ridurre i margini di profitto ed ecco che i piccoli esercenti, malgrado il vantaggio dell'evasione fiscale, vanno fuori mercato, salvo che in pochissimi settori dove non arrivano le multinazionali (idraulici, ristorantini, estetiste a domicilio...).
Il problema semmai è che le grandi aziende sono molto efficienti anche nella ingegnerizzazione degli assetti societari (scatole cinesi) o nella cosiddetta "elusione interpretativa". Tuttavia molti ritengono che comunque i vantaggi di avere grandi aziende superino abbondantemente agli svantaggi.

Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7019 Messaggi

Inserito il - 28/01/2020 : 08:20:52  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
è partito il bms, le celle sono un po scariche ma ancora buone

conoscete qualcuno qua vicino che lo sostituisca?

Immagine:

200,96 KB

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

Stefanschen
Utente Senior



Veneto


1969 Messaggi

Inserito il - 28/01/2020 : 08:52:34  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Stefanschen Invia a Stefanschen un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Claudio, su dai, sei OT!

"Chi non ride mai non è una persona seria" (F.F.Chopin)



SpeedUp Maker

www.speedup.bike

Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7019 Messaggi

Inserito il - 28/01/2020 : 09:08:20  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

Bicifacile
Utente Senior



Lombardia


1521 Messaggi

Inserito il - 28/01/2020 : 09:35:00  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Bicifacile Invia a Bicifacile un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Claudio, prova a chiedere al supermercato dove l'hai acquistata

Bicifacile
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29990 Messaggi

Inserito il - 28/01/2020 : 09:45:47  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Un ottimo consiglio, magari guardando trai surgelati che provengono dalla Cina qualcosa si può trovare!!!
Torna all'inizio della Pagina

Stefanschen
Utente Senior



Veneto


1969 Messaggi

Inserito il - 28/01/2020 : 09:52:00  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Stefanschen Invia a Stefanschen un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Claudio, mi sbaglio o ci sono delle ossidazioni in quella scheda?
Spesso lavando l'ossido il problema si risolve (sempre che l'ossido non abbia avuto il tempo di mangiarsi piste o componenti...)
Varrebbe la pena provare

"Chi non ride mai non è una persona seria" (F.F.Chopin)



SpeedUp Maker

www.speedup.bike

Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7019 Messaggi

Inserito il - 28/01/2020 : 15:11:07  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Stefanschen ha scritto:

Claudio, mi sbaglio o ci sono delle ossidazioni in quella scheda?
Spesso lavando l'ossido il problema si risolve (sempre che l'ossido non abbia avuto il tempo di mangiarsi piste o componenti...)
Varrebbe la pena provare



grazie, provo subito

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


8115 Messaggi

Inserito il - 28/01/2020 : 17:03:02  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
In effetti il wd40 fa miracoli. Il problema se c'è dovrebbe essere sul pettine dei fili che vanno ai vari paralleli.... se addirittura sono intaccate le piste la vedo dura...
Per essere pignoli poi bisognerebbe sgrassare con alcol isopropilico (le bombolette che sgrassano i freni a disco) e poi spruzzare una mano di vernice trasparente altrimenti l'ossido si riforma subito. Ovvio sarebbe meglio staccare il bms dalla batteria altrimenti c'è il rischio di un bel corto circuito...
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 4 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,98 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.