Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 La prima bici
 NCM Moscow vs Atala B Cross 500 AM80
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

AleSparma94
Nuovo Utente


Liguria


7 Messaggi

Inserito il - 23/04/2018 : 06:36:53  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao a tutti! Mi è stato consigliato questo forum per fugare ogni mio dubbio sull'acquisto della mia prima bipa.
Rispondo alle consuete domande :

1 - Si, uso prevalentemente cittadino ma con qualche gitarella in strade bianche o piccoli sterrati. Si, mezzo da quotidianità casa/lavoro e per tenersi in forma il pomeriggio

2 - No, niente carichi da trasportare. Attualmente sono 85kg ma punto a scendere anche grazie all'acquisto della bipa.

3 - assistita ma se sono proprio cotto, anche un aiuto considerevole del motore ( il sistema con l'assistenza 400% atala mi intriga parecchio )

4 - Abito in liguria nella riviera di ponente in una casa che ha una buona pendenza del 15/20% per arrivarci e in generale si, farò salite

5 - Tassativamente ammortizzata

6 - Autonomia abbastanza elevata ma non da farci 300km

7 - Se ci si deve sacrificare causa batteria scarica, si pedala ma prevalentemente anche con con assistenza al minimo

8 - Non sono per nulla ferrato in riparazioni eccezionali

9 - Non è importante, tra le due che ho messo nel titolo non ho differenze

10 - Massimo 1800€ e no assolutamente non riesco a spendere oltre sono già al limite

Scusate se magari è un confronto non proprio logico ma essendo un neofita volevo avere anche delle delucidazioni anche semplici. Grazie mille a tutti

Alessandro Sparma

dhcp
Utente Medio



199 Messaggi

Inserito il - 23/04/2018 : 08:53:06  Mostra Profilo Invia a dhcp un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Come sempre consiglio l'acquisto presso un negozio che fornisca un'assistenza SERIA oppure avere già accordi con qualcuno che si occuperà della bici anche se presa altrove.
Il rischio è buttare 1800 euro o perdere settimane per fermo bici oppure spendere molti soldi presso ciclo-officine incapaci o vendicative per la mancata vendita.
Puoi sempre rischiare se te la senti
Torna all'inizio della Pagina

AleSparma94
Nuovo Utente


Liguria


7 Messaggi

Inserito il - 23/04/2018 : 09:00:40  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
dhcp ha scritto:

Come sempre consiglio l'acquisto presso un negozio che fornisca un'assistenza SERIA oppure avere già accordi con qualcuno che si occuperà della bici anche se presa altrove.
Il rischio è buttare 1800 euro o perdere settimane per fermo bici oppure spendere molti soldi presso ciclo-officine incapaci o vendicative per la mancata vendita.
Puoi sempre rischiare se te la senti


Nono quello è logico, prima di spendere tali soldi mi devo informare su una ciclofficina seria. Altrimenti davvero sono soldi buttati

Alessandro Sparma
Torna all'inizio della Pagina

chicc0zz0
Utente Attivo


Liguria


826 Messaggi

Inserito il - 23/04/2018 : 09:06:44  Mostra Profilo Invia a chicc0zz0 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Solo per completezza d'informazione, come scritto nell'altro topic, NCM afferma che, nel periodo di garanzia, loro possono spedire i ricambi e tu far fare la riparazione da un biciaio (previo loro consenso al preventivo). Chiaramente il tutto è più complicato rispetto ad acquistarla in negozio e implica di fermare la bici almeno alcuni giorni. Poi in mezzo ci sta Amazon, non l'ultimo arrivato.

Mi sembrano entrambi mezzi molto validi a livello di motore (l'NCM ha una batteria infinita però!) e di componentistica. Atala è un marchio decisamente più affermato e noto rispetto all'NCM, in compenso risparmi circa 500€. L'AM80 (produttore Olieds) è un prodotto italiano, con un display che fornisce tantissime informazioni (tipo la tensione delle singole celle della batteria), per contro un utente riferiva che un paio di volte si è spento all'improvviso. Essendo un prodotto nuovissimo chiaramente potrebbe soffrire di difetti di gioventù, ma dietro al motore c'è un'azienda italiana, ci si può fidare.
Io, a potermelo permettere, prenderei l'Atala. Ancora più bella sarebbe una Armony con motore Olieds (ovvero non rimarchiato) che ha la simulazione di PAS (quindi pedalata simbolica), però sei completamente fuori budget.

Kalkhoff ProConnect Panasonic 26V

Modificato da - chicc0zz0 in data 23/04/2018 09:07:47
Torna all'inizio della Pagina

AleSparma94
Nuovo Utente


Liguria


7 Messaggi

Inserito il - 23/04/2018 : 10:40:12  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
chicc0zz0 ha scritto:

Solo per completezza d'informazione, come scritto nell'altro topic, NCM afferma che, nel periodo di garanzia, loro possono spedire i ricambi e tu far fare la riparazione da un biciaio (previo loro consenso al preventivo). Chiaramente il tutto è più complicato rispetto ad acquistarla in negozio e implica di fermare la bici almeno alcuni giorni. Poi in mezzo ci sta Amazon, non l'ultimo arrivato.

Mi sembrano entrambi mezzi molto validi a livello di motore (l'NCM ha una batteria infinita però!) e di componentistica. Atala è un marchio decisamente più affermato e noto rispetto all'NCM, in compenso risparmi circa 500€. L'AM80 (produttore Olieds) è un prodotto italiano, con un display che fornisce tantissime informazioni (tipo la tensione delle singole celle della batteria), per contro un utente riferiva che un paio di volte si è spento all'improvviso. Essendo un prodotto nuovissimo chiaramente potrebbe soffrire di difetti di gioventù, ma dietro al motore c'è un'azienda italiana, ci si può fidare.
Io, a potermelo permettere, prenderei l'Atala. Ancora più bella sarebbe una Armony con motore Olieds (ovvero non rimarchiato) che ha la simulazione di PAS (quindi pedalata simbolica), però sei completamente fuori budget.

Eh sì sarei completamente fuori budget...
Comunque la differenza è di ben 800 euro e si ho letto anche un sacco di opinioni positive su entrambe, per quello sono fortemente indeciso. Si volevo potrei fare un finanziamento e permettermi la Atala sennò non l'avrei messa nel confronto ma il senso è: vale 800 euro in più della NCM?

Alessandro Sparma
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6696 Messaggi

Inserito il - 23/04/2018 : 10:56:54  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
È il solito problema hub/centrale. Dipende come ti piace che risponda la bici, per cui devi provarle. Un hub a 48v su strada e leggero fuoristrada fa tutto. Un centrale va bene anche per fuoristrada un po' più spinto ma richiede sempre un certo sforzo. A me piace più il primo ma sono la minoranza oggi il 95% va di centrale con torsimetro.
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3247 Messaggi

Inserito il - 23/04/2018 : 13:28:26  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
come bici hanno tutte e due un buon rapporto qualità prezzo,non le ho provate ma sulla carta potrei dirti che generalmente l'hub permette di andare anche solo girando i pedali,mentre il centrale un minimo ce lo devi mettere,anche se olieds con 400% chiederà veramente poco per andare,
vedi se trovi il peso delle bici ed il costo della batteria di ricambio che prima o poi ti servirà,
con il centrale hai la possibilità di smontare,cambiare,bucare ruote,come ti pare,e con i rapporti giusti salire l'impossibile con poco consumo,
volendo puoi in futuro sbloccarlo e superare il limite imposto
con l'altra hai una batteria degna di un 750W,un hub da salita quindi con bassi consumi, e un buon risparmio,
vedi tu quale ti conviene,
immagino tu abbia già noleggiato ebike,
se no magari prova qualcosa prima!

revisione accumulatori al Litio - Roma
www.enerlab.it
info@enerlab.it
blindo7@tiscali.it
Torna all'inizio della Pagina

chicc0zz0
Utente Attivo


Liguria


826 Messaggi

Inserito il - 23/04/2018 : 14:07:31  Mostra Profilo Invia a chicc0zz0 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Eh sì sarei completamente fuori budget...
Comunque la differenza è di ben 800 euro e si ho letto anche un sacco di opinioni positive su entrambe, per quello sono fortemente indeciso. Si volevo potrei fare un finanziamento e permettermi la Atala sennò non l'avrei messa nel confronto ma il senso è: vale 800 euro in più della NCM?


Beh, l'Atala costa 1600€ su internet, massimo da un negoziante dovresti cavartela con 1800€, quindi saresti nel budget, no? Le Armony quelle sì che sono completamente fuori.

Io penso che la NCM abbia un ottimo rapporto qualità prezzo, chiaro che se dopo 3 anni ti si rompe il telaio... i telai Atala dove sono fatti?

@andrea: c'era stata una recensione qui sull'AM80 dove si era detto che con il 400% di fatto lo sforzo sui pedali è minimo. Poi però immagino che un 48V lavori ancora meglio!

Kalkhoff ProConnect Panasonic 26V
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom1961
Utente Senior



Campania


1861 Messaggi

Inserito il - 23/04/2018 : 14:41:42  Mostra Profilo Invia a Sergiom1961 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io ho la NCM Milano che ha lo stesso motore e la stessa batteria della Moscov.
Sale dappertutto senza il minimo sforzo e dopo 57 Km la batteria ha ancora 3 tacche su 6!

Il venditore risponde subito a qualsiasi domanda e mi ha confermato che la centralina eroga 720W di picco.

Io prenderei la NCM Moscov ad occhi chiusi!


Messaggio:
Gentile cliente:

La ringraziamo per il Suo interesse. Premendo i tasti +e- per 5-7 secondi si accede al menu interno. Deve dare la password 8007 molto semplice premendo +o- par cambiare i numeri e M per andare sul seguente. Una volta dentro appare la configurazione della ruota, premendo M di nuovo va su la impostazione km/h o mph, premende M va sul Voltaggio e premendo di nuovo M appare il modo di conduzione 1 - 2 - 3. Essendo 3 il modo power. Per uscire premere di nuovo +e- per 5-7 secondi.

La centralina è da 15A e da picco 720W.

Il motore è Das-Kit, e sono prodotti da Bafang, hanno lo stesso rapporto.

Cordiali saluti,


Leon Cycle GmbH
i.A. F.Calatayud
Customer Service__________
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom1961
Utente Senior



Campania


1861 Messaggi

Inserito il - 23/04/2018 : 15:05:07  Mostra Profilo Invia a Sergiom1961 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
P.S.
L'Atala da il 400% in pratica se metti di tuo 100W te ne dà 400. In pratica sono 500W.
La NCM ti dà a prescindere da quanto ci metti di tuo 720W. Quindi, vedi tu...
Torna all'inizio della Pagina

chicc0zz0
Utente Attivo


Liguria


826 Messaggi

Inserito il - 23/04/2018 : 15:41:34  Mostra Profilo Invia a chicc0zz0 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Basta, mi sono lasciato convincere: visto che questo weekend è uscito fuori che mi serve una forcella ammortizzata per il seggiolino anteriore di mia figlia, che improvvisamente adora andare in bici, ho deciso che se riesco a vendere la mia a un prezzo decente mi compro la Milano!

Kalkhoff ProConnect Panasonic 26V
Torna all'inizio della Pagina

bik3r
Utente Medio



Veneto


216 Messaggi

Inserito il - 23/04/2018 : 23:40:20  Mostra Profilo Invia a bik3r un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ti rispondo in quanto possessore della b-cros AM80 400Wh, prima di azzardare una spesa del genere, prova entranbe le tipologie di e-bike sistema PAS contro torsimetro e valuta come ti trovi meglio, magari prendendole a noleggio o farci un giro sei hai amici che le possengono, meglio ancora nelle fiere del settore.
Io con il motore am80 mi trovo bene, ma se hai intenzione di farci giri oltre i 100km ti consiglio la batteria da 500Wh, anche per il fatto che devi affontare diverse salite, la bici è identica ha solo la la batteria più capiente.
Con il torsimetro hai un assistenza più simile a una bici muscolare, nel senso che più spingi sui pedali più il motore ti aiuta, di contro se applichi poca forza, o aumenti l'assistenza del motore con maggiori consumi energetici o rallenti la velocità di marcia.
Con il sistema pas ti basta girare i pedali perchè il motore ti fornisca assistenza, tu metti la tua forza muscolare nelle partenze e nelle salite, dopo rispetto al rapporto del cambio e il livello di potenza selezionato, in pratica con i pedali corri dietro al motore, dato che il lavoro sporco lo fa lui, questo si traduce in poco sforzo fisico, che va bene se devi usare la bici casa-lavoro, ma se ti serve per divertiri dei trovare il tuo ritmo di far fatica e farti aiutare quando non ce la fai più o devi affrontare salite imponenti.
Comunque per 1100€ la NCM Moscow non mi pare propio da buttare, anzi solo la batteria fa aumentare il valore della bici e con 21 rapporti ci vai praticamente ovunque, forse i freni meccanici sono più deboli rispetto al Atala che li ha idraulici.
La NCM pesa qualche chilo in più ma tenendo conto della batteria maggiore siamo lì (28kg NCM 624Wh) (23kg Atala 396Wh).

ATALA B-CROSS 400 AM80
Elios city bike TSDZ2 VLCD5 SW By Marcoq 36v 14Ah (2x7Ah Hoverboard)
Torna all'inizio della Pagina

AleSparma94
Nuovo Utente


Liguria


7 Messaggi

Inserito il - 24/04/2018 : 06:55:04  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Allora in primis ringrazio tutti per i consigli ieri sono andato nella città vicino alla mia perché da me rivenditori Atala non ce n'è ( abito in provincia di Imperia, un Po un buco Ahahah) e fatalgià aveva una B Cross Pro da 400wh performance cx e ruote da 29"...wow! Avevo provato tempo fa la "pedalata simbolica" del PAS ma il torsimetro è un altro livello! Alla fine io sono discretamente allenato e anche in eco raggiungevo i 30 molto facilmente e ne sono rimasto piacevolmente colpito. Ora apparte mettere da parte un Po di soldi, vale la pena 2000€ per la B Cross Pro 29" CX? O ci sono ( logicamente escluso le Atala già prese in esame ) modelli altrettanto validi?

Alessandro Sparma

Modificato da - AleSparma94 in data 24/04/2018 07:02:32
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom1961
Utente Senior



Campania


1861 Messaggi

Inserito il - 24/04/2018 : 15:22:56  Mostra Profilo Invia a Sergiom1961 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ma hai provato una bicicletta con pas a 36 volt. Provane una a 48 volt...
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6696 Messaggi

Inserito il - 24/04/2018 : 20:49:28  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
A 48v il tiro e tutto diverso, confermo. Però se a uno piace il torsimetro non c'è nulla da fare... Il problema, almeno per me, col torsimetro nasce nei giri lunghi se faccio max 10-15km non ho problemi, oltre lo sforzo costante mi sfinisce.
In una prova da un negozio, a batteria carica per max 15 minuti il torsimetro vince. Sei riposato, sali e fai pochi km e troni dicendo "WOV" che bello...
C'è però anche un'altra cosa, secondo me, ripeto secondo me, e lo ripeto ancora per evitare polemiche , secondo me l'hub rispetta più il concetto di bicicletta. In pianura, puoi spegnere e hai una bici, solo più pesante ma chiunque arriva a spingerla a 13-15kmh dopo un pò di fatica iniziale. E vai finchè madre natura te lo permette. Benchè i centrali siano migliorati non siamo ancora a questo livello. Sinceramente, non mi mangiate quando (raramente perchè sto in collina) vado in pianura e diminuisco l'assistenza anche fino a zero la pedalata mi rimane sempre la stessa, rotonda allo stesso identico modo. Col centrale non è così è innaturale, non la sento più una bici.
Un aneddoto recente, appena di una settimana fa:
nel mio paese è arrivata la terza e-mtb, non l'ho ancora vista e quindi non so dirvi cos'è. Però conosco il proprietario, un signore sui 60anni MARATONETA da oltre 30 anni, quindi allenatissimo. Non conoscendo ancora la bici parte, scende dalla collina e arriva a fondovalle, un falsopiano se si va verso monte, diciamo un 2-3%. Finisce la batteria e deve fare 3 km, bè ha dovuto telefonare alla moglie per farsi venire a prendere perchè non ci riusciva.
Comunque ci sono cose in cui il pas è da evitare a meno (forse non lo so) di non averlo programmato proprio bene come nei bbs. Ad esempio per me finchè c'è qualcosa di simile ad una strada, anche di terra, allora siamo ok. Se provo ad addentrarmi in un campo, come faccio spesso in un uliveto di 3 ettari, diventa di difficile gestione, la tendenza a trascinarti è proprio deleteria. Quando ci vado col tsdz2 è tutta un'altra cosa, mi muovo bene e do la giusta forza. Quindi a mio parere se fate fuoristrada il torsimetro è quasi indispensabile.
Però usarlo su strada, in una bici da città, per i movimenti di tutti i giorni... brrr non ci voglio nemmeno pensare..

Torna all'inizio della Pagina

Sergiom1961
Utente Senior



Campania


1861 Messaggi

Inserito il - 25/04/2018 : 00:43:03  Mostra Profilo Invia a Sergiom1961 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Con il PAS puoi decidere se fare sforzo o meno. Con il torsimetro devi fare sforzo anche al massimo livello di assistenza.

Ipotizzo un percorso:
Parità di sforzo
Quando non ce la faccio più fisicamente:
Con il pas metto al massimo e mi riposo
Con il torsimetro non posso riposare perché il motore assiste in base allo sforzo e meno metto di gamba perché sono stanco, e lui meno assiste.
Per me è un non senso... Il motore deve darmi potenza quando non ce la faccio più.

HUB FOREVER!
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6696 Messaggi

Inserito il - 25/04/2018 : 01:33:09  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sergiom1961 siamo rimasti in pochi però.. speriamo che il calo del prezzo delle batterie faccia comparire nuovi hub a 48v (penso che siano apparsi proprio per quello) comincio a sentirmi solo
Torna all'inizio della Pagina

SHILAH
Utente Senior




1371 Messaggi

Inserito il - 25/04/2018 : 08:51:25  Mostra Profilo Invia a SHILAH un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Secondo me state esagerando le differenze: un buon motore con torsiometro non fa soffrire ad assistenze alte è l'hub in questione ha una centralina da 15A che a 48v non era in precedenza considerato legale. Fra un tongscheng e un bosch secondo me ci sono ci sono 150 w di picco in più a favore del secondo.
La potenza è la sola cosa che conta per superare le salite e non dimentichiamo che Sergiom l'ha aumentata entrando nel menù segreto
Vorrei chiedere a Sergiom1961 se riesce ad andare anche a basse velocità perché io non ci riuscivo con il Bpm da 36 v portato a 52 v.La cosa era fastidiosa in città perché la velocità minima era troppo elevata. Se con quella centralina si può procedere anche piano allora va benissimo quella bici NCM ad un prezzo sicuramente assai competitivo che non ha apprezzabile concorrenza.
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28813 Messaggi

Inserito il - 25/04/2018 : 09:30:53  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Penso che la modulabilità della velocità in città dipenda essenzialmente dal tipo di centralina impiegata, ce ne sono alcune che rendono la guida a bassa velocità faticosissima anche con l'acceleratore, figurarsi con il Pas...

Dovendo rendere dolce il funzionamento di un motore SHT come quello (presumibilmente assai più "corto" del BPM 16) credo che abbiano adottato centralina e Pas di ottima qualità, altrimenti l'assistenza sarebbe veramente poco progressiva come quando si cerca di guidare a bassissima velocità una moto con la 1° inserita.

Il BPM 16 ad esempio risente MOLTO del tipo di centralina e di Pas impiegati, figurarsi quel motore!
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6696 Messaggi

Inserito il - 25/04/2018 : 18:13:17  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quelle bici usano questi kit girate nel sito, danno tutto centralina pas... Quello che non mi spiego sono gli rpm..alti!
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6696 Messaggi

Inserito il - 25/04/2018 : 21:03:44  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
http://das-kit.com/Products/D5_Rear/wheel_set/25.html
Dimenticato il link
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28813 Messaggi

Inserito il - 25/04/2018 : 21:16:56  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sono semplicemente motori da velocità, in pratica visto che a 36V fanno ben 250RpM stanno a metà tra il BPM 12 e il 13...

Evidentemente il motore che equipaggia la bici di Sergiom1961 non è questo!!!
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom1961
Utente Senior



Campania


1861 Messaggi

Inserito il - 25/04/2018 : 21:17:27  Mostra Profilo Invia a Sergiom1961 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Allora, nel traffico vado ad assistenza 1 o 2 e non ho problemi. Già a 3 diventa troppo nervosa. Per il resto, superato il picco in partenza, accelera molto gradualmente e il livello di assorbimento si mantiene medio/basso per aumentare alla prima salita tosta.
È perfettamente guidabile in città. Però, per me, con l'acceleratore sarebbe più gestibile.
Viene venduta anche in America con il manettino quindi, forse, la centralina è predisposta. Ma non voglio smanettare su un prodotto nuovo anche perché mi sta bene così com'è.
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom1961
Utente Senior



Campania


1861 Messaggi

Inserito il - 25/04/2018 : 21:25:16  Mostra Profilo Invia a Sergiom1961 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
andrea 104KG ha scritto:

http://das-kit.com/Products/D5_Rear/wheel_set/25.html
Dimenticato il link


No, non è il motore che monta la mia. Questi, poi, sono da 38 Nm mentre il mio è da 55 Nm.
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6696 Messaggi

Inserito il - 25/04/2018 : 21:32:07  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
http://das-kit.com/Products/D5_Rear/wheel_set/25.html
Dimenticato il link
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom1961
Utente Senior



Campania


1861 Messaggi

Inserito il - 25/04/2018 : 21:40:28  Mostra Profilo Invia a Sergiom1961 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il link l'hai messo due volte...
Torna all'inizio della Pagina

chicc0zz0
Utente Attivo


Liguria


826 Messaggi

Inserito il - 25/04/2018 : 23:55:31  Mostra Profilo Invia a chicc0zz0 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
AleSparma94 ha scritto:
( abito in provincia di Imperia, un Po un buco Ahahah)


già che siamo vicini, ti segnalo una catena di negozi di bici con filiale anche a Nizza che propone di provare diverse bici
inoltre, mi sembra di ricordare che Ventimiglia avesse messo degli incentivi per l'acquisto di bipa: magari conosci qualcuno che vi ha la residenza per beneficiarne?

Kalkhoff ProConnect Panasonic 26V
Torna all'inizio della Pagina

AleSparma94
Nuovo Utente


Liguria


7 Messaggi

Inserito il - 26/04/2018 : 02:16:27  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
chicc0zz0 ha scritto:

AleSparma94 ha scritto:
( abito in provincia di Imperia, un Po un buco Ahahah)


già che siamo vicini, ti segnalo una catena di negozi di bici con filiale anche a Nizza che propone di provare diverse bici
inoltre, mi sembra di ricordare che Ventimiglia avesse messo degli incentivi per l'acquisto di bipa: magari conosci qualcuno che vi ha la residenza per beneficiarne?

Esatto io sono proprio di Ventimiglia! Grazie mille per la segnalazione ma a giorni dovrei provarne una con HUB posteriore di un amico così posso fare un confronto già tra un motore centrale e un hub posteriore, che è già qualcosa! Ora comincio a girare per negozi di bici ad informarmi un Po e anche per vedere quale di questi può darmi un assistenza duratura nel tempo

Alessandro Sparma
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6696 Messaggi

Inserito il - 26/04/2018 : 12:41:16  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il centrale risulterà sicuramente vincente. Uno dei motivi per cui risulta sempre vincente un centrale e che non viene mai confrontato con un hub serio tipo bpm o hub a 48v. Si confronta sempre con la solita citybike con hub da 60 euro e 25nm di coppia. Ovvio che non c'è storia..
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28813 Messaggi

Inserito il - 26/04/2018 : 14:13:39  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Assolutamente d'accordo, mentre le bici con i centrali si sono molto evolute ed hanno potenze di picco rilevanti (anche oltre 650W) quelle con gli hub sono rimaste quasi al palo (massimo 540W), fatte salve le solite poche eccezioni come questa con il motore da 48V e ben 720W di potenza massima.

Ecco che un confronto porta quasi sempre alla vittoria del motore centrale.
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


3052 Messaggi

Inserito il - 26/04/2018 : 14:34:39  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
andrea 104KG ha scritto:

Il centrale risulterà sicuramente vincente. Uno dei motivi per cui risulta sempre vincente un centrale e che non viene mai confrontato con un hub serio tipo bpm o hub a 48v. Si confronta sempre con la solita citybike con hub da 60 euro e 25nm di coppia. Ovvio che non c'è storia..


Il confronto che dici tu non è fattibile, perchè si parla di bici legali ed il BPM non lo è.
In un sistema col torsiometro la potenza erogata varia continuamente e quindi riescono a farla passare come potenza di picco, col PAS la potenza rimane costante in funzione del livello di assistenza.

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom1961
Utente Senior



Campania


1861 Messaggi

Inserito il - 26/04/2018 : 14:47:07  Mostra Profilo Invia a Sergiom1961 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@AleSparma94

Dalle prove di Pix:

Harmony Modena motore centrale olieds
Sale sul 17% a 7,6 kmh

Ekletta mc hub posteriore dapu
Sale sul 17% a 11.8 kmh

Armony Modena
La salita al 10% si supera a 10.4km/h , in 1.a marcia e con una potenza sui pedali di circa 86W

Ekletta Naked
Sale sul 10% a 16,2 kmh con sforzo nullo (pedalata simbolica)

Vedi tu...
Torna all'inizio della Pagina

chicc0zz0
Utente Attivo


Liguria


826 Messaggi

Inserito il - 26/04/2018 : 15:14:06  Mostra Profilo Invia a chicc0zz0 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Se dovesse interessare
https://www.riviera24.it/2018/04/ventimiglia-ancora-disponibili-i-contributi-comunali-per-lacquisto-di-bici-elettriche-282035/

Si vede che c'è moltissimo interesse, progetto partito lo scorso anno eppure ci sono ancora soldi...


Kalkhoff ProConnect Panasonic 26V
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom1961
Utente Senior



Campania


1861 Messaggi

Inserito il - 26/04/2018 : 19:15:20  Mostra Profilo Invia a Sergiom1961 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando


Il confronto che dici tu non è fattibile, perchè si parla di bici legali ed il BPM non lo è.


Perché il BPM sarebbe illegale? Lo diventa solo se metti una centralina non a norma o se lo overvolti. Ma questo vale per tutti i motori.
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6696 Messaggi

Inserito il - 26/04/2018 : 19:40:01  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mah il mio bpm è illegale se non per velocita sicuramente come ampere. Però se non ho fretta vado su strada collinare a livello 1 e vado praticamente dappertutto accettando di andare piano. E il livello 1 non arriva 400w. E sono 99kg in mutande.. Uno di 80kg già vola..
Torna all'inizio della Pagina

pietrobass
Utente Medio




264 Messaggi

Inserito il - 08/05/2018 : 14:39:40  Mostra Profilo Invia a pietrobass un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quindi io con un motore am80 posso metttere anche 200 watt, ma il picco è di 620 watt, mentre la Ncm arriva a 750 senza mettere nulla di mio?
Torna all'inizio della Pagina

essegi
Utente Attivo



609 Messaggi

Inserito il - 08/05/2018 : 15:31:31  Mostra Profilo Invia a essegi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
scusa pietrobass, invece di porre la stessa identica domanda in tante forme e discussioni diverse (cosa oltretutto non consentita), perché non consulti prima la sezione dedicata del forum, che si chiama E-ciclopedia? (opera precisa e ben fatta da pixbuster)

e, fra gli altri, questa discussione:
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=74189


il pneumatico, i pneumatici      Acc. d. Crusca, Treccani, Zanichelli
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28813 Messaggi

Inserito il - 08/05/2018 : 20:39:47  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Torna all'inizio della Pagina

Bloodevill
Utente Normale



59 Messaggi

Inserito il - 04/09/2018 : 18:16:34  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ma la. Moscow stava a 1099 ora perché 1299?solo Amazon la vende?
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom1961
Utente Senior



Campania


1861 Messaggi

Inserito il - 05/09/2018 : 00:10:49  Mostra Profilo Invia a Sergiom1961 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Perché era un prezzo di lancio... Anche la Milano costava 1099 e adesso 1299.
Ma anche 1299 è un buon acquisto.
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




5044 Messaggi

Inserito il - 05/09/2018 : 07:09:37  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Questa degli hub più pedalabili con batteria scarica non la sapevo... e perchè mai?

È ovvio che dopo 10.000 km con centrali, contro qualche decina di km con hub, io sia un po' filocentrale...


BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


28813 Messaggi

Inserito il - 05/09/2018 : 07:39:43  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Le bici con motore nel mozzo di solito hanno MOLTI più rapporti al cambio rispetto ad una bici con motore centrale, quindi è ovvio che in muscolare vadano meglio!!!

Non è una questione di attriti o altro, è la maggior scelta di rapporti che rende l'hub più pedalabile ad assistenza spenta!!!
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


6696 Messaggi

Inserito il - 05/09/2018 : 11:27:06  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non sono aggiornato sugli ultimissimi centrali dove sembra che il problema degli attriti a bici spenta sembra sempre migliorare, ma posso assicurare che un hub a bici spenta è esattamente una bici, solo più pesante. Se riesco a farci decidere di km in pianura io che peso 100kg ....
Torna all'inizio della Pagina

pilotaDD
Utente Master




5044 Messaggi

Inserito il - 05/09/2018 : 22:18:42  Mostra Profilo Invia a pilotaDD un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Molti più rapporti dei miei 11? O dei 22 di molti Yamaha?


Ora non venitemi a dire che questa Milano ha 99 rapporti...

BH Emotion Xenion Jumper 27.5 con Bosch Performance CX e batteria da 500Wh, bipa da...trekking estremo!
ma ancora la vecia BH Emotion City 650 Man del 2010 convertita a MTB sistema Panasonic 26V batteria 10Ah ricellata nel 2018, 7 marce con corona da 41 e pacco pignoni 11-34, ruote da 26" (tutta mia!)
una batteria da 16Ah Flyer come ricambio per le gite più impegnative (la 18Ah Derby del 2012 l'ho regalata)
Kalkhoff Agattu del 2012 con Nexus da 7 marce, batteria 26V 8Ah, per la moglie (ma ogni tanto...)
MTB Btwin con ruote da 26" (del figlio, ottimo accompagnatore in gite per città e campagna)
pieghevole Faram Alloy con ruote da 20" e cambio 6 marce
biciclette muscolari varie per tutta la famiglia
e mi hanno rubato una Kalkhoff Agattu del 2008 con Panasonic 26V batteria 10Ah,ruote da 28", Nexus 7 sp.(era della moglie, ma ogni tanto ...)
e due E-Sun pieghevoli con ruote da 20" 6V (una per me e una per la moglie)

Torna all'inizio della Pagina

Neopapa
Nuovo Utente



17 Messaggi

Inserito il - 06/09/2018 : 12:42:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Mi chiedevo:
Ma dovendo affrontare sentieri con pendenze sovente sopra i 30%, sentieri liguri, meglio prendere un motore centrale?
O e un limite invalicabile pure per la atala queste pendenze sopra il 30?

Modificato da - Neopapa in data 06/09/2018 12:44:30
Torna all'inizio della Pagina

essegi
Utente Attivo



609 Messaggi

Inserito il - 06/09/2018 : 14:10:29  Mostra Profilo Invia a essegi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
direi che il motore centrale è l'unica scelta
per come sono fatte le ebike, i limiti in salita non dipendono solo dalla combinazione motore/batteria, ma anche da quanto spingi sui pedali e dai rapporti usati (a disposizione)
l'equilibrio complessivo di tutti i parametri ti fa arrivare al "limite del ribaltamento"
la mancanza della sospensione posteriore (o il blocco sulle full) è utile per sfruttare al massimo l'efficacia della pedalata

il pneumatico, i pneumatici      Acc. d. Crusca, Treccani, Zanichelli

Modificato da - essegi in data 06/09/2018 14:17:38
Torna all'inizio della Pagina

Bloodevill
Utente Normale



59 Messaggi

Inserito il - 06/09/2018 : 17:38:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
atala b-cross con batteria da 500 e motore... am80 a 1516...sono tentato lo sconto è tanto... stavo ancora decidenzo fra il centrale e il mozzo...ma co 300 ero di differenza per l atala...voi che fareste?
Torna all'inizio della Pagina

Ghostrider
Utente Medio



Piemonte


414 Messaggi

Inserito il - 06/09/2018 : 17:46:47  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Bloodevill ha scritto:

atala b-cross con batteria da 500 e motore... am80 a 1516...sono tentato lo sconto è tanto... stavo ancora decidenzo fra il centrale e il mozzo...ma co 300 ero di differenza per l atala...voi che fareste?

Io ho preso l'Atala e sono super contento.
Non posso fare altro che consigliarti il motore AM 80 è ottimo... Molto potente. In più è un sistema aperto quindi puoi montare qualsiasi batteria un giorno ne avessi bisogno
Torna all'inizio della Pagina

Bloodevill
Utente Normale



59 Messaggi

Inserito il - 10/09/2018 : 15:54:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ceduto e ordinata ma arriverà fra un po' nn la hanno disponibile me la ordinano, però per questo altro piccolo sconticino
Torna all'inizio della Pagina

Ghostrider
Utente Medio



Piemonte


414 Messaggi

Inserito il - 10/09/2018 : 17:30:20  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Bloodevill ha scritto:

Ceduto e ordinata ma arriverà fra un po' nn la hanno disponibile me la ordinano, però per questo altro piccolo sconticino

Cosa hai preso alla fine? L'Atala?
Torna all'inizio della Pagina

mibe
Utente Attivo


Trentino - Alto Adige


725 Messaggi

Inserito il - 10/09/2018 : 19:10:49  Mostra Profilo Invia a mibe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ma avevo letto (se non sbaglio) che forse c'era la possibilità che l'Olieds fosse venduto come i Bafang ossia come kit motore da poter essere montato sulla bici che si vuole. Non se n'è fatto più nulla? Io faccio fatica a trovare una bipa che mi piaccia esteticamente (e che non costi una fortuna). L'Olieds è un ottimo motore e non mi dispiacerebbe poterlo acquistare come kit in abbinata ad una buona batteria da poter montare su una muscolare che mi piaccia e abbia le caratteristiche/componentistica che piace a me. Ho sempre pensato che un motore che assommi in sé le peculiarità dei due sistemi, sensore di sforzo e pas (il livello 5 dell'Olieds), sarebbe stato l'ideale per me.

La vita è come una ruota.

Modificato da - mibe in data 10/09/2018 19:22:45
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,87 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.