Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 La prima bici
 Bici maneggevole e robusta per commuting
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

panna
Nuovo Utente


Lazio


7 Messaggi

Inserito il - 16/10/2019 : 10:14:58  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao a tutti e grazie per avermi accolto!

Mi chiamo Anna e scrivo da Roma, vi ho conosciuto cercando informazioni sulle biciclette pieghevoli a pedalata assistita e ho seguito il forum da non registrata per un paio di mesi.
Proprio qui ho letto per la prima volta della CMS F16, e ho deciso di acquistarla a inizio settembre.

Dopo un po’ di esperienza con la CMS F16, sono qui a richiedere un consiglio sulla scelta di una bici che faccia veramente al caso mio. Rispondo di seguito alle domande orientative su “cosa voglio” e poi aggiungo alcune note sulla CMS F16 secondo il mio utilizzo.

Cosa voglio:
1 - Vorrei una bici da usare in città come mezzo di trasporto abituale (anche sotto la pioggia, se leggera).
Il percorso che faccio è cittadino ma con le classiche buche di Roma, che ho imparato a conoscere e a evitare. Presenti un paio di salite (sia all’andata che al ritorno).

2 - Potrei non essere l’unica in famiglia a usare la bici, quindi preferirei una bici che riesca a sopportare circa 100kg.

3 - Vorrei una pedalata sicuramente assistita a norma di legge.

4 - La salita peggiore ha una pendenza del 3%, raramente può capitare di doversi fermare per il passaggio di pedoni. Preferirei una bici potente in salita rispetto a una veloce.

5 - Preferirei una bici che sia un minimo ammortizzata dato che il fondo stradale non è molto regolare, ma non credo sia di primaria importanza.

6 - Mi basta un’autonomia minima (il tragitto casa-ufficio che copro in bici corrisponde a circa 6 km e potrei anche ricaricare in ufficio).

7 - Vorrei una bici leggera anche se penso di usarla sempre in assistenza: per il commuting in metro per me è molto importante la facilità del trasporto passivo, dato che le poche stazioni metro che hanno l'ascensore spesso hanno l'impianto fuori servizio.

8 - Il servizio di assistenza tecnica e garanzia è piuttosto importante. Non saprei metterci mano e soprattutto non avrei voglia di imparare.

9 - Per me l’estetica è abbastanza importante: non amo le bici che urlano “sono elettrica”, con centralina e batteria in bella vista. Mi piacciono molto le bici con la batteria inserita nella canna (es. Flebi Supra, Xiami Qicycle) o nel canotto della sella (avevo visto un modello così ma non ricordo quale fosse).

10 - Pensavo di spendere 1000-1500 €... e non vorrei raddoppiare questa cifra.

Cosa non mi piace della CMS F16:
- Il fatto che sia illegale. Potrei togliere l’acceleratore, ma…
- Il fatto che sia molto fragile: ho paura di spingere troppo sui pedali, dato che sono stati segnalati casi di rottura; per questo mi sto tenendo l’acceleratore in modo da poter ripartire senza sollecitare troppo i pedali. Ho anche il terrore di spingere troppo sul manubrio e che mi rimanga in mano. Ogni tanto la bici emette una serie di cigolii in corsa, di cui non riesco a comprendere la provenienza, e questo mi inquieta un po’.
- Il peso di circa 20kg, che sulle scale si fa sentire abbastanza.
- La difficoltà nel trasporto passivo. È molto scomoda portarla chiusa e mi è capitato che i pedali girassero andandosi a incastrare con la canna, mettendomi in difficoltà per riaprirla.

Cosa mi piace della CMS F16:
Tutto il resto, compreso i cerchi da 16”. Nonostante tante opinioni diverse, io mi trovo benissimo e la dimensione ridotta mi aiuta a maneggiare la bici quando non in uso (es. in metro). Ho anche una 20” e non riscontro questa gran differenza, per cui prediligo i 16”.

Grazie a chi saprà aiutarmi :)

vittorisk
Utente Attivo



Liguria


913 Messaggi

Inserito il - 16/10/2019 : 12:04:20  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
benarrivata Anna

hai gia' dato un'occhiata alle pieghevoli testate qui?
http://www.jobike.it/tabella_pix.html

Non e' facile consigliarti un modello, sembra strano ma molte pieghevoli non sono affatto comode da trasportare piegate, a trasporto passivo...

urge parere di altri utilizzatori!
ciao
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


30228 Messaggi

Inserito il - 16/10/2019 : 12:53:07  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Benvenuta sul forum!

Purtroppo le pieghevoli elettrificate che pesano poco hanno una batteria (e quindi un'autonomia) ridicola, mentre quelle un po' più performanti e con batteria di capacità accettabile pesano assai, non è che ci sono grandi soluzioni a questo dilemma senza spendere veramente tanto e rimanendo su bici assolutamente a norma...
Torna all'inizio della Pagina

panna
Nuovo Utente


Lazio


7 Messaggi

Inserito il - 16/10/2019 : 12:53:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
vittorisk ha scritto:

benarrivata Anna

hai gia' dato un'occhiata alle pieghevoli testate qui?
http://www.jobike.it/tabella_pix.html



Grazie del benvenuto!
Sì ho già guardato ma non ho trovato niente di realmente convincente.

Nel dettaglio... prima di tutto ho escluso quelle che pesano più di 20kg, quindi sono rimaste:
Wayel E-Bit http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=11112
Wayel E-Bit H http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=70057
Italwin E-Light http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=72698
Green Spark Lucciola http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=15632

L'unica che mi piace è la Italwin, ma non è indicata per il trasporto pubblico. Le Wayel sembrano più adatte allo scopo, ma oltre a non piacermi a livello estetico (con la batteria così in bella vista), mi sembra di capire che non siano molto facili da trasportare da piegate.

Modificato da - panna in data 16/10/2019 12:58:03
Torna all'inizio della Pagina

panna
Nuovo Utente


Lazio


7 Messaggi

Inserito il - 16/10/2019 : 12:56:57  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao Barba49 e grazie del benvenuto

Posso chiederti, riguardo a questo punto:
Barba 49 ha scritto:



Purtroppo le pieghevoli elettrificate che pesano poco hanno una batteria (e quindi un'autonomia) ridicola.


qualche esempio di pieghevole elettrificata che pesi poco? Attualmente con la CMS mi sto sforzando di usare la batteria al meglio, ma si può dire che abbia anche "troppa autonomia" :D

Modificato da - panna in data 16/10/2019 12:58:21
Torna all'inizio della Pagina

spinellino
Utente Medio



220 Messaggi

Inserito il - 16/10/2019 : 13:26:17  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Una Brompton o un'altra pieghevole di qualità e questo:
https://www.indiegogo.com/projects/swytch-the-world-s-smallest-lightest-ebike-kit/x/17692973#/
Torna all'inizio della Pagina

panna
Nuovo Utente


Lazio


7 Messaggi

Inserito il - 16/10/2019 : 14:31:10  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
spinellino ha scritto:

Una Brompton o un'altra pieghevole di qualità e questo:
https://www.indiegogo.com/projects/swytch-the-world-s-smallest-lightest-ebike-kit/x/17692973#/


Ci avevo pensato ma non mi fido molto di indiegogo... soprattutto la spedizione è "prevista" per marzo 2020.

Se dovessi affidarmi a indiegogo andrei più su questa
https://www.indiegogo.com/projects/the-one-world-s-lightest-electric-folding-bike?utm_source=UCB%20Website%20EN&utm_medium=referral#/
Torna all'inizio della Pagina

cagnulein
Nuovo Utente


Emilia Romagna


29 Messaggi

Inserito il - 16/10/2019 : 15:33:05  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cagnulein  Rispondi Quotando
ciao Panna, io ho una CMS F16 e sono a quota 4400KM e ti posso dire che non ha grossi problemi. Per i pedali, se hai paura basta sostituirli: se non vuoi farlo tu, un meccanico ti chiederà al massimo 10€ e starai sicura che non avranno problemi. Non so se sei già iscritta al gruppo CMS F16 Italia su facebook, ma in caso iscriviti che siamo pronti ad aiutarti nel limite del possibile (ci sono un sacco di ragazzi di roma tra l'altro)


http://robertoviola.cloud/
Torna all'inizio della Pagina

panna
Nuovo Utente


Lazio


7 Messaggi

Inserito il - 16/10/2019 : 16:59:10  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
cagnulein ha scritto:

ciao Panna, io ho una CMS F16 e sono a quota 4400KM e ti posso dire che non ha grossi problemi. Per i pedali, se hai paura basta sostituirli: se non vuoi farlo tu, un meccanico ti chiederà al massimo 10€ e starai sicura che non avranno problemi. Non so se sei già iscritta al gruppo CMS F16 Italia su facebook, ma in caso iscriviti che siamo pronti ad aiutarti nel limite del possibile (ci sono un sacco di ragazzi di roma tra l'altro)

Ciao Cagnulein, sì sono iscritta sia al gruppo Fb che al gruppo Telegram... Il problema è che non ho molta manualità e competenza con le bici, quindi oltre ai pedali le modifiche che dovrei fare e che non sono riuscita a fare sono:
- eliminazione dell'acceleratore (se assicurata la robustezza della bici)
- rafforzare il manubrio (non posso sistemarlo in modo da eliminare la piegatura come qualcuno consiglia di fare, perché mi serve effettivamente che sia pieghevole)
- per essere effettivamente ok mi servirebbe qualcuno in grado di aggiungerci qualche sistema idoneo al commuting (io avevo pensato a un sistema tipo quello della Supra, con l'idea magari di girarlo per farlo andare sotto le ruote nel momento in cui la bici è piegata, ma non sarei mai capace di realizzarlo)

Considerando tutte le modifiche necessarie mi sembra un po' inutile proseguire sulla stessa bici... Non so!
Torna all'inizio della Pagina

cagnulein
Nuovo Utente


Emilia Romagna


29 Messaggi

Inserito il - 16/10/2019 : 17:08:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cagnulein  Rispondi Quotando
- per l'acceleratore, basta smontarlo. un meccanico te lo fa con poco.
- per la robustezza, ho capito cosa intendi. purtroppo non è sicuramente una bipa da 2000€. Però ti posso dire che è affidabile, io prendo buche tutti i giorni ai 25KM/h e per ora non sta facendo una piega.

comunque considera che qualsiasi bici tu prenda secondo me devi metterti nell'ottica di essere abile a poterci fare qualche piccolo intervento. Altrimenti sarai sempre dipendente da altri. Basta iniziar pian piano, seguendo qualche tutorial su YT.

E' solo il mio parere, ovviamente prendi pure la decisione che tu ritieni piu' idonea alle tue necessità


http://robertoviola.cloud/
Torna all'inizio della Pagina

spinellino
Utente Medio



220 Messaggi

Inserito il - 17/10/2019 : 09:28:32  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
panna ha scritto:

spinellino ha scritto:

Una Brompton o un'altra pieghevole di qualità e questo:
https://www.indiegogo.com/projects/swytch-the-world-s-smallest-lightest-ebike-kit/x/17692973#/


Ci avevo pensato ma non mi fido molto di indiegogo... soprattutto la spedizione è "prevista" per marzo 2020.

Se dovessi affidarmi a indiegogo andrei più su questa
https://www.indiegogo.com/projects/the-one-world-s-lightest-electric-folding-bike?utm_source=UCB%20Website%20EN&utm_medium=referral#/


I tempi di attesa in effetti sono lunghi. Però io ho già preso da loro 2 kit nella versione precedente (identica ma con batteria più grande) e vanno bene.
Torna all'inizio della Pagina

vittorisk
Utente Attivo



Liguria


913 Messaggi

Inserito il - 17/10/2019 : 09:32:19  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
E' appena arrivata su Jobike nuova nuova una Flebi Supra 2.0 che citavi insieme alla Xiaomi...
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?whichpage=1&TOPIC_ID=78317#1318086

Pesa di meno 16,5kg ed ha le ruotine per trasportarla piegata..
ma sara' migliore della tua CMS?

Modificato da - vittorisk in data 17/10/2019 09:36:24
Torna all'inizio della Pagina

panna
Nuovo Utente


Lazio


7 Messaggi

Inserito il - 17/10/2019 : 11:41:00  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Buongiorno a tutti e grazie ancora per l'interessamento
Rispondendovi...

Cagnulein, non sono d'accordo... soprattutto, come detto, la bici cigola in marcia e non ho idea di quale sia il motivo. Ho avuto molte bici e non mi è mai capitata una cosa del genere, quindi penso che prendendo una bici di qualità e già rispondente ai miei requisiti potrò continuare a ignorare cose che voglio ignorare (tipo come aggiustare una bicicletta) per dedicare il mio tempo a cose che apprezzo di più. Come detto: non so metterci le mani e *non voglio* imparare, anzi... per il mio sistema di valori ci sto perdendo anche troppo tempo! Grazie comunque per il tuo parere

Spinellino grazie! Questo mi rassicura molto. Forse potrei valutare l'investimento per il futuro... nel frattempo devo capire se riesco a reggere con la CMS o se intanto, comunque, sostituirla.


Vittorisk, sarà sicuramente interessante avere un parere da chi l'ha acquistata... io intanto, se riesco a organizzarmi provo a passare oggi dal rivenditore che c'è a Roma per dare un'occhiata. Ti posso chiedere perché dubiti che possa essere migliore della CMS? Almeno cerco di capire come orientarmi... grazie!

Modificato da - panna in data 17/10/2019 11:41:48
Torna all'inizio della Pagina

cagnulein
Nuovo Utente


Emilia Romagna


29 Messaggi

Inserito il - 17/10/2019 : 11:58:04  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cagnulein  Rispondi Quotando
No problem panna, considera che la CMS F16 è molto ricercata al momento, la piazzeresti senza troppi problemi sul mercato dell'usato :)
Hai tempo di mettere un video dei vari cigoli? E' giusto per capire/avere uno storico delle problematiche. Grazie


http://robertoviola.cloud/
Torna all'inizio della Pagina

vittorisk
Utente Attivo



Liguria


913 Messaggi

Inserito il - 17/10/2019 : 12:37:13  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
panna ha scritto:

Buongiorno a tutti e grazie ancora per l'interessamento
Rispondendovi...
(...)
Ti posso chiedere perché dubiti che possa essere migliore della CMS? Almeno cerco di capire come orientarmi... grazie!


il dubbio e' sui 3,5kg di differenza fra la tua CMS e la Supra, non vorrei che la leggerezza andasse a discapito della affidabilita' strutturale.. ma se hai occasione di provarla avrai la risposta.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,41 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.