Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 Kit e fai da te
 Kit Bafang BB01 o tongsheng TSDZ2
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

ricky4624
Nuovo Utente


Veneto


31 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 11:57:17  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao a tutti!
sono nuovo del forum anche se lo seguo da parecchio.
veniamo alla mia richiesta:
ho un tandem pieghevole da 20 pollici che uso con la mia ragazza e ne sono molto contento. arriviamo a fare anche 80 km in giornata e ad esempio abbiamo fatto la Dobbiaco Lienz Dobbiaco (quindi andata e ritorno c.a. 600 mt di dislivello).
ora dopo aver provato sabato per la prima volta una mtb elettrica, vorrei comprare un kit da 250-350 watt per movimento centrale. il problema del tandem è infatti la salita dove io comunque riesco ad andare mentre la mia ragazza smonta. con un aiuto sicuramente riusciremmo a fare quasi tutte le salite che normalmente affrontiamo.
considerate inoltre che sul tandem monta anche il mio cane di 11 kg...
ora ho visto i due kit.
non ho però esperienza su affidabilità, consumi, durata e sensazioni.
la bici che ho provato aveva il sensore di potenza e quindi più spingevo io più spingeva la bici. da quello che ho capito il bafang non ha questa possibilità ma non credo sia un problema sul tandem.
l'idea è sempre quella di utilizzare al minimo l'aiuto e solo quando necessario. non mi serve per salire a 20 kmH. anche in piano lo userei per i km finali o per vento contro.
il bafang non ho capito a cosa corrispondono gli 8 livelli: tipo 50 watt ogni livello? e per il cambio marcia, il bafang è sempre in tiro o quando allento la pedalata anche il motore consente il rilascio catena per il cambio marcia?
considerate che il tandem pesa 24 kg + 11 di cane + 85 circa miei + 65 mia ragazza.
ogni consiglio è ben accetto, anche riguardo a dove comprare il kit migliore al prezzo migliore (compresa batteria che vorrei sui 15 - 17,5 ah 36v). chiaramente ho già guardato aliexpress e ho visto che sono intorno ai 500 euro per batteria+kit.
grazie mille
Riccardo

ronco
Utente Medio


Emilia Romagna


281 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 12:05:06  Mostra Profilo Invia a ronco un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
BBS e non avrai mai problemi. con il TDS se hai bisogno di coppia devi spingere parecchio...
Torna all'inizio della Pagina

ricky4624
Nuovo Utente


Veneto


31 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 12:13:01  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
grazie.
ma a livello di aiuto settaggi e cambi marcia?
funziona come ho scritto?
Torna all'inizio della Pagina

banzai
Nuovo Utente



Marche


49 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 12:39:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
I settaggi sono personalizzabili a piacere con cavetto e pc, quindi scegli tu come impostarli.
Esiste anche un display di terze parti (Eggrider) che ti consente di modificare i settaggi direttamente da app con lo smartphone.
Per il cambio marcia esiste l'apposito sensore che si interpone nella guaina del cavetto del cambio, e riduce l'assistenza quando sente il movimento del cavo.
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29316 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 13:35:35  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sei certo che montando un motore (naturalmente sul movimento centrale del passeggero) il suo asse lato sinistro sia in grado di ospitare il gruppo pedivella/corona che hai adesso conservando anche un perfetto allineamento della catena che collega le due corone sinistre?

Se la corona sta appena spostata rispetto a quella anteriore la catena deraglia e comunque si consuma in maniera anomala in poco tempo.

Devi anche controllare bene la lunghezza del cannotto, se è da 68mm va bene, se è da 73mm sei al limite, se è più lungo sei fermo!!!
Torna all'inizio della Pagina

ricky4624
Nuovo Utente


Veneto


31 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 14:07:07  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao, per il posizionamento andrà non sul passeggero ma sul guidatore.
Per settaggi sensore e display, si parla del bafang o dell'altro? Eventualmente a parte il display dove trovo ad esempio il sensore?
Su potenze e/o esperienze in termini di affidabilità etc avete suggerimenti o vale il primo?
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


7128 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 14:13:00  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Cerca in questo sito in alto la parola tandem è troverai molte cose interessanti.
Torna all'inizio della Pagina

banzai
Nuovo Utente



Marche


49 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 14:23:11  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Mi riferifo al Bafang, il sensore lo trovi ovunque a una ventina di euro. Tipo questo: https://www.ebay.it/itm/223556234040.

Considera che esistono diversi modelli di motore Bafang, identificabili dalle uscite che il venditore ti elenca: i motori che hanno l'apposta uscita per il sensore di cambiata hanno un intervento più soft. altrimenti si ottien un risultato simile collegando il sensore con un cavo a Y al sensore freni, ma la riduzione di potenza è del 100%.

Quindi se decidi per questo motore, verifica che sia indicata come presente l'uscita per il gear sensor.
Torna all'inizio della Pagina

ricky4624
Nuovo Utente


Veneto


31 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 14:38:48  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho cercato tandem on tutto il forum ma non trovo granché per non dire nulla. Comunque in primisi mi interessa quale dei due sia più indicato per il peso sia per la robustezza e durata nonché facilita di settaggio
Torna all'inizio della Pagina

banzai
Nuovo Utente



Marche


49 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 15:02:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sicuramente per facilità di settaggio e robustezza Bafang, il peso credo siano simili, il tongsheng si può programmare ma da quello che leggo in giro è più complesso. Quello che ha di più il TSDZ2 è il sensore di sforzo ma non mi sembra sia quello che cerchi.
Torna all'inizio della Pagina

ricky4624
Nuovo Utente


Veneto


31 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 15:10:56  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ok. Comunque come avete scritto sono programmabili entrambi volendo anche con quel display + cellulare,giusto?
Per il sensore di sforzo: con la mtb mi sono trovato bene ma se con il bafang posso usare e impostare bene 8 step di aiuto, forse posso farne a meno. Ho visto il sensore cambio e ho visto che tutti i bafang che ho guardato ha l'attacco.
Avete qualche sito particolarmente per bafang e batterie?
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


7128 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 15:16:34  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=73141&whichpage=1 qui vedo precchie info... certo una guida non c'è..
Torna all'inizio della Pagina

ricky4624
Nuovo Utente


Veneto


31 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 15:49:31  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho visto il post del tandem. Ma quindi il bafang può rompersi per ingranaggi di plastica?
Per il montaggio so già come fare. La richiesta come scritto sopra era anche per capire quale consigliavate voi, volendo a prescindere dal discorso tandem, anche se il tandem chiaramente pesa di più...
Torna all'inizio della Pagina

banzai
Nuovo Utente



Marche


49 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 15:54:52  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
L'Eggrider è acquistabile solo per il Bafang, (e non è la stessa cosa del display FW102 che trovi come accessorio su alcuni BBS) per l'attacco attenzione deve essere aggiuntivo a quello dei freni.
P
er il motore valuta tu la differenza di prezzo tra i vari italiani e i cinesi, ma occhio che di recente ho sentito che la dogana può fare sorprese quindi se lo prendi in cina cerca di trovarne uno che ti garantisca il tax free (tipo pswpower o bluenergy che spediscono dall'Europa).

Per la batteria io preferirei qualcuno in Italia, per essere sicuro al 100% del risultato.
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29316 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 16:15:23  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scusami, ma se metti il motore sul movimento centrale del guidatore poi come fai con la catena di trasmissione? Ne monti una lunghissima che va direttamente fino al mozzo ruota posteriore?

Sui tandem di solito il motore si monta nel movimento centrale del passeggero, prova a leggere il post messo da Andrea104Kg e vedi le foto!
Torna all'inizio della Pagina

ricky4624
Nuovo Utente


Veneto


31 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 16:18:20  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Barba49 la catena dall'anteriore va al posteriore poi c'è altra catena che va alla ruota. Quale dovrebbe essere il problema? Considera che non cambia nulla da ora? Considera anche che già ora il tandem ha due ruote libere sulle corone.
Torna all'inizio della Pagina

Marcoermejo
Utente Attivo


Liguria


505 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 16:52:13  Mostra Profilo Invia a Marcoermejo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao,
scusa ma non ho capito una cosa... il tuo tandem è analogo a quello del post?
Perchè se è montato uguale (con la catena a sinistra sul lato del guidatore) non puoi montare il bafang (o meglio... puoi montarlo a rovescio ma poi il motore girerà al contrario e solo pedalando all'indietro).

Se invece hai la catena che dal guidatore al passeggero è posizionata sempre sul lato destro forse puoi riuscire ma, secondo me, avrai bisgono di un paio di guida catena (e magari anche un paio di corone anticaduta, altrimenti, purtroppo, sarà più il tempo che passerai a rimettere la catena al suo posto di quello che passerai pedalando.

Stando alla tua richiesta iniziale per un discorso di "affidabilità globale" io consiglierei il Bafang...nella mia piccola esperienza, ad oggi, mi ha dato meno problemi del tsdz.

Modificato da - Marcoermejo in data 08/10/2019 16:53:58
Torna all'inizio della Pagina

ricky4624
Nuovo Utente


Veneto


31 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 17:03:41  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho catena a destra. E ho tendicatena regolabile.calcola che quella catena la tolgo quando piego il tandem. Per il resto per ora tutti mi consigliate bafang
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29316 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 20:05:55  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ottimo, allora vai avanti... Anche io ti consiglio il Bafang su un tandem, i TSDZ2 sono più delicati anche se il sensore di sforzo rende la pedalata più naturale...
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


7128 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 20:33:11  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il tsdz2 è troppo fragile, oltre a non poter mantenere potenze continue perchè si surriscalda. Inoltre a vari punti deboli che puntulamente si rompono su bici normale, A me ad esempio dopo 120kkm è partita la ruota libera principale, ad altri parte l'ingranaggio che noi chiamiamo "blù" (che fortunantamente a me non si rompe, probabilmente perchè ho una bici molto ridotta).
Meglio un bbs02...
Torna all'inizio della Pagina

ricky4624
Nuovo Utente


Veneto


31 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 20:53:43  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ok, grazie mille. Allora proseguo con la ricerca del bafang con sensore cambio ed eventualmente il display programmabile. Ultima cosa quando vedo su aliexpress batterie LG o Panasonic sono ciofeche o sono la stessa cosa di quelle che trovi in Italia. Infine per un rpm massimo sui 90 va bene il 36v o sarebbe meglio il 48 con medesima potenza? Grazie!
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


4413 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 21:01:44  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Benvenuto! Per pura curiosità, qualche immagine del Tandem? Grazie
Sono possessore di Tandem pieghevole Graziella 20"!



Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).


Modificato da - luc_maz48 in data 08/10/2019 21:02:14
Torna all'inizio della Pagina

ricky4624
Nuovo Utente


Veneto


31 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 21:27:51  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Lo farei volentieri ma non vedo nessun posto dove allegare. Comunque il mio è ecosmo. L'ho un po' elaborato cambiando cerchio posteriore per mettere pacco pignoni 11 36 e 8v. Così facendo arrivo a 30 km/h su 80 rpm e in salita ho un rapporto corto. La corona è da 42. . La cosa bella di questo tandem è che entrambi possono decidere se pedalare o no. Come controparte la pedalata non è detto che sia sincrona ma non è per forza un difetto. Pensavo al bafang anche per mantenere tale possibilità.
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


4413 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 21:57:58  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Come? cliccando su rispondi vedi allega file in basso a sinistra in rosso:

Allegato: Allega file.doc
422,84 KB



Allora è tipo questo:
https://www.amazon.it/ECOSMO-Bicicletta-pieghevole-citt%C3%A0-20TF01BL-Tandem/dp/B016BZOHDS


Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).


Modificato da - luc_maz48 in data 08/10/2019 22:02:23
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29316 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 22:10:46  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
I BBS-01 girano tutti a 95RpM mentre iil BBS-02 da 36V-500W gira a circa 115RpM e gli altri da 48V attorno ai 125-130RpM: Considerando che il loro rendimento ottimale si ottiene all'80-85% degli RpM massimi valuta tu cosa ti serve!

Naturalmente devi prendere anche il cavo di programmazione perchè quella di base fa veramente pena, e probabilmente anche la corona che ti arriva ha troppi denti per usarla su un tandem: Che pacco pignoni hai dietro?
Torna all'inizio della Pagina

ricky4624
Nuovo Utente


Veneto


31 Messaggi

Inserito il - 08/10/2019 : 22:22:05  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Lucmaz48 esatto.
Barba49 grazie. Per la corona 44 è perfetta perché è quella che ho per il collegamento tra pilota e passeggero. Cmq quella di trazione è 42 con pacco 11 36. Beh 80% di 95 siano a 76 che va benissimo. Oltre mura? Ma il display che mi hanno indicato non dà la possibilità di settare il bafang?
Torna all'inizio della Pagina

ricky4624
Nuovo Utente


Veneto


31 Messaggi

Inserito il - 09/10/2019 : 09:11:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ecco la foto

Immagine:

5004,96 KB
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29316 Messaggi

Inserito il - 09/10/2019 : 09:12:59  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La riprogrammazione della centralina si fa tramite cavo apposito e computer, dal display si settano i livelli di assistenza.

Comunque con un BBS da 95RpM, la corona da 44T, il pignone da 11T e le ruote da 20" otterresti una velocità massima di circa 33-35Km/h a 95 pedalate al minuto, se stai sulle 80 viaggi a circa 30Km/h...
Torna all'inizio della Pagina

banzai
Nuovo Utente



Marche


49 Messaggi

Inserito il - 09/10/2019 : 09:38:05  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao Barba, lui si riferisce al display Eggrider, si con quello non ha bisogno del cavetto, programmi direttamente da telefono via Bluetooth. Spendi un centinaio di euro invece dei venti del cavetto ma non devi stare sempre a staccare connettori, connettere computer, etc. Se monti l'acceleratore ti fa anche da legalizer, puoi avere due settaggi uno con gas a 6km/h e l'altro senza limite scambiabili a volo.
Torna all'inizio della Pagina

ricky4624
Nuovo Utente


Veneto


31 Messaggi

Inserito il - 09/10/2019 : 10:13:42  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
barba49 perfetto. comunque quello che a me interessa non è tanto la velocità massima visto che sto intorno ai 25 già con i miei muscoli e mi darebbe un aiuto al ritorno quando la mia compagna è stanca. mi interessa più in salita. il rapporto 44/36 con ruote da 20 permette di essere intorno alle 70 rpm a 6/7 km/h. a me importa che quei rpm vadano bene per il motore,ovvero che non siano ne troppo bassi ne troppo alti.
banzai grazie. si parlavo dell'eggrider. non ho capito il discorso che fa da legalizer. nel senso che il display rende legale l'acceleratore? nei kit di solito l'acceleratore è presente ma non pensavo di montarlo.
ma quando intendete programmare la centralina potreste spiegarmi quali parametri a parte quelli più semplici tipo vel max numero di livelli si possono settare?
e ad esempio il livello 1 sono mettiamo 50 watt, il livello 2 100 w e così via?
altra domanda: il motore fà attrito o è quasi inesistente. cioè se la persona dietro pedala e quella davanti no, la resistenza del motore si sente?
per le batterie, non consigliate di prenderle su aliexpress anche se sono lg o panasonic?
grazie mille
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3335 Messaggi

Inserito il - 09/10/2019 : 10:36:13  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao ricky,questi motori vanno tutti bene con l'acceleratore,
ma capita che il 250 sia moscio con il pas,o che il 750 sia brusco con il pas,
la programmazione ti aiuta a cucirti il motore addosso,come prestazioni e consumi,
ma se lo monti come ti arriva funziona tutto lo stesso

ad esempio i 100W di cui parli puoi averli come sulle centraline stupide che spinge fino che so a 11kmh,
programmando puoi avre 100W limitati a 6kmh oppure a 25kmh

visto che hai i vbrake puoi anche montare le leve in dotazione e cambiare toccando il freno,
guarda su pswpower per motore e batteria spendi poco e ti eviti la dogana

revisione accumulatori al Litio
www.enerlab.it
blindo7@tiscali.it
Torna all'inizio della Pagina

blindo7
Utente Master



Lazio


3335 Messaggi

Inserito il - 09/10/2019 : 10:39:38  Mostra Profilo Invia a blindo7 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
logicamente parlo di pswpower germany stock,
il tsdz2 lo eviterei il bafang è una roccia,e la bici è molto pesante,
anche il lingbei di cui si parla ultimamente(clone bafang con sensore di sforzo)
non mi convince perchè non vendono per ora ricambi

revisione accumulatori al Litio
www.enerlab.it
blindo7@tiscali.it
Torna all'inizio della Pagina

banzai
Nuovo Utente



Marche


49 Messaggi

Inserito il - 09/10/2019 : 12:46:31  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Trovi una guida per la programmazione qui: http://www.alcedoitalia.it/wp-content/uploads/2015/06/Manuale-Cavo-Programmazione-Bafang-BBS1.pdf

In generale puoi scegliere tu la potenza su tutti i livelli, esistono comunque in giro molte configurazioni già pronte.

Il motore da spento non fa attrito, non senti mai la resistenza del motore.

Per le batterie, visto il rischio di fregature dai cinesi, rivolgersi ad un buon fornitore in italia credo sia meglio, specie se ne trovi uno in zona intorno a te. Rimandare una batteria indietro in cina è impossibile. Tra l'altro in Italia puoi anche sbizzarrirti se ti serve una dimensione su misura, oltre a poter scegliere con il consiglio di un esperto il tipo di celle a seconda del risultato che vuoi ottenere (potenza istantanea o durata).
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29316 Messaggi

Inserito il - 09/10/2019 : 12:47:20  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
I BBS quando sono spenti (oppure li superi in velocità con le gambe) vanno in folle, quindi non creano nessun attrito supplementare!!!

Con il display Eggrider puoi programmare l'acceleratore in modo che sia "asservito" al sensore di pedalata, quindi lo rende legale!!! In pratica se acceleri solamente la bici non parte, se pedali solamente la bici sta ferma e solo pedalando ed accelerando simultaneamente l'assistenza si avvia: Si tratta di una cosa importante perchè l'acceleratore ha infinite regolazioni finissime contro le 4-5-6 del display, quindi fa consumare molto meno.

Quanto al rapporto 44/36T avresti una velocità di circa 13Km/h massimi e una velocità di 9Km/h a 80 pedalate al minuto, quindi ci sali ovunque!!!


Modificato da - Barba 49 in data 09/10/2019 12:48:07
Torna all'inizio della Pagina

ricky4624
Nuovo Utente


Veneto


31 Messaggi

Inserito il - 09/10/2019 : 13:37:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ciao, allora intanto grazie a tutti che mi state illuminando.
quindi ricapitolando: bene per il non attrito.
per le batterie, ne ho viste sul sito che ha scritto blindo7 anche a prezzi molto buoni. non bastano quelle? come detto non ho bisogno di potenze infinite. sabato che ho noleggiato una emtb del peso di 25 kg(come il tandem)+il cane ho fatto 720 metri di dislivello praticamente solo in eco e ho consumato solo una tacca (motore shimano 250w e batteria credo intorno ai 400 wh).
non conosco alcun sito italiano sicuro per le batterie, nel senso che non sia una cinesata rinominata. se ne conoscete vi sono grato.
discorso acceleratore: però così facendo devo sempre accelerare e non mi sembra comodo. alla fine se ho 9 livelli a me va bene spostarmi di livello in marcia anche più volte per avere la giusta spinta in quel momento. con la emtb noleggiata quando cominciavo ad arrivare al limite delle gambe o cuore mi davo un piccolo aiuto per superare uno strappo e poi tornavo al livello eco. l'idea è di fare così oltre chiaramente ad usare la bici come fosse muscolare, cioè usando bene le marce come ho sempre fatto da quando vado in mtb. non ho necessità come leggo in giro di salire a 20 km/h
si per il discorso rapporti e rpm vanno bene. solo a questo punto non capisco cosa ha più senso tra 350w e 36v o 350w e 48v.
il 48v mi sembra costi di più (ma non tanto) però non so se è più robusto o più nuovo o più prestazionale a parità di batteria e potenza motore. o forse consuma meno e basta una batteria con meno kw/h? mi illuminate?
grazie
Torna all'inizio della Pagina

banzai
Nuovo Utente



Marche


49 Messaggi

Inserito il - 09/10/2019 : 13:51:02  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Secondo me la scelta è se vuoi restare 100% legale e allora devi per forza prendere il 250w altrimenti dato che i motori costano praticamente tutti uguali, puoi ampliare la scelta, sempre restando su 36V che significano cadenze di pedalata più basse. C'e' anche l'opzione di prendere il 750w 48v e montarci la centralina del 500w36v, con batteria da 36 ovviamente, in questo modo ottieni un motore surdimensionato che scalda meno, spendi 100 euro in più per la centralina, ma puoi naturalmente rivendere quella da 48v che smonti. Tra l'altro credo che i motori diponibili in europa da pswpower siano solo proprio i 750. Se prendi questa strada compra subito anche la guarnizione di gomma tra controller e motore, nel caso si danneggiasse quando smonti il controller.
Torna all'inizio della Pagina

ricky4624
Nuovo Utente


Veneto


31 Messaggi

Inserito il - 09/10/2019 : 14:09:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
grazie banzai. sul sito trovo anche il 350w 36v che per me dovrebbe essere perfetto. ma a parte i giri motore che differenza c'è tra l'avere un 350w e 36 v con batteria mettiamo 12ah e un 350w 48v con batteria sempre 12 ah? c'è differenza di prestazione, di autonomia? cosa dovrebbe spingermi al 48v a parità delle altre condizioni?
sul sito vedo che lo vendono senza display anche e con l'opzione del sensore cambio. quindi immagino che posso prendere quello a cui aggiungere l'eggrider, è corretto?
Torna all'inizio della Pagina

banzai
Nuovo Utente



Marche


49 Messaggi

Inserito il - 09/10/2019 : 16:00:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
puoi chiarirti le idee qui

http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=59265

per le batterie, è naturale che una batteria 48V 12 Ah con un qualsiasi modello di cella abbia più capacità di una 36V 12Ah. Se prendi ad esempio una cella di 3000 mAh per la batteria 48V devi fare una 13S4P, quindi 52 celle, mentre per la 36V sono 10S4P, 40 celle.

Per l'acquisto, io sono passato per AliExpress, scegliendo poi la spedizione dalla Germania, con Aliexpress se ci sono problemi con la merce è possibile aprire un reclamo (come infatti ho dovuto fare, e mi hanno rimborsato). Se compri direttamente dal negozio PSWpower se hai problemi devi risolvere con loro. Non è che pswpower sia un cattivo venditore ma il problemino ci capita sempre.. il mio motore aveva la guarnizione del controller montata male e rotta, attaccata col cianoacrilico. Ho dovuto aprire, raschiare tutto via e rimetterla nuova.
Torna all'inizio della Pagina

ricky4624
Nuovo Utente


Veneto


31 Messaggi

Inserito il - 09/10/2019 : 16:18:13  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ok.
quindi direi che posso andare di 350 36 v senza schermo e con sensore cambio + batteria magari componenti lg da 14 ah sempre 36 + display eggrider.
l'accendiamo?
pensate sia la scelta ottimale per le mie esigenze? faccio bene a non prendere proprio il display standard c965 perchè l'altro ha più informazioni (sempre che abbia anche il trip giornaliero)?
credo che potrei avere una buona autonomia e una buona spinta in salita sempre usandolo "al minimo"
ultima cosa, si vede che è 350 o tra il 250 e 350 non ci sono differenze? (leggevo che a volte il 250 è in realtà un 350).
grazie
Torna all'inizio della Pagina

wsurfer
Utente Attivo


Veneto


782 Messaggi

Inserito il - 09/10/2019 : 19:32:21  Mostra Profilo Invia a wsurfer un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
"cosa dovrebbe spingermi al 48v a parità delle altre condizioni?"
Per completezza faccio presente che esiste anche una corrente di pensiero che sostiene:
1)Per diminuire il riscaldamento del motore meglio diminuire gli A piuttosto che i Volt. (Nel bafang si puo' fare con Eggrider , per esempio)
2)La frequenza di pedalata ottimale per un dato motore e' data dal tipo di avvolgimenti del motore stesso , non dalla tensione della centralina.
Per esempio su https://www.pedelecs.co.uk/forum/threads/tsdz2-36-v-and-48v-night-and-day.34966/
es:The same applies to any 48v system. I don't know why people are still using 36v. 48v is better in all respects. It's more efficient, you can run with less current, so longer battery life and less noise, you can get more power and you can get more torque. The only argument for 36v is when you want extreme light weight.



Non rispondo a messaggi privatl. Per favore fate domande sul forum.

Modificato da - wsurfer in data 09/10/2019 19:33:24
Torna all'inizio della Pagina

ricky4624
Nuovo Utente


Veneto


31 Messaggi

Inserito il - 10/10/2019 : 08:20:45  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
wsurfer grazie.
però giusto per capire, usare un 48v a 80 max 90rpm va bene e non crea per lo stesso motivo di essere fuori range di rendimento maggiore surriscaldamento?
il mio uso sicuramente non sarà mai al 100% quindi in tutti i due casi gli amper saranno più bassi del massimo.
diciamo che mi basta un sistema robusto affidabile e costante più che un super motore con prestazioni incredibili. alla fine prenderei il 350 per poi usarlo a 100 150 max 200 quindi intorno alla metà delle sue prestazioni.
grazie
se qualcuno mi risponde per le precedenti domande lo ringrazio (350 36 v senza schermo e con sensore cambio + batteria magari componenti lg da 14 ah sempre 36 + display eggrider.
l'accendiamo? )
Torna all'inizio della Pagina

Nicobike
Utente Medio


Estero


221 Messaggi

Inserito il - 10/10/2019 : 09:55:57  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Condivido quanto scritto da wsurfer. Io ho solo modelli a 48V: 2 48 350, altri 2 48 500 e un 48 750, tutti riprogrammati. Li ho da diversi anni usati da un po' tutti i parenti che li hanno voluti. Un solo problema di acqua risolto con sostituzione della centralina su un 48/350.
Li ho provati tutti e posso dirti che il 48 350 (a me piace faticare quindi nonostante i motori, assistenza bassa e pedalata relativamente veloce) scalda di più, a parità di salita, del 500 o del 750. Visto che il 350 è già in odore di illegalità (anche se programmandolo potresti limitarlo a 250W) io a questo punto mi orienterei sul 500. Non so dirti niente sui 36V, ma da quanto leggo sono pure ottimi motori e altrettanto resistenti. Barba consiglia il 48 con cambio di centralina per avere un motore "geneticamente modificato" e indistruttibile, ma già riprogrammandolo ottieni un bel bestiolino.
Torna all'inizio della Pagina

Marcoermejo
Utente Attivo


Liguria


505 Messaggi

Inserito il - 10/10/2019 : 11:48:06  Mostra Profilo Invia a Marcoermejo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Personalmente prediligo e uso praticamente solo 750W/48v modificati con centralina a 36v/25A (il cd transformer) per me che non amo frullare a regimi alti con le gambe ma prediligo la "coppia ai bassi" regimi non trovo di meglio.
Con il mio uso, anche riprogrammando, il 48v resta troppo veloce e scalda decisamente di più (in realtà lo puoi programmare "abbassando" il regime massimo ma sento l'intervento sw e non trovo più "omogenea" la padalata come effettuando la trasformazione).
Ovviamente la cosa è molto soggettiva ... a me piace così e il motore scalda decisamente meno quindi li uso solo in questa conformazione (l'ultimo 48v è in attesa dell'inverno per diventare, anche lui, un transformer).
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29316 Messaggi

Inserito il - 10/10/2019 : 20:23:04  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@Ricki4624: Se monti un BBS-02 da 48V la frequenza di pedalata ottimale è l'80/85% di quella massima, e siccome questi motori girano a 125RpM ecco che la frequenza giusta è di 100/105 pedalate al minuto!!!

Io non ce la faccio a pedalare con queste frequenze, quindi ci monto la centralina da 36V e pedalo ad 80RpM...
Torna all'inizio della Pagina

ricky4624
Nuovo Utente


Veneto


31 Messaggi

Inserito il - 11/10/2019 : 06:58:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ma sarò io ignorante, mi potete spiegare perché dovrei prendere un 48v per poi cambiare centralina e portarlo a 36? A questo punto prendo il 36 un pelo più potente e come detto lo uso alla metà o poco più della sua potenza. È
Qualcuno mi può rispondere se la decisione di prendere il 350w 36v senza display e con sensore di cambiata + eggrider + batteria 14.5ah 36v potrebbe essere l'optimum per me? Grazie
Torna all'inizio della Pagina

Marcoermejo
Utente Attivo


Liguria


505 Messaggi

Inserito il - 11/10/2019 : 09:00:57  Mostra Profilo Invia a Marcoermejo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao,
un tempo il BBS02 36V/500w girava basso come il 48v modificato poi, negli ultimi anni e come detto da Barba, hanno inalzato il regime di rotazione dei motori a 36v per avvicinarlo a quello dei 48 ... quindi, oggi, se vuoi un motore da pedalare fino a max 80 rpm devi, per forza, fare il transformer (oppure prendere un BBS01 - quindi 250w e 350w che, invece, sono rimasti dei 36v con regimi "bassi").

Se intendi prendere il motre su Pswpower un display devi comunque prenderlo (magari quello basico ma devi comunque prenderlo) considera però che un display più completo, che su pswpower acquisti con 20 dollari, a prenderlo nuovo on line ti costa 100 euro quindi valuta tu se non sia meglio investire quei 20 dollari inizalmente e poi, magari, provare a rivendere il display per farti rientrare qualche euro.

Ho letto che con l'eggrider si può legalizzare il gas rendedolo vincolato al PAS ... di questo non ne sono certo (anzi, con l'occasione, chiedo come si fa a chi ha trovato il modo di farlo)... sono però sicuro che l'eggrider ti permette di avere due mappe di programmazione switchabili con un tasto o tramite app e che puoi programmare liberamente.
Alcuni decidono di impostare quella che si attiva di dafault all'accensione come perfettamente legale (quindi ad esempio gas disabilitato, velocità max di 25 Km/h e potenza ridotta a piacere) per quando giri in città e una seconda mappa "full power" (quindi con gas abilitato, assistenza fino a 50 km/h e potenza piena) per quando girano in aree private oppure in fuoristrada o in caso di necessità (considerà però che il mezzo resta illegale perchè la possibilità di abilitare una seconda mappa - che non rientra nei canoni della legalità - resta un'opzione non prevista dal codice della strada).

Se prendi un 350w e la batteria che indichi è quella di pswpower va bene come come kit... può andar bene anche per un transformer specie se intendi usarlo raramente alla massima potenza.

E' indubbio che, visto che un 350 è già fuori norma, tanto vale fare il transformer per aumentare l'affidabilità globale del kit (il 750w è un motore più "robusto" del 350w... nel senso che è dimensionato per reggere carichi più alti).
Inoltre anche io ha avuto la sensazione che il 250w e il 350w risultino un pelino più mosci, nel complesso, rispetto al transformer.

Credo di aver risposto a tutto.




Torna all'inizio della Pagina

ricky4624
Nuovo Utente


Veneto


31 Messaggi

Inserito il - 11/10/2019 : 09:12:19  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Marcoermejo grazie. su pspower vendono il kit senza display. quindi l'idea era di prenderlo senza + eggrider che mi interessa per settare più che per renderla illegale o con doppia potenza. non penso di usare ne montare l'acceleratore. alla fine l'illegale sarebbe i 350w ma per quello chiedevo se si vede o è scritto la differenza tra 250 e 350. che poi leggevo che il 250 alla fine è un 300 o più. quindi volendo vado anche di 250 se si vede l'illegalità, tanto come detto lo userò a 100 - 150 w max 200 nelle salite stra toste anche se dubito. confermate che il 350 si vede o è scritto?
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29316 Messaggi

Inserito il - 11/10/2019 : 09:12:52  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Infatti... Probabilmente ti sfugge il fatto che i BBS-02 sono più robusti dei BBS-01, quindi un 48V-750V trasformato a 36V-500W oltre a girare piano come un BBS-01 (95RpM) è assai più longevo e resistente agli strapazzi!!!

Se invece acquisti un 36V-500W "nativo" avrai il problema della frequenza di pedalata troppo elevata come scrive Maroermejo, i BBS-02 purtroppo girano tutti molto veloci.

Anche tra il BBS-01 da 36V-250W e il BBS-01 da 36V-350W c'è una differenza di robustezza (avvolgimenti del motore) a vantaggio del secondo...
Torna all'inizio della Pagina

ricky4624
Nuovo Utente


Veneto


31 Messaggi

Inserito il - 11/10/2019 : 09:41:34  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
barba 49 ok ma a me basta il bbs01. si vede a occhio nudo la differenza tra 250 e 350 (è scritto?)? come detto non voglio strapazzare il motore ma anzi usarlo alla metà delle sue potenzialità. il 350 secondo me è appunto più robusto e lo andrei ad usare al massimo al 50 60%.
Torna all'inizio della Pagina

banzai
Nuovo Utente



Marche


49 Messaggi

Inserito il - 11/10/2019 : 10:11:37  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao Ric, si, ci sono delle scritte, sotto al motore trovi scritto di solito "XXXWXXV" (tipo "250W36V") e sopra sul controller altri codici.

Ora le scelte che hai sono due:
Se pensi che ti possano controllare e andare a vedere i codici motore, se hai sentito che dove giri fanno controlli, e quindi non vuoi rischiare, resta sul legale 100% quindi 250W36V. I primi tempi dovrai controllare spesso la temperatura del motore.

Altrimenti illegale per illegale fatti il 750 transformer, almeno stai tranquillo di avere sotto il massimo dell'affidabilità. Magari fatti il settaggio legale come detto sopra, se ti fermano alzi la ruota e dimostri che va a 25

Io credo che i controlli di solito siano fatti soprattutto per controllare chi si fabbrica degli pseudo ciclomotori, quindi sfreccia in città senza pedalare,

Torna all'inizio della Pagina

ricky4624
Nuovo Utente


Veneto


31 Messaggi

Inserito il - 11/10/2019 : 10:25:38  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ok grazie banzai. però 750 troppa roba e non sono molto pratico di modifiche elettroniche. meccaniche quante ne vuoi, elettroniche no.
però la scritta se non erro non si vede.
no, non ho problemi di controlli serrati anche perchè non lo uso per stare in città ma per andare con la mia ragazza su giri lunghi in pianura intorno a venezia treviso o in montagna. quindi io direi 350 a questo punto.
ultima cosa: ho visto che nelle possibilità di settaggio eggrider o cmq da pc si può modificare il blocco assistenza in ms dopo il fermo pedali o immagino riduzione cadenza. ha senso quindi comprare il sensore di cambiata se intervengo su quell'impostazione mettendo tempo minimo tra rallentamento pedalata e blocco assistenza? e cmq al limite come mi consigliavano utilizzo delle leve freno per bloccare l'assistenza.
risparmierei qualcosa se non necessario
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,19 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.