Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Pro e Contro
 21700 40T
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

Cabi
Utente Medio


Veneto


155 Messaggi

Inserito il - 24/02/2019 : 19:17:30  Mostra Profilo Invia a Cabi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti, dopo una 50ina di batterie realizzate, sono incappato nella richiesta di realizzarne una per una full con motore generoso, diciamo 35 a di assorbimento max e poco spazio nel triangolo. Cosi ho proposto di usare le 21700 40t. Ecco il risultato, che ne pensate? Ci sono degli holder realizzati con la stampante 3d tra le serie, e ovviamente ina volta carica va tutto cablato e isolato per bene. Rispetto alla precedente realizzata con le samsung 35 sono passato da 630 a 750 wh

Immagine:

2798,64 KB

Immagine:

3113,33 KB

Immagine:

1133,44 KB

b'ebike 7 36v 20 ah lifepo4.

MilleMiglia
Utente Master



Liguria


5916 Messaggi

Inserito il - 24/02/2019 : 19:41:19  Mostra Profilo Invia a MilleMiglia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bel lavoro, io sto seguendo le Samsung 50E, ma se ne parlerà tra qualche mese... però personalmente avrei optato per 5p, dalle foto sembra che ci potessero stare.. magari sbaglio..l’assorbimento è piuttosto importante..


In Vino Rident Omnia
Kit & Fai da me dal 2009

Modificato da - MilleMiglia in data 24/02/2019 19:46:15
Torna all'inizio della Pagina

@lby64
Utente Master


Veneto


2090 Messaggi

Inserito il - 24/02/2019 : 20:07:19  Mostra Profilo Invia a @lby64 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mooolto bello il risultato e mooolto interessante il cambio di formato!
Finalmente qualcosa di nuovo anche per le batterie da ebike!

MM interessante anche le 50E, non ne avevo mai sentito parlare. Mò mi documento, grazie!



“L’età della pietra non finì perchè finirono le pietre". Ahmed Zaki Yamani

Modificato da - @lby64 in data 24/02/2019 20:08:25
Torna all'inizio della Pagina

MilleMiglia
Utente Master



Liguria


5916 Messaggi

Inserito il - 24/02/2019 : 20:24:30  Mostra Profilo Invia a MilleMiglia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
https://eu.nkon.nl/rechargeable/21700-20700-size.html


In Vino Rident Omnia
Kit & Fai da me dal 2009
Torna all'inizio della Pagina

Cabi
Utente Medio


Veneto


155 Messaggi

Inserito il - 25/02/2019 : 19:40:58  Mostra Profilo Invia a Cabi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
In realta volevo fare una 14s ma non ci stava una cella in piu 52 spaccate. Ho scelto le 40 t perché con un assorbimento cosi , dobbiamo ricordare che nel tempo le batterie si deteriorano e tendono a scaldare molto. Ho preferito sacrificare qualche wh per avere una cella in grado di lavorare a temperature accettabili anche dopo qualche anno avendo appunto solo 4p per problemi di spazio. Ba su una trek slash dove l'ammo si gioca un sacco di spazio nel triangolo.
Concordo millemiglia, le 21700 hanno un senso da 5000 mah, altrimenti il quadagno rispetto le 18650 da 3500 non giustificata la differenza di prezzo.

b'ebike 7 36v 20 ah lifepo4.
Torna all'inizio della Pagina

Cabi
Utente Medio


Veneto


155 Messaggi

Inserito il - 25/02/2019 : 19:45:03  Mostra Profilo Invia a Cabi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Cabi ha scritto:

In realta volevo fare una 14s ma non ci stava una cella in piu 52 spaccate. Ho scelto le 40 t perché con un assorbimento cosi , dobbiamo ricordare che nel tempo le batterie si deteriorano e tendono a scaldare molto. Ho preferito sacrificare qualche wh per avere una cella in grado di lavorare a temperature accettabili anche dopo qualche anno avendo appunto solo 4p per problemi di spazio. Ba su una trek slash dove l'ammo si gioca un sacco di spazio nel triangolo.
Concordo millemiglia, le 21700 hanno un senso da 5000 mah, altrimenti il quadagno rispetto le 18650 da 3500 non giustificata la differenza di prezzo.
Vi metto altre 2 foto della realizzazione precedente.


Immagine:

1097,3 KB

Immagine:

1010,42 KB

b'ebike 7 36v 20 ah lifepo4.
Torna all'inizio della Pagina

@lby64
Utente Master


Veneto


2090 Messaggi

Inserito il - 25/02/2019 : 22:27:13  Mostra Profilo Invia a @lby64 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La più bella batteria mai vista.
Molte persone di indubbia capacità mi fanno pensare che anche le marche blasonate per andare sul sicuro non fanno che copiarsi/rincorrersi.
Uno dei motivi per i quali non vado più alle fiere. Una noia, tolte le decalcomanie sono tutte uguali.

Stracomplimenti!


“L’età della pietra non finì perchè finirono le pietre". Ahmed Zaki Yamani
Torna all'inizio della Pagina

MilleMiglia
Utente Master



Liguria


5916 Messaggi

Inserito il - 26/02/2019 : 06:36:25  Mostra Profilo Invia a MilleMiglia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bel lavoro Cabi, davvero. Bella anche la bici con quella veste bianconera..
Che motore è quel centrale assetato?

Ps: mi ricorda vagamente la G&G


In Vino Rident Omnia
Kit & Fai da me dal 2009
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3597 Messaggi

Inserito il - 26/02/2019 : 09:17:56  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
molto bella,facci sapere come vanno queste nuove celle,io faccio la corte alle 50E ma sono ancora fuori badget,e neanche disponibili,
vorrei cambiare le 42 VTC6 con 42 50E,poco ingombro in più e stessa borsa,ma passerei da 9,3 Ah a 15 Ahcon pochi etti in più!

assistenza accumulatori

enerlab.it
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30638 Messaggi

Inserito il - 26/02/2019 : 11:05:32  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@Blindo7: Non si tratta di "pochi etti" passare da 42 celle 18650 a 42 celle 21700 porta un aumento di 1Kg!!! Pesano 67g contro 45g...

Poi quando cerchi di assemblarle a quinconce ti rendi conto di quanto rompano le scatole quei "soli" 3mm in più di diametro.

Sinceramente questa corsa ai formati più grandi mi pare un "dejà vu", alcuni anni or sono i produttori arrivarono fino alle 38120 e alle 40160, ma sono talmente scomode da gestire (aumentando le misure diminuisce di pari passo la possibilità di assemblare batterie di forma particolare) che quasi nessuno le usa, e lo stesso dicasi per le celle a parallelepipedo o a sacchetto: Più sono piccole le celle meno spazi vuoti avrai all'interno di una batteria.

PS) Questi nuovi formati sono nati dalle richieste delle industrie automobilistiche perchè semplificano sia il processo di saldatura che il raffreddamento delle celle, visto che il diametro maggiore aumenta lo spazio tra le celle dove circola il liquido di raffreddamento, ma non è cosa scontata che siano migliori anche per noi ciclisti!

Modificato da - Barba 49 in data 26/02/2019 11:09:50
Torna all'inizio della Pagina

MilleMiglia
Utente Master



Liguria


5916 Messaggi

Inserito il - 26/02/2019 : 11:16:52  Mostra Profilo Invia a MilleMiglia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Di migliore c’è sicuramente 5Ah a cella invece che 3, e se anche fosse 1kg di differenza sono 5,7Ah in più ... la cosa non mi sembra male per niente..


In Vino Rident Omnia
Kit & Fai da me dal 2009
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30638 Messaggi

Inserito il - 26/02/2019 : 11:25:51  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Le migliori cella 18650 erogano 3500mAh e pesano 45g, le migliori 21700 erogano 5000mAh e pesano 67g, quindi il rapporto capacità/peso è ancora a vantaggio delle 18650, siamo a 287Wh/Kg contro 276Wh/Kg... Quando avverrà il "sorpasso" inizierò a prendere in considerazione il nuovo formato!!!
Torna all'inizio della Pagina

Cabi
Utente Medio


Veneto


155 Messaggi

Inserito il - 26/02/2019 : 11:33:33  Mostra Profilo Invia a Cabi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Vero quanto affermi barba. Si ottimizza la potenza in relazione al volume, ma non al peso. Ed inoltre si parla di un 20% circa, per cui il cambio formato è nato in previsione di celle più performanti.

b'ebike 7 36v 20 ah lifepo4.
Torna all'inizio della Pagina

MilleMiglia
Utente Master



Liguria


5916 Messaggi

Inserito il - 26/02/2019 : 11:39:06  Mostra Profilo Invia a MilleMiglia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io mi riferivo in particolare al progetto di Blindo che usa celle da 3Ah e andrebbe a 5Ah
Le 18650 sono arrivate a 3600 mAh e pesano 48g
Non metterti sempre a fare il bastian contrario, l’anno scorso hai scritto che il nuovo formato sarebbe diventato interessante quando sarebbe arrivato a 5Ah, ora aspetti il sorpasso capacità/peso ma non tieni conto del numero minore di celle per la stessa capacità di una batteria,,, su dai basta brostolone


In Vino Rident Omnia
Kit & Fai da me dal 2009
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3597 Messaggi

Inserito il - 26/02/2019 : 13:04:48  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
in effetti sono 800gr,nella borsetta che ho entrano fino a 50 pz di 18650,quindi le 21700 riesco a farcele stare si allarga di mezzo centimetro e la riempie,
c'è un sicuro miglioramento,perchè l'alternativa di uguale capacità sarebbe una 70 celle che comincia ad essere ingombrante e sicuramente più pesante,
è vero che c'è il motore ma ho sempre cercato di avere bici pedalabili anche da spente,e divertenti,quindi contenere anche i pesi.
Riguardo le 35E da 3500 non ho un buon ricordo,preferirei evitarle,
come ultima chance le ho messe in un power bank e mi danno solo 3 Ah se usate per caricare il telefono

assistenza accumulatori

enerlab.it
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Senior


Campania


1983 Messaggi

Inserito il - 26/02/2019 : 19:41:46  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Blindo cos'hanno le 35 E
che non vanno?

E visto che ci siamo ragazzi...quale consigliate ad oggi
x miglior rapporto qualità/prezzo (parlo delle 18650)?
Torna all'inizio della Pagina

Cabi
Utente Medio


Veneto


155 Messaggi

Inserito il - 26/02/2019 : 20:38:51  Mostra Profilo Invia a Cabi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
35 e 29 hanno circa lo stesso prezzo e un ottimo rapporto q/p. Per batterie ad alta scarica le vtc6 sono comunque abbordabili.

b'ebike 7 36v 20 ah lifepo4.
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


8430 Messaggi

Inserito il - 26/02/2019 : 20:50:51  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Anch'io le 35e mai più, mai avuto neanche lontanamente la capacità di targa
Torna all'inizio della Pagina

Cabi
Utente Medio


Veneto


155 Messaggi

Inserito il - 26/02/2019 : 20:52:46  Mostra Profilo Invia a Cabi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Tranne le prime scariche siamo sui 3350 reali per le 35. Le 29 invece a distanza di 1 anno , 2900 mah e rotti..

b'ebike 7 36v 20 ah lifepo4.
Torna all'inizio della Pagina

MilleMiglia
Utente Master



Liguria


5916 Messaggi

Inserito il - 26/02/2019 : 21:23:04  Mostra Profilo Invia a MilleMiglia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Se non si ha bisogno di tanta corrente le 29E
Se sì invece ora come ora le vtc5A sono abbordabili


In Vino Rident Omnia
Kit & Fai da me dal 2009
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3597 Messaggi

Inserito il - 27/02/2019 : 12:45:20  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@bubunapoli quelle che presi io droppavano e non davano il valore di targa se spremute,anche le 4p1s del powerbank sono pietose e le scarico a neanche 1Ah con lo smartphone,
comunque vedo che in tanti le usano,magari erano le mie di una partita farlocca

assistenza accumulatori

enerlab.it
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


8430 Messaggi

Inserito il - 27/02/2019 : 13:48:07  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Evidentemente anche le mie.. da 13ah nominali a 9ah erano finite e per di più gli ultimi ah da schifo... meglio quelle da hoverboard, ma magari erano vecchie chi lo sa...
Torna all'inizio della Pagina

@lby64
Utente Master


Veneto


2090 Messaggi

Inserito il - 27/02/2019 : 22:49:51  Mostra Profilo Invia a @lby64 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Oggi di ritorno dal mare con le 10s5p di 35E ho fatto 33 km con limite velocità tarato a 34 km/h.
All'arrivo avevo sul Bafanghino 5 tacche a riposo e 4 sotto sforzo.
Tensione finale a riposo 37,8V.
Secondo me altri 15 km a quell'andatura li faceva il che non mi pare male.
Le terrò sotto controllo.




Immagine:

91,89 KB


“L’età della pietra non finì perchè finirono le pietre". Ahmed Zaki Yamani

Modificato da - @lby64 in data 27/02/2019 22:58:03
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Senior


Campania


1983 Messaggi

Inserito il - 28/02/2019 : 21:56:22  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
insomma noto che non c'è uniformità di giudizio.
Forse solo con le sony vtc nessuno ha ravvisato fregature.
Ma le panasonic... non si usano più?
Torna all'inizio della Pagina

MilleMiglia
Utente Master



Liguria


5916 Messaggi

Inserito il - 28/02/2019 : 23:14:50  Mostra Profilo Invia a MilleMiglia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
bubunapoli ha scritto:

insomma noto che non c'è uniformità di giudizio.
Forse solo con le sony vtc nessuno ha ravvisato fregature.
Ma le panasonic... non si usano più?


Beh dai le 29E e le Vtc siamo tutti d’accordo che siano ok..
Panasonic, Samsung, Lg, Sony e Sanyo secondo me intorno ai 3000 mAh, e per potenze legali, si equivalgono ... e fanno la corsa a contendersi contratti per gli approvvigionamenti per le grandi aziende..


In Vino Rident Omnia
Kit & Fai da me dal 2009
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


3648 Messaggi

Inserito il - 01/03/2019 : 08:50:44  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
rimane il fatto che come tecnologia siamo fermi ormai da troppi anni, la grande novità delle 21700 in pratica novità non è visto che la densità energetica è inferiore alle migliori 18650

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave
Torna all'inizio della Pagina

MilleMiglia
Utente Master



Liguria


5916 Messaggi

Inserito il - 01/03/2019 : 12:33:41  Mostra Profilo Invia a MilleMiglia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La novità è solo il formato, la chimica e la densità sono le stesse, il vantaggio di avere celle più capienti (ci sono già 21700 da 5100mAh) è quello di usarne molto meno per raggiungere la capacità desiderata.
Per esempio dovessi fare una batteria 36V da 25Ah con le 18650 devi usare 70 celle mentre con le 21700 ne bastano 50...


In Vino Rident Omnia
Kit & Fai da me dal 2009
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


8430 Messaggi

Inserito il - 01/03/2019 : 13:19:51  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Vero, siamo fermi da troppi anni e troppi annunci di superbatterie che non si vedono in giro, neanche a prezzi alti... c'è chi le fa col grafene, chi col sodio, chi con la pompetta per cambiare elettrolito, chi con il separatore in vetro e chi più ne può più ne metta, ma in realtà poi sui prodotti consumer nulla di fatto..
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30638 Messaggi

Inserito il - 01/03/2019 : 17:23:08  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Vero, ci sono decine di studi per batteria superperformanti, ma quando si tratta di passare all'industrializzazione del prodotto scompaiono nel nulla... Probabilmente avrebbero costi assolutamente fuori mercato!!!
Torna all'inizio della Pagina

essegi
Utente Attivo



677 Messaggi

Inserito il - 02/03/2019 : 12:01:41  Mostra Profilo Invia a essegi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

... e pure rischi per i normali utenti, che poi si ripercuoterebbero sui produttori, specie nei paesi dove viene applicata seriamente la "class action" ...


il pneumatico, i pneumatici  ———> Accademia della Crusca, Treccani, Zanichelli
Torna all'inizio della Pagina

Cabi
Utente Medio


Veneto


155 Messaggi

Inserito il - 02/03/2019 : 20:47:22  Mostra Profilo Invia a Cabi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non meno importante a mio avviso è pure il degrado delle celle. Su una batteria da 200 euro può essere poco influente, ma applicazioni soggette a forti scariche, tipo auto elettriche, se dopo 5 o 6 anni la capacità è notevolmente ridotta, il limite alla diffusione e alla convenienza economica è ancora troppo importante. Densità energetica dovrebbe essere sviluppata quanto la durata nel tempo.

b'ebike 7 36v 20 ah lifepo4.
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30638 Messaggi

Inserito il - 03/03/2019 : 08:41:21  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@Cabi: Il problema del degrado delle batterie sulle auto elettriche è stato risolto caricando e scaricando solo parzialmente le celle, infatti anzichè a 4,2V vengono caricate solo a 4,1V e la scarica si arresta attorno all'80% del minimo...

Ovviamente in questo modo occorre progettare batterie con capacità maggiore, si perde quasi il 30% di energia, ma invece dei canonici 5-600 cicli di vita si raggiungono i 1500-2000 cicli: Per un'auto con autonomia di 100Km significa poter percorrere 150-200000Km prima che la batteria sia da sostituire.

Naturalmente c'è da aggiungere il degrado elettrochimico delle celle non legato ai cicli di vita, ma anche questo è tenuto sotto controllo mantenendole a temperature prestabilite tramite raffreddamento/riscaldamento a liquido delle batterie.
Torna all'inizio della Pagina

Cabi
Utente Medio


Veneto


155 Messaggi

Inserito il - 03/03/2019 : 10:50:26  Mostra Profilo Invia a Cabi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mi riferisco proprio al degrado elettrochimico. Se vedi , tranne le auto piu recenti, i possessori di ev lamentano perdite di autonomia dopo 5 o 6 anni. Ho una life con celle a sacchetto da 12 anni e scarica 19,6 A su 20. Hanno migliorato la gestione di un tipo di chimica, che però ha un grosso tallone d'Achille. L'energia costa, e se devo aggiungere 10000 euro di batteria dopo 8 o 10 anni, sai km che facevo col termico..

b'ebike 7 36v 20 ah lifepo4.

Modificato da - Cabi in data 03/03/2019 11:09:20
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


8430 Messaggi

Inserito il - 03/03/2019 : 12:03:07  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
12 anni e ancora quella capacità! Incredibile! !
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30638 Messaggi

Inserito il - 03/03/2019 : 13:43:47  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Le LiFePO4 sono state scartate a priori (tranne che dalla Tazzari) per ovvi motivi di peso e ingombro, siamo ad oltre il doppio a parità di energia immagazzinata, quindi niente da fare: Come vedi anche per le bici elettriche passato un primo periodo di entusiasmo (le LiFePO4 a quell'epoca avevano molti più "C" di scarica delle LiIon) tutti i costruttori sono tornati alla LiIon...

Anche Tesla che inizialmente impiegava le A 123 System ha ripiegato sulle LiIon Panasonic, altrimenti le auto non avrebbero avuto autonomie accettabili: Una cosa è fare i filmati delle accelerazioni contro Lamborghini, Ferrari, Porsche realizzati con le LiFePO4 e altro è utilizzare l'auto elettrica titti i giorni
Torna all'inizio della Pagina

Cabi
Utente Medio


Veneto


155 Messaggi

Inserito il - 03/03/2019 : 13:57:52  Mostra Profilo Invia a Cabi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si certo è ovvio che una life non trova più posto nemmeno in una bici. Il mio era un commento per porre l'attenzione su un particolare che ritengo importante. Dunque occhio alla densità energetica, ma allo stesso modo speriamo migliorino la durata della chimica. Se i prezzi rimangono questi e so che le mie batterie dureranno 20 anni, sarò molto più invogliato a investire in soldino in questa tecnologia. Le novità sono belle, ma non sempre si puo non considerare i costi di manutenzione/sostituzione.

b'ebike 7 36v 20 ah lifepo4.
Torna all'inizio della Pagina

Cabi
Utente Medio


Veneto


155 Messaggi

Inserito il - 20/11/2019 : 23:00:43  Mostra Profilo Invia a Cabi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
AGGIORNAMENTO
Piccolina con le samsung 50,30 cellw 36v 15 ah.
Il bms ovviamente l'ho messo dopo la foto. Buona la capacità misurata portando la tensione a 3,4 v/cella durante la prima scarica. Risultato 13. 4 ah.

Immagine:

601,48 KB

b'ebike 7 36v 20 ah lifepo4.

Modificato da - Cabi in data 20/11/2019 23:11:15
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5730 Messaggi

Inserito il - 21/11/2019 : 20:52:04  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Wow, caspita che "lavoretti"!

Mi dispiaccio che li ho visti solo ora!

Ma sei un hobbista vero!

Faresti anche qualche "cosina" per noi utenti su richiesta?



Pieghevole Hinergy Click 20", 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.
Tandem pieghevole Graziella 20", con Kit Bafang motore centrale BBS01 36V 250W 15A.



Modificato da - luc_maz48 in data 21/11/2019 20:53:50
Torna all'inizio della Pagina

Paolo C
Nuovo Utente


Veneto


5 Messaggi

Inserito il - 05/04/2020 : 22:21:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Buona sera,
ho visto le vostre belle realizzazioni e vorrei chiedervi un consiglio.
Ho acquistato delle celle Samsung 50E, che sono arrivate tutte parzialmente cariche: 3,57 Volt e 20% di capacità, misurate con il mio caricabatterie (MiboxerC8).
Prima di completare la carica, ho voluto scaricarle; successivamente ho avuto questi risultati:
Corrente di carica 0,5A tempo di carica 8H capacità misurata 4900-5100 mAh
Corrente di carica 0,4A tempo di carica 12H capacità misurata 5300-5600 mAh
Corrente di carica 0,3A tempo di carica 16H capacità misurata 5700-5900 mAh
Corrente di carica 0,2A tempo di carica 32H capacità misurata 6500 mAh
Corrente di Carica 0,1A senza misura tempo di carica; capacità misurata oltre 7000mAh

Il test verrà concluso a breve con l'ultima delle 91 celle Samsung (al momento ne ho testate una sessantina), ma ho avuto lo stesso risultato anche su celle di pari caratteristiche di altre marche.

Devo ancora assemblare la batteria, per cui non ho ancora una valutazione sulla autonomia reale della batteria, ma mi sembra fin da ora, che il modo in cui vengono caricate le celle abbia una influenza significativa sulla loro autonomia a parità di utilizzo.
Mi date una Vs. impressione a riguardo?

Ho un paio di caricabatterie 48V per la ricarica della batteria finita; uno in uscita ha 2A, l'altro 3A
Scusate la mia ignoranza, ma come si suddivde la corrente in uscita dal caricabatteria e quanta alimenta rispettivamente ciascuna cella (nell'ipotesi che la batteria sia 48V 13S 7P)?
A priori mi verrebbe da pensare che il caricabatterie con 2A in uscita ci metterà più tempo a caricare la batteria, ma mi garantirà una autonomia maggiore.

Vi ringrazio se mi darete qualche suggerimento.

Paolo C
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30638 Messaggi

Inserito il - 06/04/2020 : 03:35:36  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La velocità di ricarica di una batteria non incide sull'autonomia della bici, i Wh non sono influenzati dalla velocità di ricarica, quindi i dati che hai pubblicato sono sbagliati, soprattutto perchè una cella NON da mai una capacità superiore a quelle dichiarata in etichetta, casomai da meno, quindi rivedi il sistema che stai impiegando...

Quello che invece cambia (e molto) è la durata delle celle, più è alta la corrente di ricarica più le celle soffrono e durano meno!

Ovviamente se hai una batteria da 13S-7P di celle da 5000mAh (quindi 48V-35Ah) puoi caricarla tranquillamente con caricatori anche più potenti, ma ritengo che quello da 3A sia l'ideale come compromesso tra tempo di ricarica a salute delle celle, anche se potresti tranquillamente caricare a 5-6A senza problemi e (soprattutto) senza alcuna diminuzione di capacità e autonomia.

Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


3648 Messaggi

Inserito il - 06/04/2020 : 10:14:49  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Barba sei un po' troppo conservativo, il caricabatteria da 3A per ricaricare la 35Ah impiegherebbe un tempo infinito, caricare a 0,3C è più che sicuro ed in questo caso vorrebbe dire caricare a 10A
Ribadisco invece quanto da te detto per quanto riguarda l'autonomia, la velocità di ricarica è ininfluente, oltretutto in questo caso per una 35 Ah la differenza tra 2 e 3A è irrilevante anche per la durata delle celle, la cui vita si accorcia se si utilizzano cariche rapide, che in questo caso vorrebbe dire da 35A in su.

Scusate ma mi chiedo: a quale applicazione è destinata questo mostro di batteria? forse uno scooter (ciclomotore)?
Inoltre altro dubbio, una batteria di questa capacità è tutt'altro che semplice da realizzare amatorialmente, se si vuole ottenere qualcosa di sicuro ed affidabile, va progettata con cura utilizzando materiali non usuali considerate le correnti in gioco.
Viste le domande siamo sicuri che Paolo_C abbia le competenze per realizzarla? Con queste quantità e tipo di celle non si scherza, il botto può essere molto grosso e devastante.

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30638 Messaggi

Inserito il - 06/04/2020 : 11:15:32  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sai, lui ha detto di possedere quei due charger, quindi non penso che intenda acquistarne altri!

Per il resto naturalmente concordo, è facile fare grossi danni con una batteria come quella...
Torna all'inizio della Pagina

giordano5847
Utente Master



Lombardia


3264 Messaggi

Inserito il - 06/04/2020 : 12:05:58  Mostra Profilo Invia a giordano5847 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Barba 49 ha scritto:

............
Per il resto naturalmente concordo, è facile fare grossi danni con una batteria come quella...
Basta leggere cosa ha combinato Daniele consolini solo per aver collegato la batteria sulla sua machinina per non aver fatto la precarica
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=78853
D'accordo che la centralina per la bici è piccola ma se è uno scooter cambia un po'

Fuggi quello studio del quale la resultante opera more coll'operante d'essa. (Leonardo)

Modificato da - giordano5847 in data 06/04/2020 12:10:45
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30638 Messaggi

Inserito il - 06/04/2020 : 13:04:32  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Verissimo, anche io nella mia carriera di pasticcione ho vaporizzato un po' di utensili, di cavi e di piastrine in nichel!!!
Torna all'inizio della Pagina

Paolo C
Nuovo Utente


Veneto


5 Messaggi

Inserito il - 06/04/2020 : 13:19:08  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Buon giorno,
la batteria che sto provando a realizzare, va in sostituzione di una esistente, alloggiata sul telaio di una bici.
La batteria "vecchia" ha ca. 3 anni e funzione ancora bene, ma è stata realizzata per essere abbinata a un Bafang750W su un telaio Scott Genius LT40
Per una serie di motivi sui quali non mi dilungo, ho preferito utilizzare un telaio più robusto e un motore più affidabile (BBSHD), utilizzando provvisoriamente la stessa batteria.

La batteria nel case a sacca è artigianale 48V 13S 7P con celle LG da 3150mAh, realizzata da miei conoscenti.

Utilizzando un motore più potente però, la batteria mette a nudo i suoi limiti. L'impostazione del telaio della bici non favorisce la pedalata (soprattutto in salita) e io ho 52 anni suonati. Ad ora, nei miei giri domenicali la esaurisco con 55 km e una millata di metri di dislivello, ma... con sommo piacere.

Per questo motivo ho pensato di replicare la stessa batteria utilizzando le celle Samsung 50E, che sto ricaricando una ad una per vedere se è vero che accumulano 5000 mAh.
Per fare questo, utilizzo un caricabatterie che a detta del costruttore, nel display dichiara quanti mAh vengono immagazzinati.

I dati che ho riportato, sono quelli dichiarati dal caricabatterie a fine ciclo di caricamento.

Tutto qui.

Quanto alla mia esperienza, come si può ben capire da quello che scrivo, è praticamente nulla.
Pertanto capisco l'estrema diffidenza nei miei confronti, che sono il primo a dire, sia ben riposta.
Mi sto approcciano per la prima volta a questo mondo che conosco solo guardando e leggendo qualche articolo sul forum, al quale mi sono da poco iscritto.

Ho anche visto su Youtube qualche filmato sull'esplosione delle celle al litio, e tutto questo mi preoccupa non poco, ma confido di riuscire nel mio intento anche grazie a qualche Vs. prezioso suggerimento.

Cordialmente,
Paolo C

Immagine:

135,57 KB

Immagine:

103,83 KB

Immagine:

163,1 KB

Immagine:

122,81 KB

Paolo C
Torna all'inizio della Pagina

MilleMiglia
Utente Master



Liguria


5916 Messaggi

Inserito il - 06/04/2020 : 14:13:47  Mostra Profilo Invia a MilleMiglia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
https://www.imrbatteries.com/content/samsung_50E.pdf


In Vino Rident Omnia
Kit & Fai da me dal 2009
Torna all'inizio della Pagina

giordano5847
Utente Master



Lombardia


3264 Messaggi

Inserito il - 06/04/2020 : 14:25:34  Mostra Profilo Invia a giordano5847 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Steu851 ha scritto:

............
Viste le domande siamo sicuri che Paolo_C abbia le competenze per realizzarla? Con queste quantità e tipo di celle non si scherza, il botto può essere molto grosso e devastante.
@Paolo C è facile fare un corto inavvertitamente, se lo fai per la batteria completa = il grande botto!
La prima batteria che avevo (2009) aveva per ogni parallelo un fusibile (proporzionato al parallelo). L'ho modificata tante volte ed ogni volta, inavvertitamente, facevo saltare un fusibile. Era da 10Ah, poca roba a confronto, ma ho bruciato anche un cacciavite, mi immagino 35Ah

Fuggi quello studio del quale la resultante opera more coll'operante d'essa. (Leonardo)

Modificato da - giordano5847 in data 06/04/2020 14:26:46
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


3648 Messaggi

Inserito il - 06/04/2020 : 14:46:21  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Paolo, non devi cercare una batteria dalla capacità grande , ma una che possa erogare grandi correnti, certo la corrente la puoi ottenere mettendo molte celle in parallelo, ma avrai un peso esagerato che specie su una bici da fuoristrada come la tua ne modifica in peggio la guidabilità.
Molto importante è anche la scelta del BMS oltre che il layout dei collegamenti in serie dei vari paralleli, che devono poter portare tutta la corrente richiesta, non bastano certo una o 2 strisce di nikel.
Ricorda che le celle o hanno una grande capacità o possono erogare grandi correnti, nel tuo caso la scelta giusta sarebbe stata una 5P di celle VTC con tutte le accortezze del caso.
Fermo restando che quel motore non andrebbe usato, non venirmi a raccontare che lo usi nel giardino di casa tua.

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave
Torna all'inizio della Pagina

Paolo C
Nuovo Utente


Veneto


5 Messaggi

Inserito il - 06/04/2020 : 15:39:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao Steu 851,
Purtroppo mi sono fatto trascinare dall'entusiasmo, e ho già tutte le celle. Ho acquistato un BMS 48V 13S 30A su indicazione di chi mi ha fatto la prima batteria, e che mi sta seguendo nello sviluppo di quella nuova.
Ho anche già progettato la disposizione delle celle e il collegamento con il nickel (se qualcuno è interessato a darci un'occhiata e un consiglio lo posterei, ma non spero in tanto).
Sulla progettazione, mi manca solo la definizione dei fusibili e il posizionamento dei terminali del BMS, ma mi sto documentando e mi sembra di essere a buon punto (il positivo in parallelo al positivo in uscita dalla batteria e i 13 negativi sul negativo di ciascun parallelo di celle suppongo, correggetemi se sbaglio prima di far esplodere casa)
... ho preso anche la puntatrice, nickel e connettori vari, quindi puoi ben immaginare quanta forza di volontà ci voglia per abortire a questo punto, anche se post dopo post, i dubbi crescono.

Quanto al fatto che il motore non dovrebbe essere usato su strada, sono d'accordo con te, ma a mio avviso, si tratta di una mera ipocrisia: quando avevo il Bafang750W sulla Genius LT40, uscivo con un amico che aveva acquistato una ebike nativa con il Bosch Performance CX. Sul display del Bafang, c'è l'indicazione della potenza istantanea utilizzata, Ti posso garantire e credimi sulla parola, che nelle salite mediamente impegnative, il display riportava valori tra i 700 e i 1000W. Il mio amico, mi stava dietro, magari arrancando un poco, ma senza questa grande differenza. Ora, che il Bosch (ma anche tutti gli altri motori) eroghi molto più dei 250W in tutti i livelli di assistenza oltre l'ECO, mi sembra sia un dato di fatto.
Cordialmente,
Paolo C



Steu851 ha scritto:

Paolo, non devi cercare una batteria dalla capacità grande , ma una che possa erogare grandi correnti, certo la corrente la puoi ottenere mettendo molte celle in parallelo, ma avrai un peso esagerato che specie su una bici da fuoristrada come la tua ne modifica in peggio la guidabilità.
Molto importante è anche la scelta del BMS oltre che il layout dei collegamenti in serie dei vari paralleli, che devono poter portare tutta la corrente richiesta, non bastano certo una o 2 strisce di nikel.
Ricorda che le celle o hanno una grande capacità o possono erogare grandi correnti, nel tuo caso la scelta giusta sarebbe stata una 5P di celle VTC con tutte le accortezze del caso.
Fermo restando che quel motore non andrebbe usato, non venirmi a raccontare che lo usi nel giardino di casa tua.

Paolo C
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


3648 Messaggi

Inserito il - 06/04/2020 : 16:20:13  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
30 A per il BMS son pochi, le celle che utilizzo sono da 10A continui, cioè 70A continui nella tua configurazione.
Il Bafang BBS02 assorbe 25A continui, hai poco margine vuoi per le tolleranze dei BMS cinesi, vuoi per i picchi che può richiedere il motore io mi terrei al 50% dek dichiarato quindi serve un BMS da almeno 50A.
Ovviamente tutto il cableggio deve essere adeguato a trasportare queste correnti.
Da quanto scrivi temo che il tuo consulente non abbia le idee chiare.

Spero che ti sia espresso male, se colleghi i paralleli così otterrai un bel fungo atomico.
il positivo di ogni parallelo va collegato al negativo del parallelo successivo, sennò che serie è? Ed il collegamento tra un parallelo e l'altro va fatto in mod che possa trasportare tutta la corrente cioè i 30A del tuo BMS

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave
Torna all'inizio della Pagina

MilleMiglia
Utente Master



Liguria


5916 Messaggi

Inserito il - 06/04/2020 : 19:01:43  Mostra Profilo Invia a MilleMiglia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Solitamente i bms nominali da 30A lavorano poi per 30 A continui e 60A di picco


In Vino Rident Omnia
Kit & Fai da me dal 2009
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,97 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.