Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility

Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Album Fotografico | Download | Links | FAQ |Ricerca Avanzata | le biciclette provate da noi ] mago job
Ultime novità: * è cambiata la denominazione del forum, leggere qui le motivazioni

* per evitare lo spam, l'iscrizione attende l'approvazione degli Amministratori, un po' di pazienza per favore

attenzione che la mail automatica di conferma iscrizione non sempre funziona, provare ad accedere lo stesso o scrivere in amministrazione

* per comunicazioni scrivere a postmaster@jobike.it o contattare uno degli amministratori (elle, job, pixbuster)

* registro bici rubate

* qui tutti i modelli testati da noi a confronto

Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Discussioni
 La prima bici
 Decathlon Riverside 500 E
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

totoscarantino
Utente Medio


Sicilia


113 Messaggi

Inserito il - 07/01/2020 : 19:46:01  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Apro questo post a vantaggio di chi volesse comperare questa bici l'ho ritirata stamane già montata e regolata dal personale decathlon, inizio a scrivere le rpime impressioni:

comodità straordinaria, ora sarà la sella (adesso ho messo un coprisella modello divano..ma quando l'ho provata aveva la sua sella), appena ho dato la prima pedalata ho esclamato wow ! Capitemi pensavo di aver a che fare con un prodotto più economico e quindi con alcuni compromessi, che sicuramente ci sono, ma la comodità dai primi minuti mi è parsa davvero incredibile, anche la taglia è proprio lei, la postura è quella da trekking che ora sono certo amo molto ... inizio a pedalare senza assistenza e la bici risponde bene si sente che è un poco più leggera delle altre (22 kg vs 25) quindi inserisco assistenza 1 e sopresa anche qui una bella spinta graduale senza strappi,giusto inpercettibile forse per me che mi ero abituato ai centrali..ma tutto è molto naturale , mi fermo agli incroci e lei riparte subito , ci faccio caso e noto giusto un micro ritardo nell'entrata in funzione del motore che se non avessi usato i centrali per quasi 4 mesi non lo avrei percepito....percorro il rettilineo innesto le varie marce e tutto è fluido assistenza 1 e 2 bella spinta ma fluida e senza strappi , comincio una salita , pendenza 6-7 % ad occhio, diminuisco marcia (3) e inserisco assistenza 3, tutto ok, aiuto con le gambe , mi pare simile all'assistenza 3 del motori oli con la quale riesco oramai a fare quasi tutte le pendenze "umane" (credo fino al 15%)..piccolo appunto sul cambio, le marce hanno 2 levette, la classica con il pollice per abbassare il rapporto e quella alta con l'indice, ma stavolta anzicchè "premere con l'indice" si deve spingere la levetta con l'indice verso l'esterno, per me che ho le mani piccoline è scomodo e sicuramente meno naturale..ma si può convivere benissimo.

In serata ho fatto un giretto di 30 minuti sempre su strada s'intende, la bici si conferma davvero confortevole nella posizione e nella seduta, freni sembrano ok e ben dimensionati per la bici, neanche leggo i dati tecnici dal sito ma esprimo le senzazioni, mi pare che i rapporti siano adeguati ad un percorso misto pianure e salite con una certa pendenza..faccio la prova nella mia salita che faccio ogni mattina , sarà circa 200-300 mt con pendenza del 15% o poco meno, la bici va, rapporto corto marcia 3 e salgo a circa 8km/h potrei farla con l'assistenza 2 ma inserisco la 3 per farla più agile e lo sforzo sulla gamba c'è ma è tranquillo, anche la cadenza di pedalata non è particolarmente veloce si sale in scioltezza, a dirla tutta anche in modalità 2 sarebbe stato possibile con un po di sforzo in più . comuqnue se la salita fosse stata un km si sarebbe potuta fare tranquillamente. Adesso dopo questa mezz'ora aggiuntiva di uso mi accorgo più distintamente di quello che viene definito on/off dei motori hub , c'è ed ogni tanto si palesa ma sono brevi attimi, in particolare quando si smette di spingere o si cambia marcia o assistenza , devo verificare meglio , ma comuqneu è davvero impercettibile e molto mitigato dal sensore di sforzo che impedishe gli strattoni che altrimenti immagino sarebbero abbastanza violenti e comunque fastidiosi, ed in taluni casi immagino anche potenzialmente pericolosi.. il torsimetro funziona e fa la differenza, mi fermo in salita e riparto , rispetto al centrale il ritardo c'è , ma anche questa volta è minimo ed il torsimetro fa la sua sporca parte.

La pedalata risulta davvero naturale tranne qualche piccolo on/off come dicevo prima ma che non dà fastidio..ne sento la differenza a causa delluso continuo dei motori centrali altrimenti probabilmente avrei fatto fatica a notarlo..e ripeto questo lo considero importante , quando il motore si attiva lo strappetto si avverte ma non è per nulla violento o particolarmente fastidioso in quanto il torsimetro dosa con dolcezza la potenza erogata dal motore, insomma anche con assistenza 3 non aspettatevi che la bici vi sfugga dalle mani se non mettete forza nei pedali..ed anche allora il dosaggio è graduale.

Rispetto al motore centrale Oli movie plus che utilizzo normalmente mi pare che l'assistenza 1 della riverside equivalga alla 2 dell'Oli (moltiplica 100%) , mentre la 2 si avvicina alla 3 dell'oli (200%) forse poco meno, mentre la 3 equivale alla 3 abbondante dell'oli, credo vada sul 250% o poco più.. comuqnue se i dati di targa dicono che l'oli è potente 80nm e il deca 42nm probabilmente è vero solo dall'assistenza 4 e 5 con la quale con il motori Oli ho provato delle salite che credo fossero sopra il 30% ed ho spinto anche di gamba sentendo ad un certo punto la bici particolarmente leggera nell'anteriore ..preludio all'impennata su una ruota...ma comuqnue sono riuscito a spuntarla..la riverside nons arebbe assolutamente in grado di avvicinarsi a tali salite ..e decisamente non è il suo scopo..e neanche il mio ^^.

Ho anche la netta sensazione che il torsimetro aiuti parecchio nella durata della batteria che pur essendo 418wh possa equivalere and un 500wh o forse piu con solo sensore di pedalata...ma questo ve lo dirò presto.

Adesso posto qualche foto comprese quelle dell'uscita di stasera e mi riservo di continuare il test e darvi maggiori impressioni.




Immagine:

1752,64 KB


Immagine:

2174,53 KB


Immagine:

1332,35 KB


Immagine:

1733,78 KB

Immagine:

2308,93 KB


Immagine:

1498,7 KB



Immagine:

2157,46 KB

Recensore provetto delle mie ebikes :P, ciclista principiante e neanche tanto in forma :P
Ebike Trekking Armony Viareggio
Ebike MTB Armony Moena
Ebike Trekking Riverside 500 E (Decathlon)

claudio02
Utente Master




7010 Messaggi

Inserito il - 07/01/2020 : 19:49:46  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
che vita idilliaca

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

totoscarantino
Utente Medio


Sicilia


113 Messaggi

Inserito il - 07/01/2020 : 20:09:12  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
No no , non è tutto rose e fiori..io quando vedo il trentino o i posti della toscana o la svezia..la finlandia...rimango a sognare e penso quanto debba essere bello vivere in quei posti...magari il detto "l'erba del vicino è sempre + verde " è vero.. comunque se hai la possibilità di allontanarti per qualche giorno da casa/lavoro da solo o con famiglia ti ospito volentieri..a patto che poi andiamo in giro in bici assieme qualche volta :P ..messaggiami in privato non scherzo.

Recensore provetto delle mie ebikes :P, ciclista principiante e neanche tanto in forma :P
Ebike Trekking Armony Viareggio
Ebike MTB Armony Moena
Ebike Trekking Riverside 500 E (Decathlon)
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5121 Messaggi

Inserito il - 07/01/2020 : 20:25:09  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Be, una bella recensione! Complimenti!
Bellissime immagini, poi l'ultima al tramonto. Per me, è il massimo della bellezza!

Per quanto riguarda altri luoghi, sempre secondo me: o la svezia..la finlandia...rimango a sognare e penso quanto debba essere bello vivere in quei posti...magari il detto "l'erba del vicino è sempre + verde " è vero..

Posso confermare il "detto"! Forse però potremmo imparare qualcosa, riferito al comportamento e rispetto!



Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).


Modificato da - luc_maz48 in data 07/01/2020 20:26:20
Torna all'inizio della Pagina

nando_mac
Utente Medio



Abruzzo


298 Messaggi

Inserito il - 07/01/2020 : 23:52:42  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Bravo, hai azzeccato la taglia, a occhio la posizione della sella e a livello manubrio, questo ti permette di avere la schiena flessa in avanti e sentire meno le asperità della strada, per quello é comoda, i rapporti lunghi ti precludono un po le salite. Per i consumi io giro sempre a livello 1 e su 60 km di sali scendi in 3 ore e 600 metri di dislivello consumo 2 tacche di batteria a 17km/h di media. Se hai la percentuale della batteria sul display puoi regolarti con quella, a me da in media che a livello 1 fa 1km a percentuale e circa 600 metri a percent. a livello 2.
Torna all'inizio della Pagina

nando_mac
Utente Medio



Abruzzo


298 Messaggi

Inserito il - 08/01/2020 : 00:36:23  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Opss, rileggendo ho sbagliato dato, 20 km/h di media, 17 li facevo prima sul mio giro tipo, ora ho eliminato livello2 dove mi serviva e aumentato la media di 2/3 km/h.
Torna all'inizio della Pagina

totoscarantino
Utente Medio


Sicilia


113 Messaggi

Inserito il - 08/01/2020 : 18:07:47  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Oggi sono andato a lavoro con la Riverside 500 E, sono giunto ad un totale di 22 km, l'impressione ancora una volta è più netta, la bipa senza assistenza va bene e mi rende più facile la pedalata rispetto alla omologa Viareggio, ho la netta senzazione che abbia rapporti più corti che agevolano i falsi piani e le salitelle da fare senza assistenza, ho verificato sul sito Decathlon e viene indicata una monocorona 36 denti e pignoni 11-34 , mentre la Viareggio 38 denti la corona e 32 il pignone più grande..anche gli altri pignoni saranno differenti, la riverside ha 8 velocità la Viareggio 9, comunque noto generalmente rapporti più corti e meno fatica anche con quelli lunghi..per strade come quelle della mia zona quasi mai veramente piane questi rapporti insieme a circa 4 kg meno e forse un tantino meno attrito rispetto al centrale sulla catena mi pare rendano la pedalata senza assistenza piecevole e un poco meno stancante, inoltre il torsimetro assieme alla potenza dell'assistenza in eco (livello 1) fornisce un deciso contributo ad un più estensivo utilizzo in eco, decisamente più performante dell'assistenza 1 del centrale che potendo contare su 6 livelli di assistenza (solo 3 per la riverside) ha una calibrazione decisamente differente come detto già nel post precedente. Con l'assistenza 3 si sale davvero bene sulla salita tosta che affronto nel percorso quando ritorno dal lavoro , attorno al 10-15%, a patto di usare ovviamente le marce + basse ed una velocità che quindi non supera i 10-12 km/h. Quando si cambia assistenza o marcia in salita si nota l'effetto on/off per un istante sembra quasi che il motore ti abbandoni, poi la spinta diventa di nuovo vigorosa senza strappi particolarmente fastidiosi. su 22 km misti di cui stimo almeno 5 km senza assistenza, 10 con assistenza 1, 5 con assistenza 2 e ulteriori 2km con assistenza 3 sono a circa 90% di batteria, temperatura esterna sui 10/12°, io negli ultimi 4 mesi di bipa sono dimagrito ma sarò attorno ai 90 kg.
La mia opinione personale su soli 22 km è che la riverside funzioni a dovere, esperienza + che positiva..aggiungo una piccola nota ...anzi 2 note:
- 1) la riverside con 42 nm tira bene, ma la ncm con 55 nm quanto tira ??!!!
- 2) il motore nel mozzo anche con torsimetro mi dà qualche perplessità installato su una mtb a meno di fare solo sterrati sicuramente più pesanti della riverside , cioè intendo con l'effetto on/off anche se mitigato molto dal torsimetro se dovessi fermarmi continuamente su ostacoli da superare o essere molto preciso nelle ripartenze su tracciati molto dissestati con rischio di finire con la ruota dentro fossi e crateri ho l'impressione che la differenza rispetto ad un più fluido e potente motore centrale sarebbe più marcata . Invece nelle strade anche sgangherate e negli sterrati comunque fluidi ho l'impressione che un hub con torsimetro colmi parecchio il gap con un centrale.

Recensore provetto delle mie ebikes :P, ciclista principiante e neanche tanto in forma :P
Ebike Trekking Armony Viareggio
Ebike MTB Armony Moena
Ebike Trekking Riverside 500 E (Decathlon)

Modificato da - totoscarantino in data 08/01/2020 18:11:06
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7010 Messaggi

Inserito il - 08/01/2020 : 18:25:26  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
totoscarantino ha scritto:

- 2) il motore nel mozzo anche con torsimetro mi dà qualche perplessità installato su una mtb a meno di fare solo sterrati sicuramente più pesanti della riverside , cioè intendo con l'effetto on/off anche se mitigato molto dal torsimetro se dovessi fermarmi continuamente su ostacoli da superare o essere molto preciso nelle ripartenze su tracciati molto dissestati con rischio di finire con la ruota dentro fossi e crateri ho l'impressione che la differenza rispetto ad un più fluido e potente motore centrale sarebbe più marcata . Invece nelle strade anche sgangherate e negli sterrati comunque fluidi ho l'impressione che un hub con torsimetro colmi parecchio il gap con un centrale.




quoto, sono impressioni che ho riscontrato anch'io con la rockrider st500

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Senior


Campania


1850 Messaggi

Inserito il - 08/01/2020 : 19:10:16  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
totoscarantino ha scritto:


- 1) la riverside con 42 nm tira bene, ma la ncm con 55 nm quanto tira ??!!!


Sicuramente di più, intorno al 30%

Modificato da - Sergiom2 in data 08/01/2020 19:13:12
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


8068 Messaggi

Inserito il - 08/01/2020 : 19:18:51  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Certo però che un torsimetro con effetto on-off non è una gran bella cosa, anzi non si può sentire, è una delle cose che il torsimetro non dovrebbe fare assolutamente, non serve solo a variare la potenza ma proprio a togliere i buchi.....,per fortuna nn è una mtb.
Per il resto evidentemente il motore della viareggio, pur avendo la ruta libera fa girare qualche ingranaggio e introduce un certo sforzo da spenta.
Un hub a 48v in salita è decisamente "esaltante" Quando tiravo in salita dura (non parlo di farsi portare,è un altro discorso, non mi piace) era semplicemente bellissimo, altro che centrale dove sali con fatica zero ma lentissimo.. ovviamente era oltre 700w quindi illegale Infatti facevo "kom" (record di velocità, per chi non usa strava)a ripetizione su strava, mai visti col centrale
riguardando strava ho notato che i "kom" hanno una concentrazione nel periodo in cui avevo montato un q128h 48v 201rpm, motore piccolo e dal tiro possente. Peccato che poi mi sono infognato in un campo in fondo a un fosso e provando a forzarlo per salire si è bruciato in una settimana. Anzi riguardando il post, è durato 3 giorni
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=76479
Non spaventarti comunque la riverside durerà tantissimo sono io che sono distruttivo
Torna all'inizio della Pagina

totoscarantino
Utente Medio


Sicilia


113 Messaggi

Inserito il - 08/01/2020 : 20:12:45  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
andrea 104KG ha scritto:

Certo però che un torsimetro con effetto on-off non è una gran bella cosa, anzi non si può sentire, è una delle cose che il torsimetro non dovrebbe fare assolutamente, non serve solo a variare la potenza ma proprio a togliere i buchi.....,per fortuna nn è una mtb.

In effetti il torsimetro funziona e fa bene il suo dovere, un utente medio o che non ha mai usato un centrale se ne accorge a malapena..ma è innegabile che dopo 4 mesi di uso del centrale ci fai caso , ma ti assicuro che non disturba nè rende in qualche modo la pedalata innaturale nè introduce alcun ritardo o strappo che influisca o renda pericoloso l'uso della bici..ma come dicevo prima questo vale con un utilizzo da strada o sterrato..se parliamo di ostacoli e mtb allora il discorso potrebbe cambiare visti i continui cambi di marcia, stop and go repentini e frequenti, mi pare Claudio02 possa parlarne meglio.


In merito all'hub da 48v e 55 nm di potenza ..forse se mettessero di serie un bel torsimetro si potrebbe avere la potenza e l'autonomia di un centrale senza i suoi costi..ovviamente per uso stradale e sterrato leggero..a meno di circuiti più complessi che annullino totalmente l'on/off..ma a quel punto forse i costi lieviterebbero troppo.

Comunque si sta rafforzando in me l'idea che dopo il motore centrale e quello posteriore, l'hub con il torsimetro rappresenti un ottimo compromesso prezzo/prestazioni per un target di persone che voglia usare una bici a pedalata assistita in maniera naturale senza spendere un botto...solo che occorrerebbe scendere sino a 1000 euro per marcare la differenza rispetto ad un modello tipo "torpado" con motore centrale bewo che trovi online a circa 1300 euro..di cui però non conosco durata affidabilità e prestazioni..di fatto mantenendo queste differenze di prezzo vedrei un grande futuro per gli hub con centrale per le bici da strada ed assolutamente motore centrale per le mtb


Non spaventarti comunque la riverside durerà tantissimo sono io che sono distruttivo


haha incrocio le dita

Recensore provetto delle mie ebikes :P, ciclista principiante e neanche tanto in forma :P
Ebike Trekking Armony Viareggio
Ebike MTB Armony Moena
Ebike Trekking Riverside 500 E (Decathlon)
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Senior


Campania


1879 Messaggi

Inserito il - 08/01/2020 : 20:13:43  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Son d'accordo con Andrea. Il torsimetro che funzioni non deve avere latenze,
altrimenti a che serve?
Che poi l'on/off sia trascurabile nell'impiego cittadino o nello sterrato leggero..ok
non c'è problema, ma in un percorso "tecnico" e pieno di insidie non è accettabile.

Ma d'altronde il target prefissato da Toto mi sembra di capire sia una buona bipa
funzionale, leggera, comoda e (si spera) affidabile con un budget ragionevole. Quindi per ora
promossa !! Per quanto riguarda la spinta (a parte i nm) quando uscirono le prime 36v
si notava l'abisso con le vecchie 24v, adesso la stessa differenza c'è tra i 48 e i
"vecchi" 36v. Prima o poi si diffonderanno anche i centrali a 48 v e la guerra
non avrà fine..
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Senior


Campania


1850 Messaggi

Inserito il - 08/01/2020 : 20:31:51  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ci sono torsimetri (o torsiometri) (leggi le prove di pix) che hanno comunque un lag di un quarto di giro.
A cosa servono non me lo chiedo nemmeno.
Per il voltaggio è ovvio che un motore survoltato gira più velocemente ma se si sfrutta il voltaggio con un motore corto si salvano capre e cavoli, un motore che è legale per quanto concerne la velocità e che allo stesso tempo dà filo da torcere ai centrali in salita.

Torna all'inizio della Pagina

totoscarantino
Utente Medio


Sicilia


113 Messaggi

Inserito il - 08/01/2020 : 20:32:22  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
bubunapoli ha scritto:
...... ma in un percorso "tecnico" e pieno di insidie non è accettabile.

Assolutamente daccordo..poi se fai mtb come lo faccio io beh allora va bene anche la riverside :P


....Ma d'altronde il target prefissato da Toto mi sembra di capire sia una buona bipa
funzionale, leggera, comoda e (si spera) affidabile con un budget ragionevole.


Esattamente



....Prima o poi si diffonderanno anche i centrali a 48 v e la guerra
non avrà fine..

...e le batterie sempre più capienti e le bici sempre più leggere...è la storia del mondo , della tecnologia e del mercato capitalista...per fortuna noi invecchiamo e la vita ci dà altre prospettive :P...divertiamoci oggi , adesso , qui :)

Recensore provetto delle mie ebikes :P, ciclista principiante e neanche tanto in forma :P
Ebike Trekking Armony Viareggio
Ebike MTB Armony Moena
Ebike Trekking Riverside 500 E (Decathlon)
Torna all'inizio della Pagina

nando_mac
Utente Medio



Abruzzo


298 Messaggi

Inserito il - 08/01/2020 : 20:33:28  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ma on/off significa troppa spinta? Tra uno stacco e l'altro? Mmmh, dovresti evitarlo andando un po più agile e quindi premendo meno i pedali e abbassare i livelli di potenza. Il torsimetro li prima legge mezzo pedalata poi la pressione impressa sulla pedivella sinistra. Se riparti in salita ripida e rapporto un po troppo lungo premendo per prima la pedivella destra e questa é alta più di 90 gradi diciamo farai una gran fatica in quella fase e di rimando quando vai a prendere sulla sinistra e il ciclo si chiude, se hai livello 3 ad esempio ti da una bella botta, quindi attenzione. Prova a ripartire direttamente con la pedivella sinistra.
Torna all'inizio della Pagina

totoscarantino
Utente Medio


Sicilia


113 Messaggi

Inserito il - 08/01/2020 : 20:51:25  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
L'on/off che io indendo è appena percettibile. Intendi dire che che il torsimetro agisce solo sulla pedivella sinistra?

Recensore provetto delle mie ebikes :P, ciclista principiante e neanche tanto in forma :P
Ebike Trekking Armony Viareggio
Ebike MTB Armony Moena
Ebike Trekking Riverside 500 E (Decathlon)
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7010 Messaggi

Inserito il - 08/01/2020 : 20:58:13  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
totoscarantino ha scritto:

L'on/off che io indendo è appena percettibile. Intendi dire che che il torsimetro agisce solo sulla pedivella sinistra?



si, intende c'è il sensore solo sulla sx (ti ho mandato una mail)

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

totoscarantino
Utente Medio


Sicilia


113 Messaggi

Inserito il - 08/01/2020 : 21:06:26  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ah..buono a sapersi così mi organizzo :) sopratutto per le ripartenze :P..

Claudio02 eri finito nello spam .. ti ho risposto :)

Recensore provetto delle mie ebikes :P, ciclista principiante e neanche tanto in forma :P
Ebike Trekking Armony Viareggio
Ebike MTB Armony Moena
Ebike Trekking Riverside 500 E (Decathlon)
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Senior


Campania


1879 Messaggi

Inserito il - 08/01/2020 : 21:08:33  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
solo a sx? ma che strano sensore!

Quindi devi memorizzare l'altezza della pedivella ad ogni stop..
vero è che ti abitui subito (il cervello è stratosferico in queste forme di adattamento)
però ragazzi non vi sembra un po' anomalo? Qualcuno potrebbe obiettarmi: ma tu che pretendi
per 1000 euro?
Ad ogni modo meglio questo che quei terribili pas coi magneti che danno latenze mostruose.


Torna all'inizio della Pagina

nando_mac
Utente Medio



Abruzzo


298 Messaggi

Inserito il - 08/01/2020 : 21:13:33  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Si, é un thun, funziona a deformazione magnetica dell'asse che poi viene letto, tale valore da un sensore ed elaborato e ripartito dalla centralina. Non é che funziona solo sulla sinistra, e che sulla pedivella di destra ce la corona che scarica tutto sulla catena senza deformare l'asse.
Torna all'inizio della Pagina

nando_mac
Utente Medio



Abruzzo


298 Messaggi

Inserito il - 08/01/2020 : 21:18:50  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
bubunapoli ha scritto:

solo a sx? ma che strano sensore!

Quindi devi memorizzare l'altezza della pedivella ad ogni stop..
vero è che ti abitui subito (il cervello è stratosferico in queste forme di adattamento)
però ragazzi non vi sembra un po' anomalo? Qualcuno potrebbe obiettarmi: ma tu che pretendi
per 1000 euro?
Ad ogni modo meglio questo che quei terribili pas coi magneti che danno latenze mostruose.




Il thun é un buonissimo sensore, ora ne esistono con asse svincolato dalla corona. In quello monolaterale con entrambi i pedali parti dopo un quarto di pedalata, solo nella condizione che ho descritto prima ce ritardo, Oo a volte me lo prendo il ritardo comunque per cercare di stressare meno il motore.
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Senior


Campania


1879 Messaggi

Inserito il - 08/01/2020 : 21:30:48  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
buono a sapersi nando.

Pensa che sulla mia bh con hub posteriore
(bici uscita dal mercato 5-6 aa fa),
c'è un sensore di sforzo mai visto su altre bici, incastonato nel carro posteriore.
E' di fatto un sensore di allungamento estremamente sensibile alle millimetriche sollecitazioni
di "stiramento" del telaio, direttamente proporzionale allo sforzo profuso indifferentemente dal pedale che usi.
Non so perché questo sistema non si sia più diffuso...a me sembra geniale.

Torna all'inizio della Pagina

pixbuster
Amministratore

fondatore



Veneto


12003 Messaggi

Inserito il - 08/01/2020 : 23:24:06  Mostra Profilo Invia a pixbuster un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bubu, quel sistema viene usato solo con gli hub perchè nei centrali è molto più facile integrarlo nel gruppo motore senza dover aggiungere altri componenti esterni per di più molto "sensibili" alle caratteristiche meccaniche del telaio (necessità di taratura specifica per ogni modello di bipa) e con cavi che trasportano un segnale molto debole per un lungo tratto dal sensore alla centralina, rischiando che captino disturbi che ne falsano il valore
Ma anche con gli hub viene ormai preferito il movimento centrale con integrato il sensore (vedi Bafang che ne produce un modello)perchè la coppia da misurare sui pedali è più alta di quella che arriva al pacco pignoni (perciò al sensore posteriore) così si può utilizzare un sensore meno "sensibile" (scusa il gioco di parole) oppure, a parità di sensibilità, si ha una maggior precisione



Pix su Frisbee Atlas, su pieghevole 20" Kawasaki con kit Bafang centrale e su Cargo muscolare "artigianale"
Torna all'inizio della Pagina

Barba 49
Utente Master



Toscana


29950 Messaggi

Inserito il - 09/01/2020 : 04:49:46  Mostra Profilo Invia a Barba 49 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quoto, ma oltre a questi motivi occorre dire che con un motore centrale questo sistema di rilevazione dello sforzo sarebbe inapplicabile, alla fine misurerebbe anche l'apporto del motore e non solo quello del ciclista!!!
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Senior


Campania


1879 Messaggi

Inserito il - 09/01/2020 : 14:25:05  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
si, tutto chiaro Pix e ti ringrazio.
Però non mi spiego l'on/off che si avverte
sulla riverside, visto che ha un sensore moderno e per giunta più sensibile.

La mia (ricordo bipa del 2013) è perfetta.. nonostante il sensore giurassico, nessuna latenza.
Appena premo sul pedale (dx o sx indifferentemente)
il motore parte senza esitazione, nessun on/off, anche col pignone più piccolo, anche su salite da 20°.
Mi tengo stretto il mio sensore, nonostante la teoria mi dica il contrario.
Torna all'inizio della Pagina

totoscarantino
Utente Medio


Sicilia


113 Messaggi

Inserito il - 09/01/2020 : 14:37:57  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Oggi tragitto casa lavoro in mattinata , temperatura attorno 10 gradi , bella giornata con sole..sento per 2 volte a distanza di pochi minuti l'assistenza che mi abbandona, una volta in salita rapporto n. 4 assistenza 1 , pendenza 6-8% ..mentre pedalo sento di botto tutto il peso della bici e sul display appare la scritta error 60, dopo circa 5 sec tutto si normalizza e riprendo...poi dopo qualche minuto in pianura stessa cosa , e dopo un paio di secondi si aggiusta ...poi tutto ok...idee?

Recensore provetto delle mie ebikes :P, ciclista principiante e neanche tanto in forma :P
Ebike Trekking Armony Viareggio
Ebike MTB Armony Moena
Ebike Trekking Riverside 500 E (Decathlon)
Torna all'inizio della Pagina

Steu851
Utente Master



Lombardia


3453 Messaggi

Inserito il - 09/01/2020 : 14:46:40  Mostra Profilo Invia a Steu851 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Molti torsiometri, anche il Bosch, richiedono comunque un minimo di rotazione dei pedali per attivarsi, dicono per ragioni di sicurezza, e per evitare di tenere sotto sforzo il motore quando si sta fermi ma coi piedi sui pedali.
Il mio Yamaha si attiva subito, tanto che se premo fore sui pedali tenendo i freni pinzati vedo la barra della potenza salire e non mi ha mai creato problemi

Stefano da Brugherio (MB)

E-MTB: Haibike Sduro AllMtn RC 2016
E-MTB moglie : Haibike Sduro AllMtn 7.0 2017
Util-Ebike: Libellula versione 2.6 con step-up e centralina sine wave
Torna all'inizio della Pagina

bubunapoli
Utente Senior


Campania


1879 Messaggi

Inserito il - 09/01/2020 : 15:02:05  Mostra Profilo Invia a bubunapoli un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
error significa tutto e nulla.

Un po' come il dolore all'alluce: può essere l'alluce valgo, un patereccio,
unghia incarnita, dolore nevralgico per motivi metabolici, carenza vit, tossicità
da farmaci, compressione da patologia discale e/o conflitto radicolare, oppure la gotta,
una puntura da zecca…

scherzi a parte, controlla tutte le connessioni, compreso quello della batteria sul morsetto.
Incrocia le dita che sia anomalia passeggera.
Torna all'inizio della Pagina

totoscarantino
Utente Medio


Sicilia


113 Messaggi

Inserito il - 09/01/2020 : 15:09:00  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
eh ..speriamo bene.. intanto ho trovato l'elenco dei codici di errore che sul sito italiano manca..ed inoltre la pagina dei codici di errore nel manuale francese formato pdf (che è l'unico presente anche nel sito italiano) manca ..sarebbe la pag. 18 ma si passa dalla 17 alla 19 O.o

link ai codici di errore

https://support.decathlon.fr/support/riverside-500e-tp_46342

comunque quello che mi è apparso manca.... speriamo sia passeggero ..cmq controllo meglio i connettori..

Recensore provetto delle mie ebikes :P, ciclista principiante e neanche tanto in forma :P
Ebike Trekking Armony Viareggio
Ebike MTB Armony Moena
Ebike Trekking Riverside 500 E (Decathlon)

Modificato da - totoscarantino in data 09/01/2020 15:12:35
Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5121 Messaggi

Inserito il - 09/01/2020 : 16:23:29  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

totoscarantino ha scritto:

Oggi tragitto casa lavoro in mattinata , temperatura attorno 10 gradi , bella giornata con sole....
...poi dopo qualche minuto in pianura stessa cosa , e dopo un paio di secondi si aggiusta ...poi tutto ok...idee?


Non è un'idea ma, (un semplice mio pensiero), molto probabilmente.... con la tua descrizione della giornata... non voleva portarti al lavoro ma a fare un giro più lungo!


P.s.: Io toglierei dalla tua firma: "Principiante" che non sei più!
Sei ormai un recensore provetto delle tue BiPA!





Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

luc_maz48
Utente Master



Piemonte


5121 Messaggi

Inserito il - 09/01/2020 : 16:32:49  Mostra Profilo Invia a luc_maz48 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

bubunapoli ha scritto:

error significa tutto e nulla.

Un po' come il dolore all'alluce: può essere l'alluce valgo, un patereccio,
unghia incarnita, dolore nevralgico per motivi metabolici, carenza vit, tossicità
da farmaci, compressione da patologia discale e/o conflitto radicolare, oppure la gotta,
una puntura da zecca…

scherzi a parte, controlla tutte le connessioni, compreso quello della batteria sul morsetto.
Incrocia le dita che sia anomalia passeggera.


Era giusto quello che chiedevo al mio medico per giustificarmi un'assenza di (una levataccia alle ore 04,45 non riuscita ahimè), per andare al lavoro il giorno dopo aver festeggiato una ricorrenza importante in famiglia!



Pieghevole Hinergy Click 20", (Pix-test n. 56), 36V 250Watt, 7vel. Batteria Long, con celle Samsung 36V 11,6 Ah.

Elettrificazione Tandem pieghevole Graziella con ruote da 20", con Kit Bafang 8Fun motore centrale BBS-01 36V 250W 15A. Batteria 60 celle LG Mh1 18650 E32 10S-6P 19,2Ah.

La mia prima bici elettrica E-bike Elettra26", 36V 250W motore ruota post. con cambio a 7 vel. Batteria LiFePO4 36V 12Ah. Acquistata da WDM Motors di Modena. (Venduta).

-L'esperienza… è il termine che usiamo per i nostri errori!!! Oscar Wilde (1854 - 1900).

Torna all'inizio della Pagina

nando_mac
Utente Medio



Abruzzo


298 Messaggi

Inserito il - 09/01/2020 : 17:22:26  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
E che cavolo, allora é una congiura.
Torna all'inizio della Pagina

nando_mac
Utente Medio



Abruzzo


298 Messaggi

Inserito il - 09/01/2020 : 17:35:33  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Errore 60 io sulla mia lista non ce l'ho, ma dando un occhiata sul manuale della v2 é presente, l'ho trovato in spagnolo e dice: 60 Error de comunicación entre la pantalla y el
controlador. Dovrebbe essere errore di comuni azione display e centralina, dai un occhiata alle connessioni va. É incredibile.
Torna all'inizio della Pagina

totoscarantino
Utente Medio


Sicilia


113 Messaggi

Inserito il - 09/01/2020 : 17:41:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
azz grazie almeno sappiamo da dove partire..ripongo molte speranze in questa biciu ..mi dispiacerebbe doverla tornare indietro :(((

Recensore provetto delle mie ebikes :P, ciclista principiante e neanche tanto in forma :P
Ebike Trekking Armony Viareggio
Ebike MTB Armony Moena
Ebike Trekking Riverside 500 E (Decathlon)
Torna all'inizio della Pagina

nando_mac
Utente Medio



Abruzzo


298 Messaggi

Inserito il - 09/01/2020 : 17:49:59  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Se cominciamo anche con questa qualcosa ce che non va, se l'errore corrisponde controlla in primis la connessione sul manubrio ma potrebbe essere anche la connessione dentro il contenitore sotto la batteria ma li non so nemmeno se la puoi aprire in garanzia. Ste cose dispiacciono, io l'ho sempre difesa ma se sono stati superficiali anche con questo modello la Deca perderà un sacco di punti, almeno da parte mia.
Torna all'inizio della Pagina

totoscarantino
Utente Medio


Sicilia


113 Messaggi

Inserito il - 09/01/2020 : 19:33:51  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
tornando da lavoro nel tardo pomeriggio ho macinato 7km poi ho allungato per altre vie con assistenza continua a tutti i livelli , anche in discesa..scalando rapporti stressando un po la bipa..pare sia andato tutto ok, nessun errore, sono a 40km circa di percorrenza, batteria al 57%, vi tengo aggiornati.

Recensore provetto delle mie ebikes :P, ciclista principiante e neanche tanto in forma :P
Ebike Trekking Armony Viareggio
Ebike MTB Armony Moena
Ebike Trekking Riverside 500 E (Decathlon)
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7010 Messaggi

Inserito il - 09/01/2020 : 20:01:23  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
okk, solitamente i problemi delle "decathlon" si presentano entro i 400km


dacci dentro

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

nando_mac
Utente Medio



Abruzzo


298 Messaggi

Inserito il - 09/01/2020 : 20:02:09  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Mo si,cominciamo a ragionare.
Torna all'inizio della Pagina

totoscarantino
Utente Medio


Sicilia


113 Messaggi

Inserito il - 11/01/2020 : 15:18:13  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Oggi giro circa 40km https://my.viewranger.com/track/details/MTI5MDM0NzA= , assistenza a palla, solo nelle pianure/discese staccavo l'assistenza se no non sarebbe bastata la batteria. Rientrato con il 30% circa di batteria, vento al traverso (non frontale) per la prima ora circa 8/10 nodi poi calma piatta. La bici si è comportata bene , peraltro mia moglie aveva fretta e l'andata fino ad Agrigento ho dovuto spingere di gamba , se l'avessi percorsa con più tranquillità avrei consumato meno batteria immagino e sarebbe stata meno faticosa..comunque va bene. lo stesso percorso con la Viareggio l'ho fatto più agevolmente e mi è rimasto circa il 60% di batteria..Comuqnue la bipa mi ha dato il solito error 60 solo quando ho finito l'andata , eravamo già scesi dalel bici e la stavo spingendo per mettere il cavalletto, è apparso e poi è scomparso da solo...bah..continuo a verificare




Immagine:

171,19 KB

Recensore provetto delle mie ebikes :P, ciclista principiante e neanche tanto in forma :P
Ebike Trekking Armony Viareggio
Ebike MTB Armony Moena
Ebike Trekking Riverside 500 E (Decathlon)

Modificato da - totoscarantino in data 11/01/2020 15:25:42
Torna all'inizio della Pagina

mikedepetris
Nuovo Utente


Friuli-Venezia Giulia


12 Messaggi

Inserito il - 12/01/2020 : 17:02:11  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mikedepetris  Rispondi Quotando
Molto interessante io avevo pensato a qualcosa di simile per fare casa-lavoro ma mi hanno detto che non conviene prendere una bici già accessoriata da città piuttosto che aggiungere parafanghi, portapacchi e luci ad una da trekking o MTB, non ne vedo però in questa fascia di prezzo, equesta riverside sembra proprio quello che mi serve. Che problemi potrei avere in caso di pioggia anche forte? Non è prevedibile la variazione metereologica nelle ore in cui sono in ufficio e la sera non avrei alternative per tornare a casa.

Ciao, mike
Torna all'inizio della Pagina

totoscarantino
Utente Medio


Sicilia


113 Messaggi

Inserito il - 12/01/2020 : 19:15:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
mikedepetris ha scritto:

Molto interessante io avevo pensato a qualcosa di simile per fare casa-lavoro ma mi hanno detto che non conviene prendere una bici già accessoriata da città piuttosto che aggiungere parafanghi, portapacchi e luci ad una da trekking o MTB, non ne vedo però in questa fascia di prezzo, equesta riverside sembra proprio quello che mi serve. Che problemi potrei avere in caso di pioggia anche forte? Non è prevedibile la variazione metereologica nelle ore in cui sono in ufficio e la sera non avrei alternative per tornare a casa.


Parafanghi con gli attacchi già predisposti per la riverside 500 - 13 euro
https://www.decathlon.it/kit-parafango-47-trekking-id_8535701.html

Portapacchi con gli attacchi già predisposti anche per la riverside 500 - 12 euro
https://www.decathlon.it/portapacchi-100-24-28-id_8400994.html

Le luci prendile su amazon queste sono economiche (17 euro) e fannno una buona luce , ricaricabili usb, le ho montate sulla e-mtb Moena
https://www.amazon.it/gp/product/B07TKSKX14/ref=ppx_yo_dt_b_asin_title_o01_s00?ie=UTF8&psc=1

queste (22 euro) un po meglio e con visualizzazione della carica montate sulla Riverside (le vedi nelle immegini del primo post).
https://www.amazon.it/gp/product/B07QW5TGCR/ref=ppx_yo_dt_b_asin_title_o07_s00?ie=UTF8&psc=1

La sella è molto comoda ma se vuoi fare più di 10-15 km, e non vuoi usare pantaloncini imbottiti ti consiglio di accoppiarci questo coprisella (10 euro), l'ho posizionato su tutte le bici ed è eccezionale, inoltra non simuove di un centimetro per i geniali strap che lo fissano saldamente alla sella.
https://www.amazon.it/gp/product/B07TC12GNH/ref=ppx_yo_dt_b_asin_title_o02_s00?ie=UTF8&psc=1

anche una borsettina impermeabile sul telaio ti è molto utile (10 euro), ho preso questa puoi mettere chiavi, telefono ed anche una bottiglietta d'acqua.
https://www.decathlon.it/borsa-da-telaio-300-15l-id_8354453.html

Per la pioggia ancora non l'ho testata però come precauzione, in caso di tempo incerto, un po di pellicola trasparente attorno batteria e computerino sul manubrio , e non dovrebbero esserci problemi.

Per il resto io sto facendo come vedi dei report, la bici va molto bene ed è molto comoda, presenta quall'unico errore che sto tenendo sott'occhio, ovviamente a patto di non avere tante salite molto ripide, altrimenti devi mettere gamba..l'unica alternativa con un prezzo simile che ho visto in rete in offerta è una Torpado da città con motore bewo..onestamente non mi fido di un motore di cui non trovo nulla online...inoltre i pezzi di ricambio da decathlon si trovano a prezzi ottimi...Ciao

Recensore provetto delle mie ebikes :P, ciclista principiante e neanche tanto in forma :P
Ebike Trekking Armony Viareggio
Ebike MTB Armony Moena
Ebike Trekking Riverside 500 E (Decathlon)

Modificato da - totoscarantino in data 12/01/2020 19:35:55
Torna all'inizio della Pagina

totoscarantino
Utente Medio


Sicilia


113 Messaggi

Inserito il - 13/01/2020 : 17:22:22  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
report giornaliero: Oggi A/R 14 km a lavoro , tutto ok

Recensore provetto delle mie ebikes :P, ciclista principiante e neanche tanto in forma :P
Ebike Trekking Armony Viareggio
Ebike MTB Armony Moena
Ebike Trekking Riverside 500 E (Decathlon)
Torna all'inizio della Pagina

nando_mac
Utente Medio



Abruzzo


298 Messaggi

Inserito il - 13/01/2020 : 17:43:27  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Una controllata alle connessioni la darei, del tipo se c'è del gioco o sporcizia o attacchi lenti.
Torna all'inizio della Pagina

totoscarantino
Utente Medio


Sicilia


113 Messaggi

Inserito il - 13/01/2020 : 18:00:10  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Gli attacchi che ho visto sono solo 2, il primo vicino al manubrio, volante come i cavi dei freni per intenderci, in questo ci sono delle parti che si avvitano tra loro e lasciano intravedere una porzione più interna di colore verde, comuqnue l'ho stretto più volte avvitando gli attacchi maschio e femmina e sono tentato di nastrarlo con il nastro isolante nero, ed il secondo molto più fermo e saldo e senza parti interne visibili, in basso più o meno in una parte del telaio vicino al cavalletto, ben fascettato.

Recensore provetto delle mie ebikes :P, ciclista principiante e neanche tanto in forma :P
Ebike Trekking Armony Viareggio
Ebike MTB Armony Moena
Ebike Trekking Riverside 500 E (Decathlon)
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7010 Messaggi

Inserito il - 13/01/2020 : 18:11:23  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
gli spinotti principali sono dentro alla protezione nera (ci sono le viti) sotto alla batteria.

su tutte e sei le mie non ne ho trovata una con falsi contatti.

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina

nando_mac
Utente Medio



Abruzzo


298 Messaggi

Inserito il - 13/01/2020 : 18:37:05  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Be', quello in basso é il connettore motore ed in caso di foratura dovrai estrarlo, mentre quello "volante" mi preoccupa un poco, nella mia se allento le ghiere sul quel connettore e lo muovo saltano fuori errori multipli, per quello, magari un po di wd40 per pulirli, asciugatura e reinnesto saldo.
Poi come dice Claudio, il resto delle connessioni é nella scatola sotto la batteria , ma li non si muovono ed é meglio non indagare in garanzia.
Torna all'inizio della Pagina

totoscarantino
Utente Medio


Sicilia


113 Messaggi

Inserito il - 13/01/2020 : 18:49:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie Claudio02, per il momento quelli li lascio, visto che dovrei aprirla, io ho invece seri sospetti sul connettore anteriore che ha citato nando_mac.. a me pare che stia un poco messo tipo a casaccio , vibra , si muove con il vento, le viti di accoppiamento non chiudono tutto ma lasciano intravedere la parte verde..da quando l'ho stretto meglio nessun errore però continua a non essere fissato per benino e nastrato a dovere..provvederò.

Recensore provetto delle mie ebikes :P, ciclista principiante e neanche tanto in forma :P
Ebike Trekking Armony Viareggio
Ebike MTB Armony Moena
Ebike Trekking Riverside 500 E (Decathlon)

Modificato da - totoscarantino in data 13/01/2020 18:50:33
Torna all'inizio della Pagina

andrea 104KG
Utente Master


Marche


8068 Messaggi

Inserito il - 13/01/2020 : 19:32:36  Mostra Profilo Invia a andrea 104KG un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Intanto una segnalazione al negozio la farei, senti cosa ti dicono e li metti in preallarme... insomma ricevere degli errori da una bici nuovissima mi metterebbe agitazione, non è giusto....
Torna all'inizio della Pagina

totoscarantino
Utente Medio


Sicilia


113 Messaggi

Inserito il - 17/01/2020 : 19:28:19  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
anche ieri 3 volte error 60, brevissimi per carità ..ma onestamente per un bici nuova...peccato davvero peccato...a dirla tutta l'assistenza mi aveva subito risposto di riportarla perchè la potessero controllare...ma leggendo le varie esperienze sul forum non me la sono sentita...la bici è bella e ne vale la pena..ma solo se non presenta il difetto..altrimenti non saprei..credo che Decathlon con la riverside 500 E sia sulla strada giusta ma gli manca un tantino :)..... ho iniziato la procedura per reso e rimborso..ho anche visto che in provincia c'è qualche rivenditore ATALA e se hanno anche l'assistenza forse sarà il mio prox acquisto sempre trekking motore centrale (oli o am 80 agile) batteria anche 400w/h va bene ..ho visto ottime offerte online...intento mi devo organizzare per la spedizione della Riverside grosso cartone e dentro qualche airball..

Recensore provetto delle mie ebikes :P, ciclista principiante e neanche tanto in forma :P
Ebike Trekking Armony Viareggio
Ebike MTB Armony Moena
Ebike Trekking Riverside 500 E (Decathlon)
Torna all'inizio della Pagina

Sergiom2
Utente Senior


Campania


1850 Messaggi

Inserito il - 17/01/2020 : 19:42:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
nando_mac ha scritto:

Una controllata alle connessioni la darei, del tipo se c'è del gioco o sporcizia o attacchi lenti.

Gioco, sporcizia, connessioni lenti su una bici nuova? Mhaaa...
Poi questo errore 60 cos'e di preciso? Magari è una cavolata.
Torna all'inizio della Pagina

claudio02
Utente Master




7010 Messaggi

Inserito il - 17/01/2020 : 19:43:54  Mostra Profilo Invia a claudio02 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
400Wh sembrano sufficienti, ma spesso vuoi per un uso più esteso della bici, vuoi per l'invecchiamento fisiologico (ed a volte non fisiologico) della batteria e ti trovi a "piedi"

Una persona pessimista fa si di creare delle energie che andranno nella direzione delle sue paure piu profonde, fino alla loro realizzazione. Il pessimismo sincronizza anche i semafori.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Forum Indipendente Biciclette Elettriche, Pieghevoli e Utility © 2000-06 jobike Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,22 secondi. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Platinum Full - Snitz Forums 2000 Version 3.4.06
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.